Piante

Shade banana: caratteristiche e cura

Uno degli alberi più comuni nel paesaggio urbano delle grandi città è quello noto come banana dell’ombra. A seconda della zona in cui andiamo, è anche conosciuta come banana ambulante, poiché si trova in innumerevoli strade larghe, parchi e giardini.

Per evitare confusione, diciamo che il nome scientifico è Platanus × hispanica.  Vi racconteremo i principali dettagli caratteristici dell’albero, la sua morfologia e la cura del giardino.

Non va dimenticato, per le persone che soffrono di processi allergici, che la sua spettacolare impollinazione è molto aggressiva e causa molti problemi nella popolazione sensibile ai pollini.

Nei mesi di marzo, infatti, è caratteristico un aumento delle visite di emergenza nelle città dove sono presenti più alberi di questo tipo. Ti forniremo alcuni dati che ti sorprenderanno.

Principali caratteristiche della banana da ombra

Solo vedendo alcune immagini dell’imponente albero sapremo di quale stiamo parlando. Per gli abitanti della città, suoneranno sicuramente molto. La banana da ombra è un albero gigantesco che supera facilmente i 20 metri di altezza e vive per molti anni.

Dati per identificare la banana da ombra

  • Nome scientifico: Platanus x hispanica
  • Classe:  Magnolipsida
  • Ordine:  Proteales
  • Famiglia:  Platanaceae
  • Genere: Platanus

In importanti città della Spagna come Madrid, Siviglia o Barcellona troviamo esemplari che hanno più di 100 anni e che superano i 30 metri di altezza.

A Madrid, il volume delle passeggiate delle banane è il 25% della vegetazione totale. A Barcellona, ​​​​con una densità maggiore, si stima che copra il 33% del numero totale di specie.

Pertanto, è un albero di grande importanza e con buone attitudini ecologiche.

  • Resiste molto bene all’inquinamento delle grandi città.
  • È un grande divoratore di CO2 generato da automobili e altri veicoli.
  • Grazie al suo volume, serve a smorzare i rumori, motivo per cui viene solitamente piantato ai margini di parchi e giardini.
  • Per la sua altezza, genera un microclima dove l’umidità relativa aumenta e l’incidenza diretta delle alte temperature diminuisce.

Tuttavia, come abbiamo detto, ha l’inconveniente di causare gravi danni alla popolazione sensibile ai processi allergici.

La banana da ombra  deriva da un incrocio tra due specie collegate, Platanus occidentalis  e Platanus orientalis.  Il risultato è un ibrido che conserva proprietà e morfologia molto simili ai suoi «genitori».

L’origine di Platanus × hispanica non è nota con determinazione,  anche se a causa del suo nome scientifico molti ne difendono l’origine spagnola.

Alcuni individuano la prima specie dell’ibrido nel Regno Unito e persino in Turchia.

Il nome della banana da ombra deriva dal fatto che era comunemente piantato ai lati delle strade, poiché prima non c’era il trasporto in un veicolo frigorifero e faceva molto caldo.

Pertanto, l’albero forniva una maggiore copertura all’ombra, abbassava notevolmente la temperatura sulla strada, soprattutto nelle estati calde, e aumentava la sensazione di freschezza dovuta all’aumento dell’umidità.

Fioritura

Sebbene il periodo di fioritura della banana ambulante sia breve, è molto intenso e inizia nelle prime settimane di marzo, durando circa 1 mese e mezzo, a seconda dell’accumulo di ore fredde in ogni città.

Uso della banana da ombra come pianta ornamentale

L’uso pratico di Platanus × hispanica  è eminentemente ornamentale. Utilizzare come decorazione in parchi, giardini, passerelle e bordi stradali.

Si sviluppa molto rapidamente e si adatta molto bene a tutti i tipi di ambienti, motivo per cui è facilmente scelta per la piantumazione dall’urbanistica.

Il suo utilizzo è attualmente sotto controllo a causa dell’incidenza del suo polline nelle persone sensibili.

Condizioni di crescita degli alberi

Aspetto di una foglia e camminata con alberi di banana all’ombra.

Faremo una breve rassegna delle principali caratteristiche della sua coltivazione, che ci porterà a conoscere a fondo il motivo dell’importanza della sua piantagione.

