piante d'appartamento

La regina delle palme in inverno: prendersi cura della regina delle palme in inverno

Le palme ricordano le temperature calde, la flora esotica e la gente pigra durante le vacanze al sole. Spesso siamo tentati di piantarne uno per raccogliere questa sensazione tropicale nel nostro paesaggio. Le palme regina sono resistenti nelle zone USDA da 9b a 11, il che le rende intolleranti alla maggior parte delle temperature nel nostro paese. Anche le regioni calde, come la Florida, tendono a cadere in una zona da 8b a 9a, che è al di sotto della gamma di robustezza della palma reale. I danni causati dal freddo alla palma reale possono essere fatali in inverni estremi. Ecco perché sapere come svernare le palme della regina è essenziale per proteggere il vostro investimento.

Danni da freddo alla Queen Palm

La Palma Regina ( Syagrus romanzoffiana ) è un maestoso albero tropicale che può raggiungere i 15 metri di altezza. Si danneggia facilmente a temperature inferiori ai 25 gradi Fahrenheit (-3 C.). È quasi impossibile svernare le palme regina che sono all’apice della loro maturità. Gli esemplari più piccoli possono essere protetti dal gelo leggero e dalla neve. Se l’esposizione è breve, il danno da freddo al palmo della regina può essere recuperato. Ci sono alcune cose che si possono fare per ridurre al minimo i problemi prendendo un po’ più di cura della palma reale in inverno.

I tipi di danni causati dal freddo sulle palme nane variano a seconda dell’esposizione e della posizione delle piante. Una bassa esposizione provocherà l’usura e lo scolorimento delle imbracature. Il danno più grave si traduce in una condizione chiamata “tiro con la lancia”, in cui l’imbracatura scivola facilmente dal tronco quando viene sparato. Il gambo sarà morbido e umido. Questa condizione è raramente recuperabile.

La morte del meristema è ancora peggiore. Questo avviene quando un gelo provoca lo scolorimento di alcune parti del tronco ed eventualmente la sua decomposizione. I problemi fungini si sviluppano presto e nel giro di pochi mesi le imbragature cadono e l’albero sta per uscire.

Nonostante la gravità della situazione, le palme regine possono riprendersi dall’esposizione al freddo mite, che di solito si verifica nelle zone in cui vengono coltivate. L’applicazione di alcune idee per la cura invernale della palma reale migliorerà le possibilità di sopravvivenza della pianta.

Cura invernale per le giovani piante

Le giovani palme sono particolarmente vulnerabili ai danni da freddo perché non hanno sviluppato un apparato radicale abbastanza profondo da garantire la sopravvivenza della base della pianta. Le piante in contenitori possono essere portate in casa per l’inverno. Quelli nel terreno devono essere coperti con pacciame intorno alla base.

Per una protezione extra quando deve congelare, mettete un secchio o un cestino sulla ghirlanda con le luci di Natale all’interno. Le luci emettono calore a sufficienza e la coperta protegge il fogliame dalle forti nevicate e dai venti gelidi.

Come svernare le palme della Regina

Lo svernamento delle palme regina è essenziale se la vostra zona deve aspettarsi temperature gelide. Le piante giovani sono facili da proteggere, ma le bellezze mature sono molto più difficili. Le luci di Natale o le ghirlande di luci possono essere utilizzate per aggiungere calore all’ambiente. Avvolgete il baule e le imbracature. Per renderlo più efficiente, costruire un’impalcatura intorno all’impianto. Si può poi coprire l’intera pianta con un panno antigelo. Questa è una parte importante della cura invernale della Palma Reale, dove anche un gelo prolungato può costare alla pianta gran parte della sua vitalità.

C’è anche un prodotto che è uno spray protettivo. Qualunque sia il metodo scelto, seguire in tarda estate o all’inizio dell’autunno con un fertilizzante appropriato. Gli alberi ben nutriti sono molto più resistenti dei tessuti poveri di nutrienti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *