Piante

Come coltivare i broccoli nell’orto di casa

Il broccolo, detto anche broccolo, è una pianta facile da coltivare appartenente alla famiglia delle crocifere. Di solito mangiamo i capolini di questa pianta, che sono di un verde intenso e crescono su uno stelo, anch’esso commestibile. Si potrebbe dire che il broccolo è una verdura che contiene molte sostanze nutritive e ha molti benefici per la salute. I broccoli aiutano a purificare l’organismo, a rafforzare le difese e a prevenire malattie degenerative come il morbo di Alzheimer, il morbo di Parkinson e il cancro. Continua a leggere per scoprire come coltivare i broccoli nel tuo giardino .

Come e quando coltivare i broccoli

Seminare i semi di broccolo in un semenzaio all’aperto ad una profondità di 2 cm, circa 12 settimane prima delle gelate dell’ultima primavera. Quando le piante hanno circa 6 settimane di vita o hanno raggiunto le 4 foglie, dovrete trapiantarle all’aperto in un terreno solido, pesante, soffice, fresco, concimato e uniformemente umido (non tollera i terreni calcarei) con una distanza di 45 cm tra le piante e una distanza tra le linee di impianto nel frutteto di 75 cm. Nei vasi, si dovrebbe mettere una sola pianta di broccoli in un vaso da 15 litri con una profondità minima di 30 cm.

Sole, irrigazione e raccolta

Coltivare i broccoli è facile, ma bisogna tenere presente che per crescere correttamente ha bisogno di pieno sole. Tuttavia, come tutti i crocifissi, troppo calore non fa bene. Quindi preferisce la primavera o l’autunno. D’altra parte, ha bisogno di un terreno costantemente umido, quindi dovrete innaffiarlo ogni volta che il terreno sta per asciugarsi, anche se non dovrete innaffiarlo. L’ideale sarebbe installare un impianto di irrigazione a goccia, poiché l’irrigazione a pioggia non è adatta in quanto può causare funghi e marciume.

Raccogliete i primi germogli di broccoli alla fine dell’inverno e lasciate che il resto continui fino all’estate.

Cause parassitarie

  • Farfalla di cavolo
  • Il verme del cavolo
  • Cavolo Ernia

Ricordate che i broccoli possono stare in piedi in inverno , anche se è consigliabile imbalsamarli per proteggerli. In estate si consiglia anche di mettere la paglia tra i filari e di togliere le erbacce che di solito crescono sui bordi dei broccoli.

Come potete vedere , è facile coltivare i broccoli a casa , e spero che sarete incoraggiati a farlo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.