Suggerimenti

14 repellenti per zanzare naturali per un’estate senza punture

Oh, l’estate! Quel bel tempo di sole, vacanze, riposo… E zanzare.

Sicuramente avrai notato come questi piacevoli visitatori notturni che ci complicano le notti calde: le zanzare.

Chi più e chi meno, ma siamo stati tutti svegliati dal rumore di una zanzara all’alba. Non piace a nessuno. E ancora meno quando ti ritrovi con un corpo pieno di morsi scomodi giorno dopo giorno.

Ma niente paura, esistono rimedi naturali per respingere le zanzare , e oggi ve ne parleremo.

Perché le zanzare ti pungono e come evitarlo?

Ci sono almeno 3000 specie di zanzare nel mondo. Esistono infatti altre varietà che confondiamo con le comuni zanzare e non lo sono. Di tutti loro, solo tre ci mordono. E a volte sembra che tu abbia una calamita per questi insetti e assolutamente tutti ti stanno cercando. Perché?

È vero che le zanzare hanno delle “preferenze” quando si tratta di mordere una persona o l’altra, mettiamola così. Il più grande colpevole potrebbe essere semplicemente la genetica, anche se altri motivi influenzano, cose che attirano le zanzare e che dovresti evitare il più possibile :

  • Luce luminosa
  • Umidità
  • L’anidride carbonica che espiriamo quando respiriamo
  • I vestiti neri attirano le zanzare
  • Il sudore attira le zanzare
  • Odori dolci

Leggi anche 18 rimedi per le punture di api e vespe

..

Conseguenze dei repellenti commerciali

Se fai parte di quel gruppo che riceve più punture di zanzara durante l’estate, sicuramente ti sarai chiesto cosa puoi fare per evitarlo. La cosa comune è sempre stata quella di usare repellenti commerciali, siano essi spray, creme, lozioni…

I repellenti convenzionali consentiti contengono un attivo comune noto come DEET o dietil-m-toluamide . Questo ingrediente può avere effetti negativi, soprattutto se utilizzato per lungo tempo. Molti ricercatori hanno scoperto che è tossico per il sistema nervoso centrale e che inibisce l’attività dell’acetilcolinesterasi, un enzima di vitale importanza per il sistema nervoso.

In alcuni paesi, come il Canada, sono stati vietati tutti gli aerosol con una concentrazione superiore al 30%.

Leggi Prepara questo balsamo per alleviare le punture di zanzara

Repellenti naturali per zanzare? È possibile?

È normale che vogliamo trovare un’opzione naturale per respingere le zanzare durante questi mesi. Non solo è più sostenibile, è anche più naturale e più sicuro per il nostro organismo, poiché provengono da prodotti che chiunque può trovare nella propria cucina.

Ecco alcune idee da usare come repellente per zanzare quest’estate:

  • Olio essenziale di eucalipto

Diluire 3 gocce di questo olio in un cucchiaio di olio di cocco o olio di argan e applicarlo sulla pelle massaggiando fino a completo assorbimento.

  • Aceto di mele

Puoi usarlo come balsamo per capelli e anche per i vestiti. Ovviamente includilo nei tuoi pasti, soprattutto ora che prendiamo più ricette come insalate o gazpacho che usano l’aceto.

  • Aglio

Qualificato da alcuni come superfood e uno dei migliori rimedi naturali per le sue qualità di panacea , l’aglio non poteva mancare nella lista dei migliori repellenti naturali per zanzare. Puoi strofinare l’aglio nelle zone della casa dove entrano le zanzare, intorno al tuo letto e anche, se sembri molto disperato, sulla pelle (lo dico perché l’odore può essere forte).

  • Olio essenziale di lavanda

L’olio essenziale di lavanda è una vera meraviglia. È uno di quei rimedi naturali che possiamo usare per una moltitudine di problemi su base quotidiana. Inoltre è uno dei pochi oli essenziali che si può applicare direttamente sulla pelle, senza diluirlo in un olio base, può avere una profumazione molto gradevole per noi, ma molto sgradevole per gli insetti. Alcuni studi hanno mostrato effetti piuttosto positivi come repellente per zanzare. Inoltre, ha grandi benefici per la pelle grazie alle sue proprietà.

  • Olio essenziale di cannella

La cannella è usata per molto di più che per aggiungere un tocco speciale al tuo cibo. Secondo alcuni recenti studi di Taiwan, la cannella è particolarmente efficace contro le uova e le larve di zanzara, ma anche come repellente per le zanzare adulte.

  • Olio essenziale di timo

Questo potrebbe essere uno dei migliori rimedi sulla lista. Secondo alcune ricerche, è più efficace del 90% se usato come lozione per respingere gli insetti.

  • olio di soia

Ebbene sì, anche io sono rimasto sorpreso. Con l’olio di soia puoi avere una protezione più duratura contro le zanzare.

  • Citronella

È uno dei rimedi naturali più comuni ed efficaci per respingere le zanzare che può durare fino a due ore. Viene quindi riapplicato se necessario.

  • Camomilla

Se mescoliamo fiori di camomilla (250 grammi) in un litro di acqua bollente, faremo una lozione antizanzare molto efficace. Inoltre, il suo aroma è delizioso, sembrerà che tu sia nel campo.

  • Chiodi

Il vantaggio dei chiodi di garofano è che puoi usarli in molti modi. Puoi fare un infuso di chiodi di garofano e applicarlo direttamente con i polpastrelli o con una garza. Ha un odore interessante.

Inoltre, se sei in campeggio, ricorda che il fango impedisce alle zanzare di morderti e le allontana. Anche il fumo del fuoco li spaventa

.

Repellenti naturali per zanzare per la tua casa

Non preoccuparti, ci sono rimedi più naturali quando si tratta di respingere le zanzare. Ci sono anche molte opzioni per coloro che preferiscono un repellente ambientale. Non tutto sarà oli e lozioni! Prendi nota:

  • Chiodi

Abbiamo detto prima che le unghie hanno più usi. Ad esempio, puoi infilarli in un limone e lasciare che il profumo si diffonda in tutta la stanza.

  • Basilico

L’odore di questa pianta aromatica spaventerà gli insetti della zona, soprattutto se si tratta di fragola. Assicurati che le tue finestre o le aree vicine non manchino delle piante di basilico .

  • foglie di menta fresca

Le foglie di menta emanano già un odore sgradevole per le zanzare. Ma se li schiacciamo un po’ e li lasciamo in acqua, questo odore aumenterà, così come la sua efficacia.

  • Aceto di mele

Semplicemente lasciando un vetro vicino alle finestre, terrete già ben lontane le zanzare dalla vostra casa.

E se mi mordono? Rimedi naturali per i morsi

A volte, non importa quanto ci sforziamo, c’è ancora una zanzara coraggiosa che ci lascia delle punture in regalo.

Se hai la pelle sensibile e questi morsi diventano un po’ insopportabili, puoi provare quanto segue: ghiaccio, aceto bianco, bicarbonato di sodio o farina d’avena. Sono tutti noti per i loro benefici per la pelle.

Come va con le zanzare in estate? Sei uno di quelli che soffrono con così tanti morsi?

Dicci se hai provato uno di questi rimedi o se c’è qualcosa che funziona perfettamente per respingere le zanzare.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *