Papaveraceae

Arrampicata Dicentra, Lacrime d’oro


Arrampicarsi sul Dicentra, Lacrime d’oro

Climbing Dicentra, Lacrime d’oro, Climbing Dicentra, Lacrime d’oro, Scene da Dicentra


Botanica

Nome latino: Dactylocapnos scandens Sinonimi : Dicentra thalictrifolia, Dactylicapnos trifolia, Dicentra scandens…
Famiglia: Papaveraceae
Origine : Himalaya


da giugno a ottobre

.
Colore del fiore: dal giallo al crema

.
Tipo di pianta: pianta da ombra ornamentale
.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
da 2 a 3 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: resistente fino a -16°C
.
Esposizione: mezz’ombra

.
Tipo di terreno :
con humus

.
Acidità del suolo:
da acido a neutro
.
Umidità del suolo:
fresco
.
Uso:
traliccio su una parete, una recinzione, sostenuto da altre piante rampicanti

.
Piantare, reimpiantare:
molla

Metodo di propagazione: semina


Generale

Dicentra scandens , che oggi dovremmo chiamare Dactylocapnos scandens , lacrima d’oro o dicentra rampicante è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Papaveraceae (a volte ancora classificata nella famiglia delle Fumariaceae). Questa bella e rara specie di cuore d’erbaccia volante è originaria dell’Himalaya, e cresce in zone di foresta aperta, nei boschetti o ai margini a medie ed alte altitudini.

Anche se difficile da trovare alle feste delle piante, Golden Tears è una specie che merita attenzione perché il suo fogliame leggero e attraente si fonde armoniosamente con gli altri arrampicatori senza soffocarli, e i suoi delicati fiori pendenti si susseguono dalla tarda primavera all’autunno.


Una tassonomia un po’ complicata

La botanica ha recentemente separato Dicentragrimantes dalle erbe Dicentra, come il cuore d’acqua, Dicentra spectabilis , o la felce Dicentra eximia, . I saytras di arrampicata sono diventati Dactylocapnos . Ma il nome di questo dittafono rampicante è ancora più confuso perché diverse specie strettamente imparentate, difficili da distinguere, sono coltivate sotto il nome di Lacrime d’oro. Si trovano sotto il nome latino di Dicentra thalictrifoliaet Dicentra macrocapnos.


Descrizione del dicentra rampicante

Datylocapnos scandens è una vite volante, elastica e flessibile, che produce una massa di steli aerati. Le foglie sono tagliate in 3-5 foglioline arrotondate, da leggermente ovali a ellittiche, lunghe 1-2 cm. Gli steli si ramificano e si allungano di 2-3 m, appoggiandosi su altre piante, a volte strisciando tra le altre piante perenni o stando in piedi su un supporto.

Le lacrime d’oro compaiono in grappoli, grappoli ascellari di 7-10 fiori alti 2 cm. I fiori pendenti, anche se tipici dei saytras, con la loro originale forma a cuore, sono giallo limone nei boccioli, a volte con una piccola punta verde; si schiariscono all’apertura. A volte le punte delle labbra aperte assumono una bella tonalità viola-arancione. A volte i fiori sono più vicini al bianco che al giallo. Il “Complesso degli scandali di Dicentra” è quindi molto variabile.

I frutti sono grandi baccelli lunghi da 15 a 20 mm, che a maturità contengono piccoli semi neri.


Ciclo di dettatura ascendente

I giovani germogli partono da radici tuberose in profondità nel terreno in tarda primavera. Gli steli fibrosi si sviluppano rapidamente e fioriscono. In autunno, il fogliame assume un bel colore autunnale prima di congelarsi e scomparire.


Dicentra Cultura arrampicata

Si dice che lo scandalo di Dicentra sia più o meno rustico a seconda delle esperienze della cultura, probabilmente per la sua variabilità. Ma la sua origine montuosa ci assicura una rusticità che ci permette di coltivarla ovunque in Francia, se ben esposta.

Dicentra scandensd sviluppa i suoi nuovi germogli tardivi. Sono abbastanza fragili alle gelate mattutine, ma anche alle lumache e alle lumache. L’impianto sarà installato in un’esposizione che evita il sole del mattino in primavera, in mezzo alla luce. Il sole pomeridiano dopo le ore più calde è possibile.

I Golden Tears preferiscono un terreno drenante, ricco di humus, che conserva una certa freschezza. Durante la piantagione, le radici del vaso non devono essere in alcun modo districate o disturbate. La palla delle radici è circondata da una miscela di terra da giardino e compost. Le lacrime dorate vengono regolarmente annaffiate con acqua non calcarea durante il primo anno di coltivazione, una pacciamatura di corteccia di pino mantiene il terreno umido. Il Climbing Dicentra, una volta installato, sarà un impianto forte e fedele.


Specie e varietà di Dactylocapnos

Il genere comprende più di 20 specie,

Dicentra spectabilis , il cuore di Maria

Dicentra formosadonthe Burning Heart, un eccellente perenne.
Dicentra cucullaria , più grande, con fiori bianchi

Dicentra eximia , dicentra con foglie di felce

Dicentra macrocapnos , un altro scalatore molto simile agli scandali di Dicentra, ma più vigoroso

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *