Rosaceae

Rosa


Rosa


Botanica

Nome latino: Rose

.
Famiglia: Rosaceae
Origine : Asia


primavera, estate

.
Colore del fiore: diverse

.
Tipo di impianto :
cespuglio fiorito, pianta rampicante

.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
3 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: duro ma protegge il punto d’innesto con una cresta di 20 cm
.
Esposizione: sole, al riparo dal vento
Tipo di terreno :
terreno con tendenza argillosa, ricco, ben drenato per non asfissiare le radici
.
Acidità del suolo:
neutro, acido, evitare terreni troppo calcarei
.
Umidità del suolo :
normale

.
Uso:
solido, siepe, copertura del terreno, isolato in un prato, rampicante, vasca, vaso

.
Piantare, reimpiantare:
rose a radice nuda da ottobre ad aprile, rose in vaso da piantare tutto l’anno. Evitare i periodi di siccità e le giornate gelide. La nostra scheda su come piantare le rose
.
Metodo di propagazione : Semina in marzo, talee in settembre-ottobre, innesto Potatura : potatura di rose
.
Malattie e parassiti :
macchia nera, oidio, oidio, clorosi, afidi, cocciniglie


Generale

Cupido, quando si è avvicinato troppo alle rose del giardino dell’Olimpo, che venivano raccolte dalle api, è stato crudelmente punto. Da ogni puntura scorreva una goccia di sangue, trasformando i fiori bianchi in fiori di vermeille. Venere, in preda al panico, corse in suo aiuto e, nella fretta, gettò la fiala di profumo che aveva alla cintura. Da quel giorno, le rose sono state profumate…


La tua storia

Le prime rose furono coltivate nel Medioevo e furono importate dall’Oriente dai crociati. Poi, nel XVIII secolo, i francesi cominciarono ad incrociarli per creare nuove varietà.

Ancora oggi i francesi sono i principali creatori di rose. Basta citare i loro nomi, che tutti conoscono; Delbard, Meilland, Guyot, …

Ricordate però che non potete moltiplicare le vostre rose senza permesso.


Varietà di rose

Ogni anno compaiono nuove varietà e altre scompaiono. È impossibile descriverli tutti. Scoprite quali varietà vi piacciono al momento della fioritura e acquistatele nella stagione giusta. Visitate anche i giardini di rose per fare la vostra scelta.

Ci sono diversi tipi di rose:

  • rose arbustive o paesaggistiche da utilizzare in siepi, sul fondo di un letto o isolate nell’erba – fino a 4 m di altezza
  • rosetta a cespuglio con fioritura raggruppata utilizzata per bordure o aiuole – da 50 a 80 cm
  • Rose ad arbusto a grande fiore per l’utilizzo in lettiera e soprattutto per fiori recisi – circa 1,20 m
  • rose a terra da utilizzare come suggerisce il nome, su un pendio o su una parete bassa – 60 cm di altezza ma con un’estensione fino a 2 m
  • rose in miniatura da utilizzare in giardini rocciosi, bordure, vasi, vaschette o davanti a un letto – 40 cm
  • rose polyantha da utilizzare in bordure o aiuole – da 50 a 80 cm
  • rose rampicanti da utilizzare su un albero morto, un gazebo o una parete – fino a 4 m
  • Le rose antiche, che sono gli antenati delle nostre rose moderne, dovrebbero essere utilizzate nelle aiuole – da 1 m a 1,50 m

Conoscete sicuramente alcuni grandi allevatori come Meilland, Kordes, Dickson, Delbard, … che si sono specializzati nella selezione di nuove varietà.

Ci sono due categorie di rose in fiore, le rose rampicanti che fioriscono da maggio fino al gelo, questo è il caso degli arbusti, dei rampicanti a fiore grande e delle rose non rampicanti che fioriscono una sola volta ma producono una fioritura abbondante, questo è il caso dei rampicanti a fiore piccolo, per esempio.


Cura della rosa

Le rose hanno bisogno di un ingrasso specifico per svilupparsi correttamente. Utilizzare un concime adeguato in primavera e in tarda estate per garantire la ripresa della fioritura. Senza fertilizzante, le rose non si sviluppano correttamente e rimangono deboli.

Anche le rose hanno bisogno di acqua, quindi non dimenticatele e adattate l’irrigazione al vostro giardino.

Per consentire il ritorno della fioritura, è necessario rimuovere i fiori appassiti così come appaiono. Quando i fiori sono raggruppati insieme, togliere l’intero bouquet. Tagliare sotto la seconda foglia o sopra un nuovo germoglio.

Tenete le vostre rose con la zappa intorno agli steli per rompere la corteccia e controllare le erbacce concorrenti. In estate, è possibile utilizzare un pacciame per mantenere un po’ di umidità nel terreno, che limiterà anche la crescita delle erbacce.

Eliminate quelli avidi che appaiono, hanno boccioli di colore più chiaro e foglie diverse e più piccole. Si sviluppano dal rizoma delle rose e alla fine esauriscono la pianta se lasciate crescere.


Perché le foglie del mio rosaio stanno diventando gialle?

In effetti, la rosa è piuttosto poco esigente in termini di qualità del suolo. Teme soprattutto gli estremi, come il terreno troppo calcareo. In questo caso, le foglie diventano gialle (clorosi), rimangono atrofizzate, fioriscono male e alla fine scompaiono!

In un terreno troppo compatto non è molto meglio, le radici soffocano. Troppo leggera, mancherà l’acqua.


Come si taglia un rosaio?

Le talee sono molto facili da moltiplicare, anche nei fiori recisi che vi sono stati regalati. Ma attenzione, non si possono moltiplicare certe rose che sono protette dai loro creatori. Detto questo, prendete un mazzo di circa venti centimetri senza fiori nel mese di settembre-ottobre e mettetelo in un contenitore di terracotta in condizioni di luce e calore. In 2 o 3 settimane si possono osservare le radici alla base del gambo e poi trapiantarlo in un vaso o al suo posto.


È necessario proteggere le rose durante l’inverno?

La rosa è una pianta resistente, ma è preferibile separarla di circa 20 cm dal fusto e proteggere così il punto d’innesto (rigonfiamento alla base del fusto). Abbiate sempre paura del gelo.

Inizierete le vostre rose in primavera.


Come seminare i semi di rosa?

Lasciando qualche fiore sbiadito, si possono recuperare i semi e creare una nuova varietà di rosa (è così che i grandi che prendono il nome dalla rosa procedono a produrre nuove varietà).

Conservare in un luogo fresco e asciutto (ad es. frigorifero) fino all’inizio della primavera. Piantate in marzo-aprile, la germinazione dura circa un mese. Una volta che la vostra pianta ha prodotto alcune foglie, potete trapiantarla in un vaso o al suo posto.


Cos’è una rosa morta?

E’ una rosa senza spine.


Lo sapevi?

Al mattino, i grandi fiori gialli a forma di tazza della Golden Celebration (Ausgold) esalano un chiaro profumo di tè al limone. Quando il sole splende, il profumo si evolve in un dolce aroma di Sauternes con sentori di fragola, mentre alla fine della giornata, scoprirete la mora in un modo molto speciale. Lo stesso vale per Mme Alfred Carrière, che inizia con un dolce aroma di rosa antica arricchito di litchi, si evolve su note di limone e persino di pompelmo, e termina con la mora che tende alla frutta candita.


Specie e varietà di rose

Rose a fiore grande: – Meilland Louis de Funes® , con fiori di nasturzio arancione – 110 cm – Meilland Princesse de Monaco® , bianco crema con bordo rosso amaranto, fogliame verde scuro – 80 cm – Meilland Paris dYves St Laurent® , rosa azalea, con un profumo leggero – 80 cm – Meilland Rouge Meilland® , viola vellutata, con un profumo potente – 110 cm – Meilland Charles de Gaulle® , malva – 90 cm – Meilland Black Baccara una rosa nera. Rose rampicanti :- Meilland Tchin tchin® , colore rosso – 200 cm- Meilland Crimson glory® , grandi fiori cremisi – 250 cmNail rose :- Meilland Tocade® , fiori a strisce rosa – 110 cm- Meilland Zambra® , fiori di corallo – 70 cmRosa fiorita Clematis – Rosa bracteata Mermaid

Mappe di piante dello stesso genere

  • Rosa banksiae , Rosa Banks
  • , Rosa moschea Rosa, Rosa silvestre
  • Rosa della Cina , Rosa della Cina
  • Rosa chinensis Mutabilis , Rosa china, Rosepapillon
  • Rosa foetida , Rosa foetida, Mora
  • Rosa gallica , Rosier de France
  • , Rosa di Padre Hugo, Rosa Gialla della Cina
  • Cynorhodon , Cynorhodon, Cynorhodon
  • Rosa Multiflora , Rosa Multiflora
  • Rosa pimpinellifolia , Rosa pimpinellifolia , Rosa pimprenelle
  • Rosa Rubiginosa , Rosa muschiata, Rosa rossa
  • Rosa grezzo , Rosa grezzo, rosa giapponese
  • Rosa Wichuraian , Rosa Wichura
  • Rosa x Décorosiers® VESUVIA , Rosa Paisaje Vesuvia

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.