Piante

Definizioni dei termini acquaponici

Acido  con un pH del sistema inferiore a 7.

Aerobico  : avere aria abbondante.

Ammoniaca Il prodotto di decomposizione del materiale organico da parte dei batteri utilizzato come fertilizzante e precursore di composti azotati che nutrono le piante in un sistema acquaponico.

Anaerobico : una condizione causata dalla mancanza di ossigeno nel sistema.

Acquaponica – Una combinazione di acquacoltura (allevamento di pesci) e idroponica (coltivazione di piante in soluzione nutritiva). 

> Batteri – Il terzo elemento dell’acquaponica responsabile della conversione dei rifiuti di pesce in nutrienti che le piante assorbono.

Sifone a campana – Conosciuto anche come allagamento e drenaggio, viene utilizzato nei sistemi acquaponici a flusso e riflusso per regolare il flusso dell’acqua. In un sistema di flusso e riflusso, l’acqua viene pompata nel letto di coltivazione. In un punto specifico (di solito 2 pollici sotto la superficie), l’acqua drena tramite il sifone a campana. Quando l’acqua raggiungerà il fondo, sentirete il classico gorgoglio che indica la fine della fase di scarico. Il processo si ripeterà quindi ripetutamente.  

Biofiltro : un luogo in cui i batteri possono colonizzare. L’acqua della vasca dei pesci scorre attraverso il biofiltro, dove l’ammoniaca viene convertita in nitrito e quindi in nitrato. Di solito è un contenitore, un serbatoio o un barile che contiene un mezzo poroso fortemente aerato. 

Biomassa – Il peso totale o la quantità di piante o animali nel sistema acquaponico.

Chift Pist – Altezza costante nella vasca dei pesci – pompa nella vasca del pozzetto.

Deep Water Culture (DWC)  – noto anche come sistema galleggiante o metodo della zattera, è un metodo acquaponico di produzione vegetale in cui le piante vengono coltivate su zattere (polistirolo o pannelli di schiuma) che galleggiano sull’acqua nel letto della zattera. L’acqua ricca di sostanze nutritive scorre continuamente dalla vasca dei pesci attraverso il processo di filtrazione, quindi alla vasca della zattera dove vengono coltivate le piante e quindi di nuovo alla vasca dei pesci. Molto spesso, il serbatoio della zattera è separato dal serbatoio dei pesci. 

> Argilla espansa: terreno di coltura che viene cotto in un forno che si espande in palline di argilla porosa.

Portata – Quanta acqua emette una pompa al minuto, specificata in galloni all’ora (GPH) o galloni al minuto (GPM), o la velocità di flusso in un tubo.

Grow Bed – Un contenitore adatto riempito con substrati di coltivazione come ghiaia, Grow Media o roccia lavica e dove le piante crescono nel sistema acquaponico.      

Grow Light – chiamata anche “luce vegetale”, è una fonte di luce artificiale progettata per stimolare la crescita delle piante emettendo luce adatta alla fotosintesi.

> Grow Media – Grow media è un sostituto del suolo utilizzato nel giardinaggio acquaponico. Esempi di terreni di coltura sono i ciottoli di argilla (LECA), le rocce laviche, lo scisto espanso e la ghiaia.

Sistema acquaponico basato sui media Un sistema acquaponico basato sui media è la crescita di piante in un grande contenitore riempito di terreno. Il terreno di coltura utilizzato è solitamente ghiaia o pellet di argilla ed è qui che vengono coltivate le piante. Il letto viene regolarmente allagato con l’acqua della vasca dei pesci. L’acqua defluisce quindi nuovamente nel pesce e tutti i rifiuti, compresi i solidi, vengono scomposti all’interno del letto della pianta. Questo sistema è quello con il minor numero di componenti, i rifiuti solidi vengono scomposti in tutto il mezzo, eliminando la necessità di un biofiltro aggiuntivo. La produzione in questo tipo di sistema potrebbe essere inferiore rispetto agli altri metodi, ma la quantità di batteri benefici che si trovano nel letto di coltura è essenziale per sistemi di qualsiasi dimensione. 

Nitrobacter – Batteri che convertono i nitriti in nitrati e svolgono un ruolo importante nel ciclo dell’azoto ossidando i nitriti in nitrati nel suolo e nel sistema acquaponico. 

Nitrosonomas   Un batterio chemioautotrofico a forma di bastoncello che converte l’ammoniaca in nitriti. Rendono l’azoto più disponibile per le piante trattando naturalmente gli scarti di pesce.

> NFT (Nutrient Film Technique) – è un metodo di acquaponica in cui le piante vengono coltivate in un canale lungo e stretto. NFT è comune sia nell’idroponica che nell’acquaponica per il suo design semplice ma efficace. In NFT, una sottile pellicola d’acqua scorre continuamente lungo ogni canale, fornendo alle radici della pianta acqua, sostanze nutritive e ossigeno. Quando l’acqua raggiunge la fine del canale, viene pompata nuovamente nella vasca dei pesci. NFT utilizza sia l’acqua che le pompe per fornire nutrienti alle piante e il sistema richiede filtri separati per eliminare l’acqua dai rifiuti biologici solidi prima che ritorni alla vasca dei pesci. Questo sistema è molto efficiente nell’uso dell’acqua e viene utilizzato principalmente nella coltivazione di ortaggi con piccoli sistemi di radici.

Nitriti – Un composto chimico contenente azoto che è la fonte di cibo per il Nitrobacter e un prodotto di Nitrosomonas.

Zattera  – Un mezzo di semina che galleggia sui canali dell’acqua e le piante crescono sopra la zattera con le radici che penzolano nell’acqua ricca di sostanze nutritive sottostante.

Sistema di ricircolo Un sistema in cui l’acqua non viene mai deviata dal sistema ma viene riciclata, recuperata e quindi riutilizzata di nuovo. 

Sump Tank – Un serbatoio nella parte più bassa del sistema. Utilizzato quando l’acqua scorre per gravità e viene poi restituita da una pompa. I serbatoi di scarico mantengono stabile il livello dell’acqua del serbatoio dei pesci.

System Cycling – si riferisce al processo di creazione di una colonia di batteri sani all’interno del sistema.

Serbatoio  : un contenitore in cui vengono conservati il ​​pesce e l’acqua.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *