piante d'appartamento

Piante da interno che hanno bisogno di luce media

Le piante che crescono in luce media sono piante perfette. A loro piace la luce, quindi la luce brillante è buona, ma non la luce diretta. Continuate a leggere per saperne di più sulle piante d’appartamento che funzionano bene in condizioni di luce media.

Piante da interno che necessitano di luce media

Ecco alcuni esempi di piante che amano la luce media:

Violetta africana – La Violetta africana ( Saintpaulia ) è la vostra classica pianta d’appartamento. Fiorisce come una pazzia per alcuni e mai per altri, è una buona pianta da sperimentare. Le sue foglie sono pelose e formano una rosetta, e i fiori sono disponibili in una varietà di tonalità rosa e viola. Gli piacciono le temperature medio-calde e l’umidità medio-alta. Il terreno deve essere mantenuto uniformemente umido, ma non annaffiare le foglie. Le piante devono essere fertilizzate con fertilizzante diluito ogni volta che le innaffiate.

Begonia – La Begonia è una pianta colorata con fogliame variopinto e fiori colorati. Quelli con grandi fiori (begonie tuberose o Rieger) sono monouso. I fiori più resistenti sono l’ala dell’Angelo (ha foglie maculate e piccoli fiori), il Rex (ha fogliame variegato) e B. Le begonie amano le temperature medie e il terreno uniformemente umido. Richiedono una concimazione leggera e più regolare durante la stagione della crescita. Una cosa sulle begonie è che se si coltivano le begonie da letto all’aperto in estate, è possibile piantarle in un vaso e riportarle indietro per l’inverno.

Felce del nido d’uccello – La Felce del nido d’uccello ( Asplenium nidus ) ha le fronde verdi delle mele lunghe fino a 3 piedi. È un’ottima pianta per fare il bagno. Gli piacciono l’alta umidità e le temperature medie. Il terreno deve essere mantenuto uniformemente umido. Questa pianta cresce un po’ più lentamente.

Felce di Boston – La felce di Boston ( Nephrolepis bostoniensis ) è una pianta da casa molto popolare. È una pianta dall’aspetto tropicale che si riempie ed è rigogliosa quando è ben curata. La felce di Dallas ( N. exaltata Dallasi) è più corta e più densa.

Cactus di Natale – Il cactus di Natale ( Schlumbergera ) ha un nome che deriva dal fiore. I fiori sono rosa e rossi con petali che si incurvano all’indietro. A seconda di quando decide di fiorire, a volte viene chiamato cactus di Halloween o del Ringraziamento, e persino cactus di Pasqua. Prediligono temperature medie e calde, ma il terreno deve essere lasciato asciugare tra un’annaffiatura e l’altra, poiché in inverno ha bisogno di meno acqua.

Croton – Il Croton ( Codiaeum variegatum ) è una piacevole pianta con venature arancioni, gialle o rosse sulle foglie che sembrano essere state immerse nella vernice.

Canna muta – La canna muta ( Dieffenbachia ) è un’altra pianta facile da coltivare in casa. Hanno foglie variegate di bianco e verde e possono essere alte fino a un metro. A loro piacciono le temperature medie e l’umidità medio-alta. Il terreno deve asciugare tra un’annaffiatura e l’altra.

Moon Valley pilea – Questo membro del genere Pilea , noto anche come piante di alluminio, ha foglie venate scure e assomiglia a una trapunta. Cresce abbastanza in fretta. Gli piacciono le temperature da fresche a calde e l’alta umidità. Il terreno deve essere asciutto tra un’annaffiatura e l’altra e deve essere pizzicato per mantenerlo denso.

Orchidea falena – L’orchidea falena ( Phalaenopsis ) è l’orchidea più facile da coltivare, anche se questo non dice molto, perché tutti sanno che le orchidee sono piante difficili. Ci sono molte sfumature di fiori e uno stelo fiorito può durare 18 mesi. Questa pianta ama le giornate calde e le notti fresche. Non innaffiare mai troppo la pianta e ricordarsi di concimarla una volta al mese per tutto l’anno con concime per orchidee.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.