Piante

3 bellissime e colorate piante erbacee perenni

Se volete riempire la vostra casa di vita, allora vi lascio le caratteristiche e la cura di 3 belle e colorate piante erbacee perenni.

Love Link

Il legame d’amore , chiamato anche Chlorophytum comosum, fa parte della famiglia delle Liliaceae ed è originario del Sudafrica. È una pianta erbacea perenne con corridori; alta fino a 0,50-0,60 m, con foglie lineari lunghe 25-30 cm e fiori biancastri, di 6-8 mm di diametro, disposti a grappolo e poco appariscenti; compaiono in estate.

Non è molto esigente in termini di suolo, ha bisogno solo di terra nera. Evita il sole di mezzogiorno in estate e ricorda che tollera fino a 5°C. Acqua una volta alla settimana in inverno; ogni 2 o 3 giorni in estate e con una soluzione di 0,5 grammi di solfato di ammonio per litro d’acqua in primavera.

Propagazione da parte dei corridori e separazione degli arbusti in primavera. Tagliate le foglie secche e cambiate il vaso ogni anno in primavera.

Calendula

Calendula , detta anche Calendula officinalis, fa parte della famiglia dei composti ed è originaria dell’Europa meridionale. È una pianta annuale o biennale alta 20-40 cm, ramificata dalla base, con foglie singole di colore verde chiaro lunghe 8-15 cm e fiori a capitolo di 5-10 cm di diametro, gialli o arancioni; compaiono nel tardo autunno e all’inizio dell’estate.

Preferisce un terreno sciolto e fertile con una sbornia fluviale per ottenere un substrato leggero e la luce diretta del sole. È facile da coltivare e tollera una temperatura di -3°C.

Acqua due volte alla settimana in inverno; giornalmente in primavera ed estate e concimare con letame secco (può sostituire i postumi della sbornia del fiume nella preparazione dello scalpellino). Seminare in autunno e tagliare le infiorescenze secche. L’oidio” colpisce il fogliame nelle zone umide.

Coniglietto

Il coniglio appartiene alla famiglia delle Scrofulariaceae ed è originario del bacino del Mediterraneo. È una pianta perenne eretta, da erbacea a semierbacea, alta fino a un metro, che ha piccoli fiori singoli lunghi da 5 a 7 cm e lunghi da 2 a 3 cm disposti in una infiorescenza. Di vari colori: bianco, giallo, arancione, rosa, rosso, ecc.; compaiono dalla primavera all’autunno.

Predilige terreni sciolti e fertili, terreni neri e una sbornia fluviale in parti uguali e più di 4 ore di sole al giorno.

Innaffiare ogni 2 o 3 giorni e fertilizzare con 100 grammi di farina d’ossa per metro quadro di aiuola. Diffusa con la semina in primavera e in autunno.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *