Famiglie

Jacinto


Giacinto


Botanica

Nome latino: Giacinto

.
Famiglia: Liliaceae
Origine: regioni del Mediterraneo orientale
Tempo di fioritura: aprile, maggio, giugno
Colore del fiore: rosa, rosso, blu, bianco
Tipo di impianto : fiore

Tipo di vegetazione: lampadina

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
30 cm Tossicità : I fiori sono squisiti in cucina e in pasticceria.


Piantagione e coltivazione

Resistenza : resistenza

Resistenza : resistenza
Esposizione: sole, mezza ombra
Tipo di terreno:
leggero, ben drenato, ricco di humus

.
Acidità del suolo:
neutro
.
Umidità del suolo:
normale Uso: bordo, roccia, letto, vaso per piante
.
Piantare, reimpiantare:
pianta in autunno ad una profondità di 10 cm

.
Metodo di propagazione:
lampadine divisorie
.
Malattie e parassiti :
muffa grigia


Generale

Con la sua meravigliosa fragranza e l’ampia gamma di colori, il giacinto è uno dei bulbi essenziali della primavera.

Piccola pianta alta trenta centimetri, i suoi eleganti fiori con petali saldati alla base, ma che poi si aprono a forma di stella, fanno la felicità di aiuole, bordure o vasi, da aprile.

E’ possibile approfittare della sua presenza fino a metà primavera, se si gioca la carta della diversità: Hyacinthus orientalis Pink Pearl, un bellissimo giacinto con petali rosa bordato da un bordo più chiaro, per la fioritura di inizio stagione; Hyacinthus orientalis City of Haarlem per fiori giallo primula, a metà della primavera.

Per quanto riguarda i colori, scegliere: blu intenso con Delft Blue, viola-viola con Splendid Cornelia, rosso ciliegia con Jan Bos, rosa chiaro con Fondant


Crescita e cura dei giacinti

Dal punto di vista colturale, i giacinti non hanno grandi esigenze: l’esposizione al sole o all’ombra e un terreno drenato sono sufficienti per la loro fioritura.

>.
I bulbi di giacinto vengono piantati in autunno ad una profondità di 10 cm e ad una distanza di 15 cm.

Suggerimento per la decorazione: non esitate a piantare i bulbi in gruppi per creare un bellissimo effetto sul bordo del prato o su una roccia.

Suggerimento : L’aroma dei fiori di giacinto è molto piacevole. Per ottenere il massimo, coltivateli in vaso o su letti rialzati.


Come si ottengono i giacinti durante l’inverno?

I giacinti sono resistenti e possono rimanere nel terreno per tutto l’inverno, purché il terreno sia ben drenato. Con il passare degli anni, però, le lampadine si esauriscono e la fioritura diventa meno generosa. Per goderne più a lungo, è quindi consigliabile togliere i bulbi una volta che il fogliame si è asciugato e lasciarli riposare in una cantina fresca prima di reimpiantarli l’autunno successivo.


Si può reimpiantare una lampadina di giacinto che è stata forzata a Natale?

Il caso delle lampadine a incandescenza: dopo essere stata forzata, la lampadina è esaurita. Non produrrà quindi nulla di bello la primavera successiva. Ma se aspettate e lasciate che riempia le sue riserve, potreste avere delle belle sorprese l’anno successivo!

Il caso delle lampadine “da esterno”: buttatele via! Non producono più niente.


Un po’ di storia…

La prima Giacinta proviene dalla regione del Mediterraneo orientale. Nella mitologia, Giacinta sarebbe nata dal sangue di Jacinto, un giovane ucciso da Zefiro durante un lancio del disco. Apollo, rattristato da questa tragedia, avrebbe partorito una rossa di Giacinta con il sangue di Giacinta per poter vivere in eterno.

Per molto tempo i giacinti sono stati associati all’eleganza, ma oggi evocano soprattutto l’abbandono. Il giacinto è anche un simbolo di semplicità.


Specie e varietà di Hyacinthus

Hyacinthus White Pearl con fiori bianchi – Hyacinthus Orange Boven con fiori arancioni – Hyacinthus Gipsy queen con fiori gialli

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *