Funghi

Ganoderma lucidum

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Carpoforo di forma variabile, a volte spatolato, a volte reniforme, a volte flaccido o semplicemente semicircolare. Le sue dimensioni possono superare i 10 cm di diametro, e anche occasionalmente raggiungere i 15. Ha un bel colore mogano che dura a maturità, l’unica cosa che varia è il colore del bordo, che all’inizio è giallastro, e negli esemplari adulti è bianco, anche se quando è vecchio e non cresce più finisce per essere totalmente mogano. La superficie è liscia e un po’ ondulata, ricoperta da una specie di vernice che le conferisce un aspetto lucido.

Imenio formato da tubi bianchi allungati che si scuriscono gradualmente a sfumature di cannella, e pori rotondi e angolari di vecchio, con una dimensione di circa 5 per mm e concolore.

Il piede è di lunghezza irregolare, anche se generalmente è lungo, cilindrico o con qualche ispessimento, dello stesso colore del cappello, e come se fosse ricoperto da una specie di vernice. E’ generalmente laterale.

Carne spessa, dura, fibrosa, color crema, più o meno chiara a seconda dell’età. Manca di un odore apprezzabile.

Habitat:

Cresce in qualsiasi periodo dell’anno, all’altezza della base degli alberi, o attaccato a ceppi o radici sepolte di vari planifoli, soprattutto querce. È un fungo relativamente comune.

Commenti:

Si tratta di una specie medicinale di antica tradizione in Oriente con il nome di Reishi, attualmente l’estratto di questo fungo può essere acquistato in tutto il mondo, ed è coltivato e commercializzato in forma di capsule. Recenti studi hanno confermato che è un fungo benefico nel trattamento di numerosi affetti, infatti in Giappone la medicina non tradizionale lo ha ammesso per il trattamento del cancro. L’elenco dei benefici che ha è così lungo che merita un capitolo a parte. Per le sue particolari caratteristiche macroscopiche si capisce che si tratta di un fungo assolutamente inconfondibile.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Reishi, tubo, tubo ardagai.
  • Sinonimo:
    Poliporus lucidus (Curtis) Fr.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Aphyllophoromycetidae
  • Ordine:
    Ganodermatals
  • La famiglia:
    Ganodermataceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *