Rhubarb

Puoi concimare le foglie di rabarbaro – Come concimare le foglie di rabarbaro

Ti piace il rabarbaro? Allora probabilmente crescerai il tuo rabarbaro. Se lo fate, probabilmente sapete che mentre gli steli sono commestibili, le foglie sono velenose. E se metti le foglie di rabarbaro in una compostiera? Le foglie di rabarbaro possono essere composte? Continuate a leggere per scoprire se è possibile concimare le foglie di rabarbaro e, in caso affermativo, come farlo.

Si può fare il concime con le foglie di rabarbaro?

Il rabarbaro appartiene al genere Rheum, della famiglia delle poligonacee. È una pianta erbacea perenne che cresce da rizomi corti e spessi. Si riconosce facilmente dalle sue grandi foglie triangolari e dai suoi lunghi piccioli o steli carnosi, che inizialmente sono verdi e gradualmente diventano rosso vivo.

Il rabarbaro è in realtà un ortaggio che viene coltivato e utilizzato principalmente come frutta in torte, salse e altri dolci. Conosciuta anche come “pianta da torta”, il rabarbaro contiene vitamina A, potassio e calcio – tanto calcio quanto un bicchiere di latte! È anche povero di calorie e di grassi, non contiene colesterolo ed è ricco di fibre.

Può essere nutriente, ma le foglie della pianta contengono acido ossalico e sono tossiche. Quindi le foglie di rabarbaro possono essere aggiunte ai cumuli di compost?

Come concimare le foglie di rabarbaro

Sì, il compostaggio delle foglie di rabarbaro è perfettamente sicuro. Sebbene le foglie contengano una quantità significativa di acido ossalico, l’acido si decompone e si dissolve abbastanza rapidamente durante il processo di decomposizione. Infatti, anche se l’intero ammasso di compost fosse composto da foglie e steli di rabarbaro, il compost che ne risulta sarà molto simile a qualsiasi altro fertilizzante.

Naturalmente, all’inizio, prima dell’azione microbica del compostaggio, le foglie di rabarbaro nei cumuli di compost sarebbero ancora tossiche, quindi tenere lontani animali domestici e bambini. Detto questo, credo che sia comunque una regola generale – non mettere bambini e animali domestici nel concime.

Tuttavia, una volta che il rabarbaro comincia a scomporsi in fertilizzante, non ci saranno effetti negativi quando viene utilizzato come con qualsiasi altro fertilizzante. Anche se uno dei bambini cominciasse, ahem, non ci sarebbero effetti dannosi se non un rimprovero da parte della madre o del padre. Quindi, aggiungete pure le foglie di rabarbaro al cumulo di concime, come fareste con qualsiasi altro rifiuto del giardino.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *