Lamiacee

Rosmarino australiano Longleaf


Rosmarino a foglia lunga

Rosmarino, rosmarino, rosmarino australiano a foglia lunga, Westringia longifolia


Botanica

Nome latino: Westringia longifolia

.
Famiglia: Lamiaceae, Labiatae
Origine: Australia

Tempo di fioritura: dalla primavera all’autunno

.
Colore del fiore: lilla, bianco

.
Tipo di impianto :
d'ornamento mediterraneo

Tipo di vegetazione: perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
da 2 a 3 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: fa-fiocchi di neve-o; bassa resistenza, -7°C, per uso esterno solo in climi temperati

.
Esposizione: giornata nuvolosa; da sole a mezz’ombra

.
Tipo di terreno:
molto tollerante, piuttosto povero
.
Acidità del suolo:
da leggermente acido a leggermente basico
.
Umidità del suolo:
da secco a umido
.
Uso:
isolato, massiccio, contenitore, siepe, siepe, topiaria

.
Piantare, reimpiantare:
molla

Metodo di propagazione: Taglio a pressa, laminazione, semina


Generale

La Westringia longifolia , il rosmarino australiano a foglia lunga, è un arbusto sempreverde che appartiene alla famiglia delle Lamiaceae, insieme a salvia, menta e rosmarino. La Westringia longifolia è originaria delle coste del South Australia. Il genere Westringiaris è simile al rosmarino nelle foglie e nei fiori, ma non nell’aroma. Il termine “rosmarino australiano” si riferisce generalmente ad un’altra specie ampiamente coltivata, Westringia fructicosa.

Il rosmarino australiano a foglia lunga è una specie dal clima mite mediterraneo o oceanico. Estremamente resistente a tutti i tipi di condizioni di coltivazione, può essere utilizzato in siepi, in vaso, per mantenere il terreno in pendenza e anche in collinette. Resistente agli spruzzi, è un ottimo arbusto per i giardini costieri.


Descrizione del rosmarino australiano

La Westringia longifolia è un cespuglio a crescita fitta che può crescere fino a 3 m in tutte le direzioni, ma può essere facilmente potato per dare forma o limitare le sue dimensioni. Il westringia a foglia lunga forma naturalmente una palla regolare e compatta. I rami sono distribuiti in modo uniforme in tutte le direzioni. Il fogliame è denso, le foglie sempreverdi sono lunghe e strette, senza steli e avvolgono i rami in gruppi di 3 o 4. La lama della foglia, leggermente spessa e orlata, è verde brillante sopra e grigia sotto. I fiori nascono nelle ascelle delle foglie dalla primavera all’autunno, con un picco di fioritura in primavera.

Tipici delle Lamiaceae, i fiori, abbastanza grandi per la famiglia, sono bilabiate: le labbra sono divise molto chiaramente, in 2 lobi per il labbro superiore e 3 lobi per il labbro inferiore. I fiori sono spesso di un colore lavanda chiaro, maculato al centro; la varietà Westringia longifolia Snow Flurry ha piccoli fiori bianchi brillanti.


Il westringie a foglie lunghe

La Westringia longifoliase ha una particolare resistenza in coltivazione, potendo crescere in terreni sabbiosi, sassosi, ma anche argillosi o limosi. Tollera la grave siccità una volta stabilita, anche se la sua crescita è migliore e il suo aspetto più generoso con un approvvigionamento idrico più regolare. Non teme inoltre l’eccesso d’acqua che bagna il terreno.

Grazie alla sua forma generalmente arrotondata, può essere lasciata libera, e può essere utilizzata per piantare in terreni difficili, poveri o in pendenza, per la manutenzione del terreno, per limitare la manutenzione. Potato in una semisfera regolare, o in qualsiasi altra forma a vostra scelta, porta struttura al giardino. Il westringia a foglia lunga può resistere agli spruzzi del mare, quindi può essere utilizzato anche come siepe protettiva contro il mare.

Resiste a -7°C. Nelle regioni mediterranee viene piantato in autunno, nelle regioni meno clementi in primavera. La prima estate, l’irrigazione le permetterà di mettere radici profonde. Da quel momento in poi, riuscirete a cavarvela senza annaffiare, a meno che non vogliate stimolare la vostra crescita.

I rametti a foglia lunga possono essere coltivati anche in vasi protetti dalle forti gelate invernali. Possono essere utilizzati come sculture vegetali. Tuttavia, una pianta in vaso richiede un’irrigazione continua durante tutto l’anno.


Potatura e cura del rosmarino australiano Longleaf

Un fertilizzante organico a basso contenuto di fosfati può essere applicato per accelerare la crescita. Può diventare indispensabile per le colture in contenitore.

La potatura leggera ogni anno in primavera, prima dell’inizio della nuova vegetazione, è interessante per mantenere il cespuglio più compatto.

In una siepe, La Westringia longifolia viene potata subito dopo il picco della fioritura primaverile.


Propagazione del rosmarino australiano a foglia lunga

Il westringie a foglie lunghe si moltiplica facilmente tagliandolo, in primavera o in estate, in terreni regolarmente irrigati. I semi raccolti possono essere seminati anche in terreni caldi e umidi.


Specie e varietà di Westringia

25 specie

Westringia fruticosa , il rosmarino australiano

Westringia glabra , ovale

Westringia longifolia Snow Flurry è un fiore bianco

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *