Lamiacee

Graham Salvia Malva


Salvia Snakeleaf, Salvia Graham viola

Un’ottima pianta da roccia o da lettiera, questa salvia viola “Graham sage” o salvia a foglie di serpente è compatta e molto colorata.


Botanica

Nome latino: Salvia serpyllifolia

.
Famiglia: Lamiaceae, Labiatae
Origine: Messico

Tempo di fioritura: Da maggio a maggio al gelo

.
Colore del fiore: viola
Tipo di impianto :
cespuglio

Tipo di vegetazione: perenne

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
da 30 a 60cm


Piantagione e coltivazione

Resistenza: duro, fino a -11 °C

.
Esposizione: soleggiato

.
Tipo di terreno :
drenante

.
Acidità del suolo:
da leggermente acido a leggermente alcalino
.
Umidità del suolo:
normale ad asciugare
.
Uso:
solido, pentola, siepe bassa

.
Piantare, reimpiantare:
molla

Metodo di propagazione: taglio


Generale

Salvia serpyllifolia, La salvia sambuco è una pianta perenne semi fiorita che appartiene alla famiglia delle Lamiaceae, così come i quarti di agnello o melitta. La Salvia serpyllifolia è originaria delle montagne messicane e si trova a volte ad altitudini piuttosto elevate. È stato descritto nel 1900, ma appartenendo al Gruppo dei Saggi del Graham Complex, è stato a lungo considerato una sottospecie di Salvia microphylla prima di essere trovato in un taxondistinto. Un’ottima pianta da roccia o da aiuola, questa “salvia salvia Grahams sage sage” viola è compatta e molto colorata.


Descrizione della salvia sambuco

La Salvia serpyllifolia è un sottobosco alto da 30 a 60 cm che cresce fino a 40-80 cm. Questa salvia forma una massa di piccoli rami sottili da un tronco di legno. Le sue foglie sono opposte, piccole, piuttosto strette e allungate, intere, verdi e lucide, che ricordano il timo contorto. Non sono molto aromatici.

I rami sono allungati in uno spuntone fiorito, in grado di fiorire a lungo in estate. I fiori sono arrotolati in sottili steli scuri. Gli steli e i calici dei fiori sono quasi neri. I fiori, anche se piccoli, meno di 2 cm, hanno un colore viola porpora, vicino al “rosso barbabietola”, particolarmente lucido. Sono bilabiate, con due labbra, una delle quali sullo zoccolo copre le parti sessuali, mentre l’altra, allungata, attira gli insetti impollinatori. La salvia a foglia di serpente è mellifera. La fioritura dura tutta l’estate fino a quando fa freddo, ma può seccare se il tempo è troppo secco.

Appartenente al complesso “Graham sage”, o salvia a foglia piccola ( microphylla ), la salvia a foglia di serpente può essere facilmente incrociata con altre specie affini.


Come si fa a coltivare la salvia con le foglie di serpente?

Impianto di serpylifoliasa Salvia in primavera. La sua robustezza è limitata a circa -11°C, e apprezza una situazione calda al riparo dai venti gelidi; pertanto, nelle zone in cui la sua robustezza è dimostrata, avrà bisogno di un’intera stagione vegetativa per ambientarsi meglio durante il suo primo inverno.

La Salvia serpyllifolaa ha bisogno di un terreno drenante, che non trattenga l’acqua in eccesso in inverno, di un ambiente da acido a basico e dell’esposizione alla luce del sole a mezz’ombra. Questa prima estate, sarà innaffiato ogni settimana quando il tempo è asciutto per favorire l’attecchimento. Una volta consolidata, diventa molto resistente alla siccità, anche se limita la sua fioritura. Se la Salvia serpyllifoliaca fiorisce in estate e il suo fogliame diventa opaco, questi sono segni che sta combattendo la siccità. Annaffiatela e lasciatela rifiorire.


Taglio della salvia serpyllifolia

Ogni primavera, intorno ad aprile, gli steli di Salvia serpyllifolias vengono potati piuttosto severamente, lasciando solo un moncone alto 15-20 cm: questa salvia si ritrae facilmente, mantenendola compatta e densa.


Come moltiplicare la Salvia serpyllifolia?

Per semina: in primavera in terreno drenante, ma mantenuto umido fino alla germinazione; i semi germinano in 3 mesi a 20°C

Per talea: la potatura primaverile e le seguenti talee estive semimature sono facilmente prelevabili da terreni umidi. In estate e nelle regioni con inverni miti, è possibile tagliare direttamente nel terreno con irrigazioni regolari.


Specie e varietà di salvia

Circa 100 specie di questo genere, arbustive, persistenti o decidue

  • Salvia scolorita , con fiori molto scuri
  • Salvia patens , la salvia della prateria
  • Salvia nemorosa , una pianta perenne facile
  • La salvia del sovrano, la salvia rossa di montagna
  • Salvia greggii , salvia autunnale
  • La salvia intelligente, la saggia salvia ulcerosa
  • Salvia microfila , salvia a foglia piccola

Mappe di piante dello stesso genere

  • Salvia camedryoide , salvia tedesca, salvia blu messicana
  • , Red Velvet Sage , Red Velvet Sage
  • , Salvia peruviana, Salvia andina, Salvia nera
  • Salvia elegans , Salvia piña
  • Salvia farinacea , Salvia harinosa
  • Salvia glabrescens , Salvia giapponese selvatica, Makino
  • Salvia greggii , Salvia d’autunno, Salvia di Gregg, Salvia del Texas
  • Salvia guaranitica , Salvia guaranitica
  • Salvia involucrata , Salvia involucrre
  • Salvia leucantina , Salvia messicana
  • Salvia microphylla , Salvia Grahams
  • Salvia sclarea , Salvia selvatica
  • Salvia officinalis , Salvia officinale
  • Salvia patens , Salvia a fiore grande, Salvia genziana
  • Salvia pratensis , Salvia de los prados, Salvia comune
  • Saggio del sovrano , Saggio delle montagne rosse
  • Salvia splendens , Salvia brillante, Salvia roja
  • Salvia uliginosa , Salvia de pantano, Salvia uliginosa
  • Sauge à l’acide urique , Sauge bleue
  • Salvia x Amistad , Salvia Amistad

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *