Piante

Cos’è la Nutrient Film Technique (NFT) in acquaponica?

La Nutrient Film Technique (NFT) è una tecnica di coltivazione idroponica adattata all’acquaponica grazie al suo design semplice ma efficace che funziona bene in alcuni ambienti. Questo metodo utilizza tubi orizzontali (solitamente tubi in PVC) con flussi poco profondi di acqua ricca di sostanze nutritive che lo attraversano. Le piante sono piantate nei fori nella parte superiore dei tubi e sono in grado di utilizzare questo sottile film di acqua ricca di sostanze nutritive. 

I sistemi Nutrient Film Technique sono utilizzati principalmente nella coltivazione di verdure con piccoli apparati radicali. NFT è popolare per l’acquaponica commerciale perché è più praticabile degli altri metodi di acquaponica. Questa tecnica è anche più utile nei luoghi urbani dove lo spazio e la produzione alimentare sono considerazioni. Tuttavia, è più costoso da configurare e non è adatto in luoghi che non hanno accesso sufficiente ai fornitori.

Come funziona la tecnica del film nutriente

In NFT, l’acqua viene pompata o scorre per gravità attraverso il filtro meccanico e nel biofiltro o nel serbatoio del pozzetto. Una parte dell’acqua viene pompata direttamente nella vasca dei pesci dalla vasca del pozzetto, mentre l’acqua rimanente viene pompata e distribuita equamente attraverso i tubi NFT. Quindi l’acqua scorre di nuovo per gravità verso il basso attraverso i tubi di coltivazione dove sono piantate le piante. All’uscita dai tubi di coltivazione, l’acqua viene restituita al biofiltro o al pozzetto e quindi reimmessa nell’acquario o nei tubi di coltivazione. L’acqua che entra nella vasca dei pesci fa traboccare la vasca attraverso il tubo di uscita e torna nel filtro meccanico, completando il ciclo.

A differenza del sistema basato sui media, la tecnica del film nutriente non richiede un periodo di inondazione perché l’acqua in NFT scorre costantemente dalla vasca dei pesci. I tubi di coltivazione contengono diversi fori sulla parte superiore del tubo in cui vengono posizionate e crescono le piante. Le piante inizieranno a sviluppare sistemi di radici all’interno dei tubi di coltivazione una volta che le piante inizieranno a consumare l’acqua ricca di sostanze nutritive. La pellicola d’acqua poco profonda sul fondo di ogni tubo assicura che le radici ricevano una grande quantità di ossigeno.

Filtrazione meccanica e biologica in NFT

In un sistema NFT, la filtrazione meccanica e biologica è molto importante perché non ha una superficie sufficiente per fornire un habitat per i batteri. Questo è il motivo per cui è necessario costruire filtri meccanici e biologici che fungano da trappola fisica per catturare i rifiuti solidi e filtri biologici per la nitrificazione.

Il  biofiltro è solitamente un serbatoio o un barile che contiene un mezzo poroso che è fortemente aerato e dovrebbe essere situato dopo l’acquario e il filtro solido prima che l’acqua ritorni nei canali delle piante. 

L’acqua viaggia dall’acquario → filtro solido → biofiltro → canali NFT → acquario.

Tubi di coltivazione NFT

Seguendo i metodi di filtrazione sopra menzionati, NFT utilizza tubi di plastica (solitamente tubi in PVC) disposti orizzontalmente per far crescere le piante utilizzando l’acqua del sistema acquaponico. I tubi possono essere disposti in diversi modelli e possono fare uso di spazio verticale, muri, recinzioni e balconi a sbalzo.

L’acqua viene pompata dal biofiltro in ogni tubo con un piccolo flusso uguale, creando un flusso di acqua poco profonda ricca di sostanze nutritive che scorre lungo il fondo. Man mano che le piante consumano l’acqua ricca di sostanze nutritive del torrente, sviluppano un apparato radicale all’interno dei tubi di coltivazione. Mantenere un flusso d’acqua poco profondo assicura che le radici ricevano grandi quantità di ossigeno nella zona delle radici. 

Crescere forme e dimensioni del tubo

In NFT, i tubi con una sezione trasversale quadrata sono i migliori, ma la maggior parte degli agricoltori di acquaponica utilizza i tubi rotondi perché sono facilmente disponibili nella maggior parte dei luoghi. Si consiglia di scegliere un tubo con il diametro ottimale per i tipi di piante coltivate. Per piante da frutto più grandi, utilizzare un tubo di coltivazione di 11 cm di diametro, mentre per verdure a foglia verde a crescita rapida e piccole verdure con una massa di radici ridotta, utilizzare un tubo di coltivazione di 7,5 cm di diametro. 

Piantare nei tubi di coltivazione

I fori vengono praticati nei tubi di coltivazione (diametro di 7-9 cm) e questi fori devono corrispondere alle dimensioni delle coppe a rete utilizzate. Ci dovrebbero essere almeno 21 cm tra il centro di ogni pianta per consentire uno spazio adeguato per la pianta. Le piantine vengono poste in una tazza di rete di plastica e quindi collocate nel foro del tubo di coltivazione. Le coppe in rete forniranno supporto alle piante. Si consiglia uno spazio di circa 8 pollici tra ogni pianta per consentire uno spazio sufficiente per le piante. Terreni di coltivazione come ciottoli di argilla o ghiaia possono essere posizionati intorno alle piantine nelle coppe a rete per bilanciare e sostenere le piante. Per istruzioni di semina più dettagliate leggi  Come iniziare a piantare in acquaponica .

Forza e debolezze di NFT

Punti di forza

  • Le radici sono altamente ossigenate – Le radici ricevono molta aria perché una parte della radice è esposta – questi aiutano a prevenire la putrefazione delle radici. 
  • Flusso d’acqua costante – Il flusso continuo di acqua nel sistema aiuta a prevenire l’accumulo di solidi sulle radici e assicura che l’acqua ricca di sostanze nutritive sia sempre disponibile per la pianta, aumentandone la crescita e la salute.
  • Il flusso costante riduce il rischio fungino – Il movimento continuo dell’acqua aiuta a ridurre il rischio di crescita fungina. 

Debolezze

  • Le radici possono ostruire i canali – Le radici che penzolano nell’acqua sono ottime per la salute delle piante. Tuttavia, man mano che le piante crescono, le radici più grandi possono bloccare i canali, impedendo all’acqua di raggiungere il resto delle piante, il che può causare una carenza di nutrienti per le piante.
  • Fluttuazioni della temperatura dell’acqua: l’acqua pompata attraverso i canali può raffreddarsi o riscaldarsi rapidamente. Questo perché la pellicola d’acqua che scorre attraverso i canali NFT è molto sottile, rendendola soggetta a sbalzi di temperatura.
  • Il guasto della pompa può distruggere la resa – Se la pompa si guasta, le piante non possono avere accesso all’acqua e appassiranno o moriranno rapidamente. 
  • Può coltivare solo piante limitate: le verdure a foglia verde e le piccole piante da orto vanno bene, ma le piante più grandi con un grande sistema di radici non sono adatte per NFT.

Piante da coltivare nella tecnica del film nutriente

Molte piante possono essere coltivate con successo nei sistemi NFT, ma le piante con radici poco profonde sono leggere e in rapida crescita, richiedono meno cure e si adattano più facilmente ai sistemi NFT. Alcune di queste piante sono lattuga, bietola, basilico, menta, salvia e senape. La scelta delle  piante che crescono al meglio nel tuo sistema garantirà il successo del sistema.

Alcune piante come pomodori, peperoni, fragole e varietà più piccole di melanzane possono anche essere coltivate nei sistemi NFT, ma richiederanno cure e supporto extra.

Le verdure a radice come carote, mais, zucca, cetrioli, meloni e alberi sono piante che dovrebbero essere evitate in NFT poiché crescono alte, si diffondono considerevolmente o producono frutti pesanti.

> Suggerimenti per la tecnica del film nutriente

Come qualsiasi altro sistema acquaponico, i sistemi acquaponici NFT possono presentare alcuni problemi, in particolare nel funzionamento di un nuovo sistema. Tuttavia, anche in caso di difficoltà, una corretta pianificazione, un monitoraggio regolare e una buona manutenzione possono superarle.

Quando pianifichi il tuo sistema di acquaponica NFT, è essenziale considerare come la configurazione differirà da altri sistemi di acquaponica. I vassoi poco profondi e l’assenza di terreni di coltura richiedono un’adeguata pianificazione per garantire il successo. 

Senza substrati di coltivazione, la temperatura delle radici è difficile da mantenere, soprattutto se la tua area è esposta a temperature che cambiano rapidamente. Dovresti  monitorare regolarmente la temperatura del  tuo sistema assicurarti che le radici non siano esposte alla luce per prevenire la crescita di alghe nel sistema.

Una buona manutenzione è molto importante nei sistemi acquaponici NFT. I due componenti principali che dovrebbero essere controllati regolarmente sono; 

1) la pompa dell’acqua che porta l’acqua all’impianto. Se la pompa smette di funzionare, potresti facilmente perdere l’intero raccolto. 

2) L’ostruzione può anche influire sul tuo sistema. La causa più comune di un intasamento nei sistemi NFT sono le radici stesse delle piante, che interrompono il flusso dell’acqua, quindi dovrebbero essere controllate regolarmente.

Conclusione

I sistemi acquaponici di Nutrient Film Technique, proprio come gli altri sistemi di acquaponica, offrono molti vantaggi e svantaggi. La cosa importante da ricordare nella scelta di un sistema acquaponico è che tutto inizia con tentativi ed errori. Divertiti e non aver paura di sperimentare. Le difficoltà sorgono sempre, ma possono essere superate attraverso un’adeguata pianificazione, monitoraggio e manutenzione regolare. Grazie per aver letto il nostro articolo e sentiti libero di lasciare il tuo commento qui sotto.

 

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.