Funghi

Micena tenerrima

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Cappello di dimensioni minuscole, il suo diametro varia da 3 a 5 mm, totalmente semisferico in un primo tempo, poi subgloboso, stato in cui rimane per gran parte del suo sviluppo, tardivamente convesso e mai appiattito. È di colore da bianco a grigio crema, e la sua superficie è striata o quasi completamente scanalata, tranne forse il centro, essendo anche marcatamente furfuraceo. Il margine è un po’ merlato e abbastanza regolare.

I fogli bianchi dna-ascendenti, molto separati l’uno dall’altro, a volte rimangono un po’ corti e formano una sorta di collana, ma è un carattere variabile, e quindi non definibile.

Piede cilindrico e sproporzionatamente allungato rispetto al cappello, bianco, anche se può essere considerato traslucido. La sua superficie può essere finemente fibrillata, ed è sempre furfuracea come quella del cappello. È fragile e si taglia immediatamente al minimo maneggiamento, con un ispessimento nella zona di unione con il substrato, altrimenti tipico di questo tipo di Micene.

Carne del tutto insignificante, senza nulla da evidenziare dal punto di vista olfattivo e gustativo.

Habitat:

È una specie che può apparire in qualsiasi momento dell’anno, generalmente legata a rifiuti legnosi di ogni tipo, ma soprattutto da alberi di planifolia. È un fungo difficile da individuare a causa delle sue piccole dimensioni, e dobbiamo considerarlo non comune perché non è eccessivamente referenziato.

Commenti:

Appartiene ad un gruppo piuttosto omogeneo di micene bianche, e quindi la sua corretta classificazione è complicata e richiede un’analisi microscopica dettagliata. Può essere differenziata dalle Hemimycenas come la Hemimycena lactea o Hemimycena cucullata, specie bianca, ma il suo piede è più rigido e non si rompe così facilmente. Tuttavia, è molto simile ad altre specie come la Micena corinefora, macroscopicamente differenziabile solo per il piede peloso, o la Micena alphitophora, di origine subtropicale, molto simile a questa.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Ascendente micena.
  • Sinonimo:
    Mycena adscendens Maas Geest.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Agaricomycetidae
  • Ordine:
    Agaricales
  • La famiglia:
    Mycenaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *