Suggerimenti

15 ricette per il deodorante per la casa Fresh Feeling naturale

È solo di recente che ho imparato quanto possono essere dannosi alcuni deodoranti per la pelle e il corpo. Molti deodoranti comuni contengono molteplici ingredienti, come l’alluminio e i paragoni, che sono stati associati a una varietà di problemi di salute. Anche se nessuno dice che questi deodoranti sono la causa diretta di questi problemi, se c’è un collegamento, voglio stare alla larga.

Per cercare di combatterlo, ho cercato prima i deodoranti naturali e poi, dopo essermi reso conto che c’era un’alternativa più economica, li ho fatti io stesso.

Ci sono molti fantastici vantaggi nel creare il proprio deodorante, tra cui la possibilità di scegliere il proprio profumo, di adattarlo alle esigenze della propria pelle e di sapere esattamente cosa contiene. Non ci sono sorprese spiacevoli e la vostra pelle vi ringrazierà per aver fatto il cambiamento.


Deodorante naturale per la casa


1. deodorante per pelli sensibili

Non soffro molto per la pelle sensibile, ma mia sorella e mio padre sì. Ci sono molti deodoranti sul mercato che dichiarano di essere adatti per la pelle sensibile, ma non si può ancora essere sicuri di quali sostanze chimiche contengono, quindi perché non fare il proprio deodorante per la pelle sensibile.

Questa ricetta del deodorante contiene pochissimi ingredienti, quindi potete essere sicuri che è molto improbabile che possa danneggiare le ascelle. Il vantaggio è che ci sono ricette con e senza bicarbonato di sodio, un ingrediente utilizzato in molti deodoranti naturali che possono irritare la pelle di alcune persone.


2. Deodorante con oli essenziali per la casa

Poiché questo deodorante è pieno di oli essenziali, non solo farà cose belle per la vostra delicata pelle sotto le ascelle, ma avrà anche un profumo divino. Lavanda e pompelmo sono un profumo che mi piace svegliarmi al mattino per coprirmi.

Anche solo guardandola, posso dire che sarebbe così lussuosa sulla pelle e la lascerei morbida come la seta. Come indica questa ricetta, è importante ricordare che con tutti i deodoranti naturali, la vostra pelle avrà bisogno di alcuni utilizzi prima di abituarsi completamente ad essi. Se non siete sicuri, assicuratevi di non utilizzarlo subito dopo il primo utilizzo.


3. Deodorante spray a base di piante

Avevo smesso di usare il deodorante spray e ho scoperto che il roll-on funzionava meglio per me, ma sono ancora alla disperata ricerca di questo deodorante spray alle erbe.

Tutte le erbe utilizzate in questa ricetta possono essere coltivate nel proprio giardino, e lui sostiene che la miscela dura mesi, che è esattamente quello che si vuole. Tutti gli ingredienti sono tutti naturali e non c’è niente che non si voglia far assorbire dalla propria pelle. Mi piace il fatto che si tratti di uno spray a pompa piuttosto che di uno spray come la maggior parte dei deodoranti aerosol, perché non si spreca il prodotto e non si è circondati da una nuvola di deodorante ogni volta che lo si usa.


4. Non un deodorante segreto per la casa

Una cosa che mi piace di questa ricetta del deodorante “senza segreti” è che c’è una lista che spiega ogni ingrediente singolarmente, cosa fa esattamente e perché si dovrebbe voler insaponare la pelle con esso. Sono un po’ colpevole di ciò che è bene per me, ma non capisco perché, quindi ho trovato questa sezione incredibilmente utile e informativa.

Amo usare olio di cocco e burro di karitè sulla mia pelle, quindi il fatto che contenga entrambi è un vero vantaggio per me. La ricetta è molto facile da seguire, con utili immagini di come ogni passo dovrebbe essere fatto, e si può utilizzare qualsiasi olio essenziale per ottenere il vostro profumo preferito.


5. Deodorante probiotico

Ammetto che ho dovuto leggere quello che era, ma una volta fatto, mi sono convinto di questa ricetta per il deodorante probiotico. Fondamentalmente, l’uso di probiotici in questo deodorante ha lo scopo di migliorare l’equilibrio dei batteri sulla pelle.

Anche se questa ricetta contiene una serie di ingredienti, tutti hanno uno scopo benefico e il metodo è semplice. Ci sono suggerimenti per gli abbinamenti di sapori che credo siano un’ottima idea per permettervi di avventurarvi al di là dei semplici classici oli essenziali. Mi piacciono particolarmente la citronella, l’arancia selvatica e il bergamotto, perché penso che assomiglino più a un profumo di lusso che a un normale deodorante.


6. Deodorante all’olio di cocco

È quasi come un deodorante a base di olio di maiale, al quale sono stati aggiunti solo altri due ingredienti. È probabilmente uno dei deodoranti più economici che si possano trovare.

Ci sono così tante creme, lozioni e burri per il corpo diversi e uno degli ingredienti principali è l’olio di cocco, che lo rende un componente in cui sono abbastanza disposto a credere e a sostenere. Adoro l’odore del cocco, ma penso che probabilmente aggiungerei qualche goccia di olio essenziale profumato a questa ricetta, giusto per avere un buon profumo per tutto il giorno.


7. Deodorante alla lavanda

Solo l’aspetto del deodorante alla lavanda in questa foto mi fa venire voglia di tirarne fuori un cucchiaio enorme. Non che mi serva un cucchiaio grande, le mie ascelle non sono enormi. La tentazione è alimentata dal suo aspetto morbido e lussuoso.

La lavanda è un aroma così rilassante e può essere molto sottile se non si esagera, cosa che questa ricetta non sembra avere. Mi piace che la creatrice di questa ricetta si sia ispirata a un deodorante che ha comprato in un negozio e abbia creato una sua versione. Questo dimostra che non è sempre necessario spendere soldi per ripetere l’acquisto di prodotti naturali, bisogna sempre pensare a cercare di riprodurli da soli.


8. Deodorante per agrumi

Mi piacciono i sapori di agrumi, e sono quelli che preferisco quando compro un deodorante in un negozio, quindi penso che questo deodorante agli agrumi potrebbe essere la mia nuova scelta.

La ricetta di base di questo deodorante è come molti altri deodoranti per la casa, e se usato in molte ricette, credo che dovrebbe funzionare. Mi piace usare qualsiasi profumo di agrumi al mattino, come i gel doccia e gli shampoo, perché li trovo così rivitalizzanti e rinfrescanti. Penso che sarebbe un’aggiunta molto gradita alla mia routine mattutina agli agrumi.


9. Deodorante spray con oli essenziali

Non si può mai sbagliare con una ricetta così breve e facile da seguire come quella del deodorante spray all’olio essenziale. Tutti gli ingredienti vengono versati nel flacone spray in cui si desidera conservarli, poi agitati insieme. È davvero così semplice e non richiede assolutamente alcun lavaggio.

Penso che sia l’unica ricetta di deodorante che ho trovato che utilizza aceto di sidro di mele, quindi sono curioso di sapere che effetto ha sulle prestazioni e sull’efficacia del deodorante. Il mix di oli essenziali, limone, lavanda e albero del tè, sembra molto piacevole e anche più unisex di alcune altre opzioni.


10. Deodorante bentonitico all’argilla

Come ho detto prima, molte persone hanno difficoltà ad usare deodoranti naturali quando contengono bicarbonato di sodio, ma questo deodorante all’argilla bentonitica risolve il problema sostituendolo con l’argilla bentonitica.

L’argilla bentonitica è un ingrediente perfetto per i deodoranti perché assorbe gli odori, estrae i metalli pesanti dalla pelle e molto altro ancora. È un ingrediente calmante, ed è molto improbabile che causi reazioni o irritazioni. Potete aggiungere a questo deodorante qualsiasi fragranza vogliate, o lasciarlo senza profumo, se è quello che preferite. Questa speciale argilla conferisce al prodotto una tonalità grigiastra, ma la ricetta suggerisce anche un’altra argilla che potreste usare per evitarlo se vi deprime.


11. Deodorante a sfera

Il deodorante a sfera è la mia forma preferita, e penso che sia il modo migliore per evitare il più possibile odori e sudore.

Quello che mi piace di più di questa ricetta di deodorante per le palline, a parte gli apparenti benefici per la salute derivanti dal commercio nel mio negozio, è la sezione dei suggerimenti di profumo. Ci sono molti suggerimenti diversi per gli oli essenziali, tutti classificati in base al tipo di deodorante che si desidera ottenere, sia esso leggero e fresco o morbido e lussuoso. La vaniglia è una delle mie fragranze preferite al mondo, e avevo un deodorante alla vaniglia quando vivevo in Francia, ma da allora non sono più riuscita a trovarne uno così. Forse questa è la mia occasione, e posso sfruttarla sapendo che l’ho fatta io stesso.


12. Deodorante al sale dell’Himalaya

Ho sentito parlare dell’uso dei sali dell’Himalaya nella vasca da bagno o negli scrub per il corpo, anche in cucina, ma non credo di averne mai incontrato uno come ingrediente di un deodorante.

Questa ricetta offre non una, ma due possibili ricette per il deodorante al sale dell’Himalaya, uno spray e un roll-on. Penso che sia una grande idea, perché si possono godere i benefici del sale, non importa quale sia la vostra preferenza per la forma del deodorante. Non so perché mi aspettavo che fosse inodore, ma mi sono sbagliato, e gli odori di limone e menta sembrano divini. Qualunque sia il metodo scelto, entrambi sembrano semplici da realizzare e sono pieni di ingredienti eccellenti.


13. Barrette deodoranti

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *