Sassifragacee

Astilbe


Astilbe

Astilbe


Botanica

Nome latino: Astilbe

.
Famiglia: Saxifragaceae
Origine: Nelle zone umide superiori dell’Asia e dell’America del Nord

.
Tempo di fioritura:
Luglio

.
Colore del fiore: rosa, rosso, bianco

.
Tipo di impianto :
fiore

Tipo di vegetazione: perenne

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
da 30 a 120 cm secondo la specie


Piantagione e coltivazione

Resistenza : resistenza

Resistenza : resistenza
Esposizione: semi-ombra, ombra

.
Tipo di terreno:
ricco di humus, ben drenato

.
Acidità del suolo:
neutro
.
Umidità del suolo: fresco Uso: bordo stagno, stagno, palude, letto, sottobosco
.
Piantare, reimpiantare:
primavera, autunno

Modalità di propagazione: divisione dei gruppi ogni due o tre anni Da effettuare in primavera. Potatura: Tagliare la vegetazione secca in primavera

.
Malattie e parassiti :
Oidio e foglie secche


Generale

Una bella pianta per illuminare una zona ombreggiata e umida del giardino, il verme sarà meravigliosamente piantato in grandi gruppi nel giardino.


Piume colorate

L’Astilbé è una pianta perenne della famiglia delle sassifragacee che può vivere per molti anni nel giardino. Ci sono una dozzina di specie di astilbi e molte cultivar. Queste piante sono originarie delle zone umide, degli argini dei fiumi e del sottosuolo del Nord America e del Sud-Est asiatico.

Le foglie delicatamente tagliate rivelano piccole pannocchie di fiori che in estate sembrano piume di diversi colori. Bianco immacolato, giallo crema, rosa, malva o rosso vivo: la tavolozza è impressionante! Esistono in commercio molti ibridi che permettono di variare le composizioni giocando sull’altezza delle piante, che varia da 20 cm a più di un metro di altezza a seconda della cultivar.

La scheggia apprezza la costante umidità delle radici, che la rende ideale per essere installata sul bordo di uno stagno, di un ruscello o in una zona paludosa del giardino che sarà illuminata dalla sua splendida fioritura. Potrete godere della compagnia di altre piante perenni che accettano le stesse condizioni di crescita come iris palustris e versicolor, carici, hostas per un bel contrasto di fogliame ma anche heuchs o piante impazienti che possono essere installate ai vostri piedi.

In estate, potrete decorare la vostra casa creando maestosi mazzi di fiori con le piume così morbide al tatto di questa pianta eccezionale.


Condizioni di crescita

Gli astilbi devono essere piantati in un terreno fresco e fertile, in una zona ombreggiata del giardino o sotto un sole non cocente. Un’erbaccia, il bordo di uno stagno o di un ruscello fornirà un riparo adeguato.

Un terreno a tendenza acida è necessario per il suo buon sviluppo. Scegliere un luogo dove il terreno rimanga umido anche in estate e incorporare uno strato di pozzolana sul fondo del foro di impianto per mantenere le radici umide.

Rustica, la scheggia può rimanere sul posto in inverno senza preoccuparsi, ma i boccioli dei fiori temono il gelo della tarda primavera.


Moltiplicazione

La propagazione della lucentezza avviene essenzialmente dividendo i ciuffi in inverno al di fuori del periodo di gelo, ogni 3 o 4 anni per dare nuova vita alla pianta. Cogliete l’occasione per reimpiantare immediatamente le schegge in un’altra zona del giardino dove presto formeranno dei bellissimi e colorati ciuffi. Nelle zone più fredde, metteteli in vasi individuali dove avranno il tempo di rinforzarsi prima di essere piantati il maggio successivo.


Lo sapevi?

Gli astilbi hanno una vita molto lunga e possono vivere nello stesso posto per più di 15 anni.


Specie e varietà di Astilbe

Il genere comprende più di 40 specie – Astilbe Bella con piume rosse – Astilbe arendsii Bressinghma con piume di salmone, 100 cm – Astilbe japonica Gladstone con piume bianche, 50 cm- Astilbe chinensis Pumila con piume viola, 30 cm- Astilbe simplicifolia Bronce elegans con piume rosa pallido e fogliame di bronzo, 30 cm-

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *