Rhubarb

Quando e come raccogliere il rabarbaro

Il rabarbaro è una pianta coltivata da giardinieri coraggiosi che conoscono il meraviglioso sapore di questa pianta insolita e spesso difficile da trovare. Ma un nuovo coltivatore di rabarbaro può porre domande come “Come faccio a sapere quando il rabarbaro è maturo” e “Quando raccogliere il rabarbaro? Continuate a leggere per saperne di più sulla raccolta del rabarbaro.

Quando raccogliere il rabarbaro

Per scoprire quando il rabarbaro è maturo, basta andare a piedi alla pianta. A dire il vero, il rabarbaro è “maturo” per tutta la primavera e l’estate. Ma per la salute della pianta, ci sono certi momenti in cui è necessario raccogliere il rabarbaro.

Il momento migliore per raccogliere il rabarbaro è quando gli steli delle foglie sono lunghi almeno 10 cm. Ciò garantirà che la pianta si sia affermata abbastanza bene da tollerare il raccolto. Potete prendere qualche gambo di rabarbaro prima di questo, ma limitate il vostro raccolto di rabarbaro a pochi gambi per non uccidere la pianta.

Sapere quando raccogliere il rabarbaro significa anche sapere quando finisce la stagione. Anche se tecnicamente è possibile continuare a raccogliere il rabarbaro fino all’autunno, tenete presente che il vostro impianto di rabarbaro ha bisogno di immagazzinare energia per l’inverno. Rallenta o interrompi il tuo raccolto di rabarbaro in modo significativo alla fine di giugno o all’inizio di luglio, in modo che il rabarbaro possa accumulare riserve di energia per superare l’inverno. Anche in questo caso, potete raccogliere fino al gelo, ma fatelo con moderazione, altrimenti rischiate di uccidere la pianta.

Inoltre, se il rabarbaro è appena piantato, dovrete aspettare due anni prima di poter raccogliere un raccolto completo di rabarbaro. Ciò garantirà che l’impianto sia sufficientemente consolidato.

Raccolta del rabarbaro

Anche la raccolta del rabarbaro non è difficile. Ci sono due modi per raccogliere il rabarbaro. Un modo è quello di utilizzare un coltello o delle forbici affilate per tagliare steli di 10 cm o più. Il secondo è quello di tirare delicatamente il gambo inclinandolo su un lato fino a quando il gambo si stacca dalla pianta. Non raccogliere mai tutti i gambi del rabarbaro.

Dopo aver tagliato gli steli della pianta, tagliate le foglie dal fusto e gettatele nella compostiera. Le foglie di rabarbaro sono velenose e non dovrebbero mai essere mangiate.

È tutto quello che si deve fare per raccogliere il rabarbaro. Ora che sapete quando e come raccogliere il rabarbaro, potete gustare questi gustosi steli in una grande varietà di ricette.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Cerrar