Piante

+30 Tipi di pomodori

Il pomodoro è uno dei frutti più apprezzati e consumati al mondo e, infatti, viene utilizzato in un gran numero di piatti di ogni tipo di cucina. Il suo consumo è talmente diffuso che oggi esistono numerose varietà di questo frutto.

Se sei interessato a quali varietà acquistare o ai tipi di pomodoro da piantare esistenti, unisciti a noi in questo articolo di EcologíaVerde in cui parleremo di +30 tipi di pomodori.

pomodori kumato

Detto anche pomodoro nero, poiché è molto più scuro all’esterno e all’interno di un tipico pomodoro, il kumato ha una polpa molto saporita e pregiata. Questo è uno dei tipi di pomodoro più apprezzati in cucina, sia per il suo sapore che per il suo aspetto per preparare piatti originali, ed è coltivato in alcuni paesi europei, Turchia e Canada.

pomodorini pera

Viene anche chiamato lacrima o pomodoro romano. La sua forma è simile a quella di una pera, da cui il nome, e ha un sapore dolce e delicato. Inoltre, ha varianti:

  • bretone
  • Canarino
  • Daniela
  • Muchamiel
  • Alborano
  • Magda
  • Dan-russare
  • Montserrat

Pomodoro Raf

Questa varietà è stata creata incrociando altre varietà esistenti per sviluppare un tipo resistente al fungo Fusarium. Questa varietà, nota come pomodoro Raf, è verde e arancione o rossa, con strisce verde scuro nella parte superiore.

pomodoro appeso

Viene anche chiamato penjar, bouquet o pomodoro maiorchino. Sono di piccole dimensioni, con una grande quantità di succo e una polpa molto carnosa. Per queste sue caratteristiche è uno dei tipi di pomodoro che fondamentalmente vengono utilizzati per spalmare il pane.

Tipi di pomodori grandi: il pomodoro cuore di bue

È una delle grandi varietà di pomodoro. Non è raro trovare esemplari che pesano più di mezzo chilo e hanno una buccia sottile e un colore molto brillante. Il pomodoro cuore di bue è molto utilizzato per essere farcito o per farcire diversi tipi di pietanze e da mangiare in insalata.

Tipi di pomodori grandi: il pomodoro rosa di Barbastro

Questo è un altro dei pomodori grandi, o meglio considerati giganti, per raggiungere pesi di mezzo chilo o anche più. Conosciuto anche con il nome di pomodoro con buccia di nubile, ha un sapore e una consistenza molto sorprendenti, poiché praticamente si scioglie in bocca. Tuttavia, è meno popolare a causa del suo aspetto, che non è molto estetico.

Tipi di pomodorini: pomodorini

È una delle varietà ibride di pomodoro. Ha origine nel popolo azteco e sono piccoli, delle dimensioni di una ciliegia (da cui il loro nome), e molto aromatici. Hanno un gran numero di varietà e questi sono alcuni dei tipi di pomodorini:

  • pera ciliegia
  • zebra di ciliegia
  • ciliegia tonda
  • ramo di pera ciliegia
  • nero ciliegia
  • giallo ciliegia
  • mini ciliegia

Se ti piacciono queste varietà di questo frutto ricco, ti consigliamo questa guida EcologíaVerde per imparare a piantare pomodorini e coltivarli.

pomodoro tondo liscio

Questa varietà ha una buccia abbastanza dura, ma sono carnose e contengono pochi semi. I pomodori tondi lisci hanno un sapore più acido rispetto ad altri tipi e sono di dimensioni leggermente grandi. È molto comune utilizzarlo per insalate e come accompagnamento o guarnizione in una varietà di primi e secondi piatti.

Pomodoro sul ramo

I pomodori sulla vite sono quelli che si presentano in un bouquet, a cui questi frutti sono attaccati a formare una catena. Sono di dimensioni medie, circa 40 o 50 grammi per pezzo. Queste sono alcune delle varietà che si possono trovare in questo modo:

  • ramo di pera
  • di appendere
  • pera ciliegia
  • ramo divino
  • ramo d’arancio
  • ramo giallo
  • ramo di ciliegio giallo
  • ramo di ciliegio

Tipi di pomodori con pochi semi: il pomodoro moresco

Viene coltivato in molte parti della Spagna, anche se quelli di Aranjuez e Las Pedroñeras sono particolarmente rinomati, oltre al pomodoro moresco calcareo, facile da trovare a Huete. Il pomodoro moresco ha un’acidità molto fitta e un sapore dolce, molto carnoso e con molto succo. La buccia è fine e soda, ed è una varietà con pochissimi semi.

Tipi di pomodori con pochi semi: il pomodoro marglobe

Il pomodoro marglobe viene utilizzato soprattutto nella preparazione del gazpacho, piatto tradizionale andaluso. È di taglia media, circa 150 grammi, rotondo e di colore rosso molto brillante. È un tipo di pomodoro con pochi semi, polpa succosa e alta resa e produttività.

Pomodori ibridi: il pomodoro Comanche

Questa varietà si distingue perché i suoi pomodori vengono consumati quando la loro buccia è verde. È uno dei tipi di pomodori ibridi che si consuma solitamente senza buccia ed è molto facile da coltivare all’aperto grazie alla sua grande resistenza.

Andine Cornuè

Questa varietà è nota per la sua forma a peperone. Questi sono pomodori non molto grandi, del peso di circa 100 grammi e di un colore rosso sorprendente. I pomodori Andine Cornue sono molto gustosi, aromatici e persino molto digestivi.

pomodoro verde

È un altro dei tipi più utilizzati da farcire nei piatti della cucina e viene utilizzato anche fresco in un’ampia varietà di insalate. Il pomodoro esquena verde prende il nome dal fatto che il collo del frutto rimane verde anche quando ha raggiunto la maturità.

Se ti sono piaciuti questi tipi di pomodori e vuoi provare a coltivarli in casa per gustarli biologici e freschi, ti consigliamo questa guida EcologíaVedre su Come coltivare pomodori biologici.

Se desideri leggere altri articoli simili a +30 tipi di pomodori, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Piante.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.