Piante

Come riprodurre piante grasse sospese

Come riprodurre piante grasse sospese? In realtà qui vi daremo una guida su come riprodurre o propagare piante grasse in modo semplice, dovete prestare attenzione alla cura delle succulente quando si ottengono le talee.org/plantas-suculentas/cuidado-de-la-suculenta/

Come riprodurre piante grasse sospese

Come riprodurre piante grasse sospese: dalla raccolta dei semi (per la semina) alla propagazione più rapida, tagliando o separando i getti. Come moltiplicare le piante succulente.

Attenzione! 

Non tutte le piante sono adatte alla   propagazione per talea  o divisione dei cespi  . I campioni più giovani non dovrebbero essere moltiplicati. L’unica condizione, infatti, è che le    piante grasse  abbiano raggiunto uno sviluppo sufficiente per fornire materiale vegetale sufficiente per la moltiplicazione.

Soprattutto quando la tecnica di moltiplicazione scelta è la separazione dei getti. Questa tecnica consiste nel   dividere letteralmente   una pianta della dimensione appropriata in due o più parti. La radice è divisa, così come la parte aerea.

Moltiplicazione di piante grasse, periodo ideale.

Il periodo  migliore   per la   moltiplicazione delle piante grasse   coincide con l’estate. Con l’aumento delle temperature e l’arrivo del periodo estivo, infatti, è possibile moltiplicare le piante grasse e aumentare il numero di piante da coltivare (in casa o in giardino) senza sostenere nessuna spesa.

Succulente, moltiplicazione per talea

La   talea   è una tecnica di   propagazione vegetale   molto semplice. Per le piante grasse   viene utilizzato principalmente il taglio delle foglie .

Le   talee fogliari   sono adatte a quasi tutte le   piante grasse  con foglia carnosa. Ecco come moltiplicare le piante grasse per talea:

Stendete una foglia con le mani in una posizione che non provochi danni biologici alla pianta (ecco perché la pianta deve essere abbastanza grande! Le piante grasse più grandi non risentiranno affatto della mancanza di una foglia carnosa) .

Per consentire alla talea di guarire rapidamente, esporre la pianta madre in un’area ben ventilata per circa 24 ore.

Le   talee fogliari   non vanno fatte per radicare interrandola! Basta posizionarlo su uno strato di sabbia pura, posto all’interno di una scatola di semi (o un vassoio di polistirolo o il coperchio di una scatola da scarpe).

Il vassoio deve essere conservato in un luogo caldo e molto luminoso, ma lontano dalla luce solare diretta. È importante non tenere la   lama in taglio   al sole. Sebbene carnosa, la foglia al sole rischia di seccarsi troppo rapidamente.

Le talee di piante succulente   impiegheranno alcune settimane per radicarsi   .

Succulenta moltiplicazione e separazione dei ciuffi

La separazione dei gruppi o la divisione dei getti è una tecnica generalizzata di moltiplicazione delle piante. Ci sono molte   piante succulente   che possono anche moltiplicarsi.

In effetti, molte piante grasse formano naturalmente nuove piantine alla base. Queste piante provengono dal sistema radicale. Tra le tante piante grasse, un esempio è Agave e Haworthia, così come molti cactus.

Come farlo

Per agire correttamente, è necessario rimuovere l’intera pianta dal vaso e separare meccanicamente le giovani piantine che si allontanano dalle radici.

Per evitare danni all’apparato radicale, agire molto delicatamente. Anche i nuovi getti (le piantine che si formano ai piedi della pianta madre) devono essere rimossi dal vaso per evitare la competizione per il terreno e le poche sostanze nutritive presenti in pochi litri di terreno.

Ciascuna delle piccole piante ha le proprie radici, non appena viene trapiantata in un nuovo vaso, inizierà a crescere più velocemente.

Semi di piante succulente

La  semina   è un metodo di   propagazione   più difficile perché richiede più tempo, più pazienza e più transazioni. La prima operazione è la raccolta dei semi dalle piante grasse.

La raccolta del seme può avvenire a fine fioritura, il periodo varia a seconda della specie. I semi sono generalmente molto piccoli, quindi vanno raccolti velocemente: nelle piante grasse che si tengono in giardino è più difficile poiché il vento tenderà a disperderli anche prima che il fiore appassisca.

In alternativa alla collezione è possibile acquistare le  classiche bustine di  semi . Con un investimento di 5,40 euro (con spese di spedizione comprese nel prezzo), puoi acquistare un sacchetto da 100 semi su Amazon.

Piantare piante grasse non è difficile ma richiede attenzione. Dovrai seminare in contenitori a nido d’ape (pochi semi per alveolo) per controllare lo stato di germinazione dei semi e, quando si saranno formate le prime foglie vere, trasferire le piante in brocche più grandi.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.