Piante

Come prendersi cura delle piante da giardino: prodotti e strumenti necessari

Saper prendersi cura delle piante da giardino è una conoscenza che si acquisisce negli anni oppure effettuando studi sull’argomento, è un’attività che può essere considerata un hobby che permette di rilassarsi.

La scienza e la medicina confermano da tempo una certa relazione tra  benessere fisico e mentale  . Ciò significa che esiste una connessione tra il  cervello e il corpo  che influenza la tua  buona salute . Successivamente parleremo

Come prendersi cura delle piante da giardino: attrezzi e tipo di terreno

Le cure che richiede un giardino  sono attività rilassanti che aiutano a mantenere l’equilibrio fisico mentale e quindi ad avere una buona qualità di vita. Non importa se non sai nulla di giardinaggio o piante “Tutto si impara”

È possibile acquistare prodotti nei negozi di giardinaggio come fertilizzanti, substrati del terreno e strumenti per la cura del frutteto o del giardino, possiamo acquistare mobili, ad esempio un tavolo, una sedia da giardino, un barbecue e diversi articoli di ornamento per abbellire il luogo.

È inoltre possibile acquistare un sistema di irrigazione artificiale per la bassa stagione delle piogge.

Prenditi cura delle piante da giardino

Per questo  stare all’aperto  e prendersi cura di una pianta o di un giardino è un’attività benefica che libera la mente e, con il bel tempo, ci fa fare scorta di  vitamina C ed endorfine .

Che tipo di terreno dovrebbe avere un buon giardino?

I giardini migliori sono quelli che hanno un drenaggio perfetto e possono assorbire anche forti piogge atmosferiche. La vegetazione sarà più rigogliosa poiché molta più acqua può fuoriuscire dal terreno. Se non si formano pozzanghere e piove per almeno settimane, il nostro giardino sarà sicuramente verde.

In estate, invece, bisognerà intervenire a sostegno del giardino, cercando di capire se l’annaffiatoio è sufficiente per l’area che stiamo curando o se è meglio progettare un impianto di irrigazione artificiale.

Come prendersi cura delle piante da giardino

Prenditi cura dei giardini

Anche i giardini dovrebbero essere curati in dettaglio. I mazzi di fiori devono essere sempre tenuti in ordine e i cespugli devono essere potati periodicamente. Se sono presenti alberi, le foglie che cadono devono essere rimosse.

Tutti questi interventi dovranno essere eseguiti manualmente e il lavoro nel nostro giardino non mancherà mai, soprattutto in primavera quando la vegetazione è normalmente stimolata a crescere. L’erba verrà tagliata regolarmente e dovremo avere gli strumenti giusti.

Per un giardino molto piccolo, possiamo optare per un tosaerba manuale, ma per un’area più ampia avrai sicuramente bisogno di un utensile elettrico. Dobbiamo essere attenti a tutti i settori cercando di ottenere un giardino esteticamente bello.

Quali sono gli strumenti essenziali per il giardinaggio?

Avere gli attrezzi da giardinaggio essenziali pronti nel tuo capanno o garage rende il lavoro ancora più divertente piuttosto che un lavoro ingrato.

Ecco perché abbiamo compilato una selezione dei migliori strumenti per dare creatività al giardino. Quindi inizia a dotarti di tubi, rastrelli, forbici, annaffiatoi e pale.

Guanti

Come prendersi cura delle piante da giardino: guanti

Il giardinaggio non è per i deboli di cuore: strappare le erbacce, coltivare il terreno e scavare le radici è un lavoro duro e le tue mani possono soffrire. guanti.

Sebbene quasi tutti coloro che hanno un cortile abbiano un  semplice paio di guanti di cotone  da qualche parte, se trascorri molto tempo nel tuo giardino, scoprirai presto che non sono all’altezza di alcune delle attività di giardinaggio più difficili. Il cotone si strappa facilmente, si bagna e non dura a lungo.

È una buona idea investire in un  paio di guanti rivestiti di nitrile o, meglio ancora, un paio di pelle  .

Forbici

Come prendersi cura delle piante da giardino: forbici

Le forbici sono lo strumento indispensabile per  la potatura manuale  in quanto consentono di tagliare siepi e rametti con il minimo sforzo. Apparentemente simili alle forbici, si distinguono per la loro struttura a molla, che mantiene le forbici in posizione aperta, facilitando il taglio veloce. Alcuni modelli offrono anche un’azione a cricchetto che aiuta a tagliare materiali spessi o duri.

Per l’abbellimento generale, concentrati su un  modello in lega di alluminio forgiato  per un design robusto e leggero, preferibilmente con cuscinetti in gomma per attutire l’impatto quando le lame sono chiuse. Considera anche la presenza della maniglia in PVC antiscivolo.

Zappe

zappe per giardinaggio

Scegliere la zappa giusta può fare la differenza. La zappa viene utilizzata per eliminare le erbacce o per coltivare l’orto, rompendo e spostando il terreno. Puoi anche fare dei buchi per mettere nuove piante o semi.

Rastrelli

rastrello da giardino

I rastrelli da giardino coprono un’ampia varietà di usi, quindi è sempre bene tenerne uno nell’armadio. Possono essere utilizzati per spostare il terreno, rimuovere le erbacce, raccogliere foglie e detriti dal terreno, organizzare il terreno e compattare il terreno.

Esistono  due tipi principali di rake  :

  • Rastrello per foglie  – Dotato di lunghi denti che si estendono dal manico, questo è il tipo più comune. Questi rastrelli sono progettati per raccogliere fili d’erba e detriti senza penetrare o danneggiare l’erba o il terreno sottostante.
  • Rastrello ad arco  : è più robusto e pesante perché è realizzato in metallo. Questo perché viene utilizzato per spostare, stendere e livellare il pavimento. I loro denti sono larghi e corti, di solito lunghi solo 7,5 cm. Si piegano dalla testa con un angolo di 90 gradi.

Esistono anche rastrelli meno comuni, che hanno comunque una buona utilità, come i  rastrelli per cespugli  o quelli a  mano  . Questi ultimi, in particolare, sono perfetti per scavare e spostare il terreno in un’area ridotta.

Annaffiatoi

Come prendersi cura delle piante da giardino

Non ci sono annaffiatoi giusti o sbagliati: ognuno offre un’esperienza di irrigazione leggermente diversa. Diversi tipi di irrigatori svolgono ruoli specifici in casa e nel paesaggio. Lo stile scelto dipende dalle dimensioni delle piante e dal metodo richiesto per erogare l’acqua.

I due tipi più elementari di soffioni doccia sono in metallo o plastica  . La plastica tende ad essere un po ‘meno costosa e generalmente non è così resistente, ma queste docce sono leggere e facili da trasportare. Quelli in metallo durano più a lungo, purché zincati e resistono alla ruggine. Questi possono essere un po ‘più pesanti da trasportare, ma pagano in tempo.

La  dimensione  è un altro parametro da valutare. Se usi annaffiatoi per lavori leggeri, come innaffiare delicatamente le foglie di una viola africana, avrai bisogno di un modello piccolo e leggero. Per lavori più grandi in serra o in giardino, scegline uno che puoi sollevare comodamente ma evita di dover fare frequenti viaggi per riempirlo.

Le  rosette regolabili  sono una meraviglia: puoi scegliere di fare una doccia leggera o un’annaffiatura più vigorosa, mentre la rosetta distribuisce l’acqua in modo uniforme sulla superficie del terreno, raggiungendo tutte le radici.

Pale e pale

pale da giardino

È importante scegliere correttamente e usare le pale in giardino. Scegliere il tipo di pala giusta per il lavoro vi aiuterà a lavorare in modo più efficace e semplice. La grande varietà di pale disponibili nei negozi di giardinaggio e ferramenta può creare confusione.

Fortunatamente, la maggior parte delle pale da giardino rientrano in alcune categorie comuni, ciascuna destinata ad essere utilizzata in specifiche attività di giardinaggio. Questi sono i tipi di pale più comuni:

pala a punta rotonda: questo tipo di pala ha una lama resistente con una punta che aiuta a tagliare il terreno. È utile per le attività di scavo.
Pala quadrata: questa pala è utile per sollevare e spostare materiale, o per levigare il terreno durante i progetti paesaggistici.

Pala da scavo o per l’irrigazione : Questa pala ha una lama stretta e quadrata che è buona per scavare un buco profondo senza colpire le piante vicine. Può essere utilizzato per trapiantare o rimuovere singole piante o, come suggerisce il nome, per scavare canali di irrigazione.

Pala per il drenaggio: con una lama stretta con punta arrotondata, è ottima per scavare buche strette per trapiantare fiori o arbusti e per scavare o pulire trincee.

Raschietto: queste pale hanno lame piccole e punte piatte, e sono abbastanza comode per rimuovere le erbacce.
Pala: si tratta di una piccola pala progettata per essere utilizzata con una sola mano. La piccola lama con punta appuntita rende la cazzuola utile per il trapianto di piantine o piccoli fiori, il reimpianto e altri compiti precisi.

Cazzuola da giardino: questo versatile attrezzo ha una lama arrotondata e una punta leggermente appuntita. È utile per scavare, trapiantare, sollevare e per ogni tipo di attività di giardinaggio.
Sulla base di queste informazioni, ora è possibile scegliere il tipo di pala adatto al proprio compito, che renderà l’uso delle pale in giardino molto più facile.

Sega per potatura

Le piante da giardino, in particolare gli arbusti da fiore o da frutto, possono essere resi più belli dalla potatura, ma anche più sani e produttivi. Un importante strumento di giardinaggio per un lavoro di potatura accurato è il seghetto da potatura.

Una sega da potatura è uno strumento con gli stessi denti affilati delle seghe usate per tagliare il legno, ed è destinata a tagliare cespugli e rami più spessi che non possono essere tagliati a mano.

Esistono molti tipi di seghe da potatura, ognuna destinata ad un particolare tipo di ramo o stelo. Tutti i tipi di seghe da potatura devono avere denti duri e trattati termicamente, ma sono disponibili in diverse dimensioni e forme. Se avete bisogno di portare con voi una sega da potatura per tagliare un albero, sceglietene una con una lama ripiegabile nel manico. Questo lo rende più facile e sicuro da usare quando si sale su una scala.

Quando si tratta dei migliori attrezzi da giardino, ci sarà qualche differenza di opinione a seconda delle vostre specifiche esigenze. Tuttavia, che si tratti di un piccolo giardino o di un grande progetto, questi strumenti non possono mancare nel vostro arsenale.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *