Funghi

Disciosi venosa

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Un carpoforo a forma di coppa abbastanza aperto che può diventare quasi appiattito quando l’esemplare è vecchio. Tra gli Ascomiceti a forma di coppa è senza dubbio il più grande di tutti, i suoi carpofori possono raggiungere più di 15 cm di diametro. La superficie esterna è biancastra, poi ocra chiara, e il suo aspetto è marcatamente furfuraceo. Il margine viene incurvato negli esemplari giovani, con il tempo ondeggia in modo irregolare fino a diventare lobato negli esemplari maturi.

Imenio, che è praticamente liscio in esemplari molto giovani, ma che genera rapidamente delle pieghe, queste vengono gradualmente evidenziate fino a lasciare un imenio con venature prominenti. Ha un colore marrone più o meno scuro.

Piede spesso e molto corto, generalmente fenditura nel substrato, quindi apparentemente la specie è sessile, anche molte volte il piede è assente.

Carne di consistenza molto fragile e fragile, piuttosto sottile, con un odore marcatamente clorurato e un sapore dolce che contrasta fortemente con quell’odore.

Habitat:

È una specie esclusivamente primaverile, a volte precoce, e può uscire a fine inverno. Porta i suoi frutti sulle rive dei fiumi e dei torrenti, ed è inevitabilmente legata agli alberi lungo il fiume che popolano quei luoghi. È molto comune che compaia insieme alle specie del genere Morchella, con cui condivide il tempo e l’habitat e con cui è imparentata. Nei luoghi dove esce di solito lo fa a profusione, anche in gruppi piuttosto numerosi.

Commenti:

È una specie commestibile poiché l’odore di cloro o candeggina scompare con la cottura, quest’ultima è necessaria a causa della sua possibile tossicità nel crudo. Considerando il suo habitat, il suo aspetto primaverile e le venature prominenti del suo imene, la sua identificazione è relativamente semplice, tuttavia Discina ancilis ha una notevole somiglianza, ma il suo habitat sono le foreste di conifere, che appaiono molte volte sul legno stesso. Microscopicamente le sue spore lisce lo differenziano dalle Discina che hanno verruche fini.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Pesce venoso, katilu zaintsu.
  • Sinonimo:
    Disco venoso (Pers.) Arnould

Tassonomia:

  • Divisione:
    Ascomycota
  • Suddivisione:
    Ascomicotina
  • Classe:
    Himenoascomiceti
  • Sottoclasse:
    Pezizomycetidae
  • Ordine:
    Pezizales
  • La famiglia:
    Morchellaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.