Climatologia

In termini di climatologia, si tratta di un albero che offre ottime condizioni di rusticità e adattabilità. Può tollerare temperature estreme, superiori a 40ºC nelle secche estati mediterranee, e può anche resistere a brevi gelate inferiori a -5ºC.

La banana da ombra non necessita di condizioni di elevata umidità e si adatta bene ai climi continentali. Pensa all’elevata piovosità e all’umidità ambientale di Londra, ad esempio, al clima costiero di Barcellona o all’estate calda e secca di Madrid, tra gli altri.

Terra

La banana da ombra ha radici molto potenti in grado di esplorare grandi superfici alla ricerca di acqua e sostanze nutritive. La sua rusticità fa sì che non richieda particolari condizioni del terreno.

Infatti la fertilità offerta dal suolo urbano lascia molto a desiderare e non vengono regolarmente aggiunti materia organica o fertilizzanti.

Qualsiasi tipo di terreno, da quelli che trattengono molto bene l’umidità, come quelli sabbiosi, con ottimo drenaggio, sono validi per lo sviluppo delle banane da ombra.

Irrigazione e concimazione

Nelle zone aride necessitano del supporto di un’irrigazione a goccia localizzata, soprattutto nei mesi primaverili ed estivi. Ciò aiuterà anche le sue radici a non dover esplorare nuove aree e può causare danni all’asfalto, al cemento o alle fondamenta delle case, come nel caso del salice piangente. 

Approssimativamente, questa è la quantità di acqua di cui un albero adulto avrebbe bisogno per i mesi principali dell’anno con la temperatura più alta. Da qui vengono sottratti i litri caduti dalla pioggia

  • Maggio: 20-30 litri
  • Giugno: 50-60 litri
  • Luglio: 70-80 litri
  • Agosto: 70-80 litri
  • Settembre: 20-30 litri

Piaghe e malattie

Praticamente tutte le colture sono suscettibili di essere infettate da insetti e malattie (batteri e funghi).

Nello specifico, il fungo che causa più problemi all’ombra banana è l’ oidio, dove sulle foglie si può vedere una macchia polverosa di colore grigio o marrone.

In generale, i trattamenti solforati in primavera, quando le temperature non sono ancora elevate, sono efficaci nel controllare l’andamento della malattia.

Per quanto riguarda i parassiti, esiste un insetto specifico di questa varietà noto come la tigre delle banane,  il cui nome scientifico è Corythucha ciliata.  È un insetto succhiatore considerato un parassita forestale che attacca anche il platano occidentale ( Platanus occidentalis).

Questo insetto succhia il succo cellulare dalle foglie e riesce ad arricciarle. Questi si seccano e finiscono per cadere a terra prematuramente.

usi dell’albero

Attualmente l’uso principale del piano d’ombra è a scopo ornamentale, poiché è facile da coltivare ed è considerato rustico, quindi è facilmente collocabile in vialetti, giardini e altri luoghi.

Poiché le sue foglie sono decidue, in autunno crea un paesaggio molto attraente che cambia in colori marroni, dove perde lentamente le foglie e forma una coperta sul terreno.

D’altra parte, il suo legno è utilizzato in alcuni paesi per l’ebanisteria o anche per le traversine dei treni. Per il suo aspetto fibroso e la sua porosità, trova impiego nella fabbricazione di manici per attrezzi da giardinaggio.

A livello farmaceutico è stato associato ad alcune proprietà per uso medicinale con scarso o nessun contrasto scientifico, riferite alla sua attività diuretica, lassativa ed emetica.

Allergia alla banana da ombra

Il problema principale che le città dove c’è un gran numero di platani da ombra stanno vivendo oggi è l’incidenza del polline su persone con sensibilità respiratoria o allergie.

L’ impollinazione di questo albero è molto veloce e produce molto polline nei mesi di marzo e aprile. Soprattutto, l’incidenza è maggiore quando in quei mesi non c’è pioggia per disperdere il polline che galleggia nell’aria.

I sintomi prodotti da questa allergia sono molto simili a quelli prodotti da altri esemplari come l’olivo, ad esempio:

  • starnutire
  • Rinite allergica
  • Prurito generale agli occhi, bocca, naso e gola.
  • Stati asmatici
  • Congiuntivite

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.