Piante

Propagazione di ortensie

L’ortensia è una delle specie più coltivate in vaso e in giardino. I suoi fiori di diversi colori sono raggruppati in una suggestiva infiorescenza. Se volete imparare a propagarlo, continuate a leggere questo post.

Taglio semi giallastro in autunno

  • Le talee di ortensie semilinee sono preparate a partire da una sezione del fusto di 12 cm con due o tre gemme.
  • La superficie inferiore di taglio deve essere rivestita di ormoni.
  • Le talee devono essere inserite nel substrato umido di torba e terreno.
  • In un’atmosfera calda, metteranno radici in 5 settimane.

Moltiplicazione delle ortensie

  • Scegliete una punta del fusto con tre coppie di foglie e tagliatela a 10 cm dall’apice.
  • Il taglio deve essere preparato tagliando il gambo sotto un nodo.
  • Tagliare il paio di foglie sul fondo e ricoprire la superficie con ormoni.

Impianto

  • Posizionare la pianta nel foro di semina a livello del terreno e dividerla per cespugli in primavera.

Divisione colture primaverili

  • Solleva il cespuglio da terra all’inizio della primavera.
  • Con una pala affilata, è divisa in sezioni con i suoi steli e le sue radici.
  • Le parti della divisione a cespuglio devono essere piantate in terra o in vaso.

Tagli di steli erbacei in estate

  • Utilizzare un’asta per fare diversi fori nel substrato.
  • Mettere le talee nei fori e annaffiare il substrato.
  • Coprire il terreno di attecchimento con un sacchetto di polietilene per mantenere l’atmosfera umida.
  • Mantenere la copertura per 3 settimane ventilando per 10 minuti ogni due o tre giorni.
  • Le radici si svilupperanno in un mese con temperature di 15 °C in un luogo protetto dalla luce diretta del sole.

Cura

  • Gli steli devono essere tagliati dopo la fioritura dell’ortensia lasciando qualche foglia per ramo.

Cambiare il vaso

  • Tenere il vaso in mano, coprendo il substrato con le dita sui lati degli steli.
  • Separare la pianta sul bordo e rimuovere la terra che vi aderisce con un bastone.
  • Piantare in un nuovo vaso con un substrato di torba, sbornia di fiume e terriccio nero, fissando bene le radici.
  • Il substrato deve essere ben annaffiato e il vaso deve essere conservato in un luogo protetto dalla luce solare per 2 giorni.

Problemi

  • Se le giovani foglie sono gialle e gli adulti hanno le vene verdi, si chiama clorosi.
  • Acqua con una soluzione di solfato di ferro (10 grammi in un litro d’acqua).
  • La pianta non germoglierà in primavera o dopo la fioritura.
  • Cambiare i vasi o rinnovare il pavimento.

Cosa ne pensa di questo post sulla propagazione dell’ortensia ? Lasciate i vostri commenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.