Piante

Coltivazione di un orto

Un posto soleggiato e riparato nel giardino, un grande vaso nel cortile o una fioriera profonda è adatto per coltivare un giardino familiare . I giardini d’orto hanno bisogno di un terreno leggero, fertile, profondo e ben drenato.

.

Il terreno migliora se si incorporano quantità moderate di sbornia fluviale e torba o letame decomposto. Il substrato costituito da quattro parti di sbornia fluviale, cinque parti di terra nera e una parte di torba è utilizzato in contenitori selezionati per la semina annuale o biennale.

Bietole da costa

Il bietolone viene seminato tutto l’anno , preferibilmente in autunno e in primavera, in file distanti 25 cm l’una dall’altra. Acqua abbondantemente ogni 2 giorni in estate e ogni 5 giorni in inverno. Quando si formano due coppie di foglie, queste diventano più sottili, dando alle piante abbastanza spazio per svilupparsi.

Tagliare le foglie quando sono lunghe circa 30 cm, a 2 mesi in estate e 3 mesi in inverno. Le varietà con piccioli grandi, spessi e bianchi sono sensibili al freddo e vengono seminate in primavera, mentre quelle con foglie lisce verde scuro e piccioli verdastri vengono seminate in autunno.

Prezzemolo

Seminare a fine estate, autunno o inizio primavera per ottenere questo vegetale aromatico dall’estate alla fioritura in primavera. Mantenere il substrato continuamente umido innaffiandolo abbondantemente e quotidianamente in estate senza allagare le radici, e ogni 3 giorni in inverno. Il primo taglio va effettuato dopo 3 mesi; le successive raccolte vengono effettuate ogni quindici giorni in primavera-estate e una volta al mese in inverno, tagliando tutte le foglie a livello del terreno con un coltello affilato. Rinnovare il raccolto ogni anno, anche se alcune piante hanno una durata di vita più lunga.

Lattuga

La lattuga preferisce un clima temperato o freddo , quindi viene coltivata in autunno e in inverno. Si semina a fine estate o in autunno in un semenzaio; si semina dopo 50 giorni, quando è alto 10 cm, piantando a intervalli di 20 cm. Ha bisogno di frequenti innaffiature in quanto ha un apparato radicale poco profondo, durante l’estate a giorni alterni. La lattuga è pronta per la raccolta 80 giorni dopo la semina.

Cosa ne pensa di queste informazioni su come coltivare un giardino familiare ?

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.