Piante

Pietra succulente

Le piante di Lithops sono spesso chiamate succulente di pietra o “pietre vive”, ma assomigliano anche a zoccoli fessurati. Queste piccole piante grasse divise sono originarie dei deserti del Sud Africa, ma sono comunemente vendute nei garden center e nei vivai.

PIETRA SUCCULENTE

La succulenta pietra oLithops prospera in terreni sabbiosi compatti con poca acqua e temperature calde. Sebbene sia relativamente facile da coltivare, alcune informazioni sui lithops ti aiuteranno a imparare come coltivare piante di pietra viva in modo che prosperino nella tua casa.

Le pietre succulente o pietre vive sono piante grasse insolite che si sono evolute per assomigliare a ciottoli e rocce che sporcano i loro habitat nativi in ​​tutta l’Africa meridionale. Queste piccolissime piante si aggrappano al terreno e crescono molto lentamente; Possono volerci anni prima che una pianta riempia i suoi vasi con nuove foglie.

Strutturalmente, le pietre vive sono composte da due foglie fuse al di sopra del terreno che si collegano a un fusto sotterraneo con una lunga radice. Le foglie sono estremamente spesse e il grado di fusione dipende dalla specie. Alcune specie sembrano essere a foglia singola, con poche prove di fusione fogliare, mentre altre sono profondamente lobate a livello del suolo.

Queste piante sono ottimi oggetti da collezione, ma richiedono una mano attenta con l’acqua. Troppa acqua e le foglie scoppieranno o la pianta morirà sotto. Se fornisci loro buone condizioni, fioriranno a metà-fine estate con fiori bianchi e gialli a forma di margherita che emergono tra le foglie.

Quali sono le varietà di pietre succulente?

Il gruppo di piante noto come pietre vive proviene dalla famiglia di piante  Mesembryanthemum  . All’interno di questa famiglia, ci sono diversi generi trovati in coltivazione, tra cui   Lithops   e   Conophytum  . All’interno di questi due generi, ci sono dozzine di specie e la loro identificazione può essere fonte di confusione per chiunque tranne che per gli appassionati ei biologi. Infatti, poiché i requisiti di crescita per la maggior parte delle pietre viventi sono simili, è meglio scegliere le tue piante in base alle tue preferenze. Detto questo, tuttavia, le specie hanno cicli diversi e possono fiorire e rimanere dormienti in diversi periodi dell’anno. Guarda attentamente le tue piante per trovare indizi.

Quali sono le condizioni per la coltivazione di pietre succulente?

Usa queste linee guida per la coltivazione di pietre vive:

Luce

Le pietre vive o le pietre succulente prosperano in pieno sole, quindi forniscono quanta più luce possibile. L’illuminazione debole causerà foglie allungate e motivi di lavaggio sulle foglie.

Acqua

La pietra succulenta ha un ciclo annuale definito che deve essere seguito con attenzione. In estate, poiché le piante sono dormienti, è bene annaffiarle leggermente se le foglie stanno appassendo. In generale, le piante non dovrebbero essere annaffiate durante la dormienza estiva o invernale.

Temperatura

Caldo in estate (le temperature domestiche sono buone) e più freddo nei mesi invernali (fino a 55 F di notte).

Terra

Usa una miscela di cactus a drenaggio molto rapido o terriccio mescolato con sabbia.

Fertilizante

Il fertilizzante non è necessario.

Diffusione

La maggior parte delle specie di succulente in pietra può essere propagata per divisione o seme. Le piantine impiegano generalmente dai due ai tre anni per raggiungere la maturità e iniziare a fiorire.

Aumentare

Le pietre vive sono piccole piante a crescita molto lenta, il che le rende ideali come piante d’appartamento (una volta che ti sei abituato al loro programma di irrigazione). Le piante più vecchie formano attraenti ciuffi di “ciottoli” nei loro vasi, che sono molto apprezzati. In generale, le piante dovrebbero essere trapiantate solo se ci sono problemi culturali (terreno inzuppato) o se la pianta ha superato il suo contenitore, il che avverrà solo dopo diversi anni.

Guarda il video e impara a coltivare la pietra succulenta

Impara a riprodurre le piante grasse , è semplice e facile da fare.

Suggerimenti per i coltivatori

La succulenta di pietra sviluppa una nuova serie di foglie ogni anno, con nuove foglie che emergono in autunno e crescono durante l’inverno e l’estate. A fine estate, la pianta andrà in letargo e l’acqua dovrà essere severamente limitata per evitare la rottura delle foglie.

I fiori compaiono verso la fine dell’estate o dell’autunno, prima appaiono come un piccolo bocciolo che si fa strada tra le foglie e la crescita ricomincerà. È sicuro annaffiare durante questo periodo.

Le foglie continueranno a crescere durante l’inverno, ma dovresti smettere di annaffiare, anche se le foglie più vecchie appassiscono e racchiudono una nuova crescita. In primavera, è possibile ricominciare ad annaffiare leggermente mentre la pianta ricomincia a crescere, dirigendosi verso il suo periodo di dormienza estiva e la comparsa di nuove foglie in autunno.

Fai attenzione ai parassiti comuni come le squame, che possono strappare il fogliame dalla pianta e causare gravi danni. Possono essere trattati con un buon pesticida, ma assicurati che sia rispettoso dell’ambiente.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *