Suggerimenti

50 piante officinali per prendersi cura della salute

Se vuoi sfruttare le proprietà delle piante medicinali, eccone tante che puoi utilizzare per migliorare la funzione cardiaca, alleviare l’artrite, stimolare la mente o ridurre gli effetti dello stress.

Se sei interessato ai rimedi casalinghi (creazione di creme, oli di piante medicinali, maschere, deodoranti, dentifrici, shampoo, ecc.) qui puoi vedere di più

Erbe e piante officinali per stimolare i sensi

Ginkgo biloba : è associato a molti benefici, ma forse uno dei più significativi è il suo potenziale per migliorare la circolazione sanguigna negli occhi, specialmente nei casi di degenerazione maculare. È anche molto apprezzato per il suo potere di prevenire l’acufene o le falde acquifere e i problemi dell’orecchio interno.

Mirtillo o Mirto : ricchissimi di antiossidanti e un ottimo alleato per una buona salute del cuore e del cervello. Può anche aiutarci a proteggere la retina e migliorare la chiarezza della visione.

Passiflora o passiflora : uso eccessivo di computer, tablet, ecc. può danneggiare la vista. La passiflora ci aiuta a rilassare i piccoli capillari degli occhi e rilassare la tensione negli occhi.

Verbasco : questa pianta viene utilizzata come rimedio naturale per alleviare otiti o otiti , sia negli adulti che nei bambini.

Semi di finocchio : sono una soluzione naturale e casalinga per i casi di congiuntivite, blefarite, irritazione oculare e per migliorare la vista.

Erbe e piante medicinali per la mente

L’ Iperico o Erba di San Giovanni : oltre ai suoi numerosi usi medicinali, questa è una pianta che aiuta ad alleviare la depressione da lieve a moderata.

Valeriana : un rimedio naturale per riposare e combattere l’insonnia, alleviare lo stress e l’esaurimento nervoso e persino il mal di testa.

Ginseng : un rimedio naturale noto per le sue numerose proprietà medicinali. Il ginseng oltre a migliorare il sistema immunitario, riduce lo stress e l’affaticamento mentale e può migliorare la memoria.

Camomilla : oltre ai problemi digestivi, lenisce i crampi mestruali, ecc. la camomilla è ottima perrilassare il sistema nervosodopo una giornata stressante.

Salvia : oltre a migliorare la salute del fegato o dei reni, prevenendo infiammazioni e problemi gengivali, la salvia migliora la memoria.

Bacopa monnieri o Brahmi : questa pianta originaria dell’India è stata tradizionalmente utilizzata nella medicina ayurvedica per migliorare la memoria e l’apprendimento, ma anche per migliorare la disattenzione, gli stati depressivi e in generale i disturbi del sistema nervoso centrale.

Gotu kola o Gotu kola : questa pianta migliora la funzione cognitiva, riduce l’ansia e il nervosismo e favorisce la concentrazione.

Kudzu o kuzu : è un rimedio naturale per rilassare il sistema nervoso, mal di testa ed è anche molto efficace per aiutare a combattere le dipendenze (alcol, tabacco, droghe…)

Piante medicinali per l’apparato digerente e il sistema urinario

Liquirizia : questa radice, oltre a migliorare la nostra salute in vari modi, è un potente antiacido, migliora la digestione, leulcere gastrichee la gastrite.

Cardo mariano : favorisce la funzionalità epatica, e ne favorisce addirittura la rigenerazione, migliorandone notevolmente lo stato.

Zenzero : aiuta a migliorare una moltitudine di condizioni, tra cui la digestione lenta o pesante, combatte anche la nausea e ha un leggero effetto analgesico.

Menta piperita : questa pianta favorisce l’espulsione dei gas dal tratto gastrointestinale, rilassa crampi e dolori addominali, combatte la stitichezza e aiuta ad alleviare i sintomi dell’intestino irritabile.

Genziana : questa pianta ha molte proprietà medicinali e merita una menzione speciale per essere un tonico dello stomaco, facilitando la funzione digestiva, favorendo l’espulsione dei parassiti intestinali o alleviare i crampi allo stomaco.

Uva d’orso o Gayuba : un rimedio naturale molto efficace per le infezioni della vescica e le infezioni delle vie urinarie in generale

Aloe Vera o Aloe Vera : oltre ad aiutarci con tutti i tipi di condizioni di salute, l’Aloe è di grande aiuto per migliorare le ulcere dello stomaco, per favorire la digestione, per migliorare la colite ulcerosa, il colon irritabile e anche il morbo di Crohn o la candidosi vaginale

Rosa canina : queste piccole bacche, oltre a rigenerare le cellule, alleviano la stitichezza e riducono e combattono le infezioni della vescica. Previene anche la comparsa di calcoli o calcoli nei reni

Agrimonia : questa pianta è in grado di migliorare la funzione dello stomaco, del fegato, dei reni e della cistifellea.

Anice verde : ci aiuta ad eliminare i gas, che possono causare mal di stomaco. Allevia anche coliche e nausea e digestione pesante.

.

Piante medicinali per la pelle

Calendula : questa grande pianta medicinale si prende cura e protegge la pelle da tutti i tipi di condizioni, dalla pelle squamosa e sensibile alle labbra screpolate.

Sanguisorba minor : una pianta ampiamente utilizzata da migliaia di anni in Cina, in particolare le sue foglie, per curare gravi condizioni della pelle, facilita anche la guarigione e riduce l’infiammazione e può essere utilizzata anche per le emorroidi

Bardana : questa grande erba medicinale ci aiuta a combattere le condizioni del cuoio capelluto come la forfora o la caduta dei capelli ed è in grado di migliorare le condizioni generali della pelle.

Consolida maggiore : le sue foglie e le sue radici sono utilizzate per preparare preparazioni medicinali. Favorisce la rigenerazione della pelle, migliorando eczemi, psoriasi, screpolature del seno, ecc.

Piantaggine o foglia di banana – Ammorbidisce la pelle ed è un ottimo rimedio per tagli, infezioni della pelle e problemi cronici della pelle.

Trifoglio rosso : è uno dei migliori rimedi per curare l’acne, le malattie croniche della pelle, le ustioni e accelera la guarigione di ferite e piaghe sulla pelle.

Sigillo di Salomone : aiuta a rimuovere le macchie dalla pelle, ammorbidendola e donandole luminosità

Nardo Jatamansi – è stato tradizionalmente utilizzato in India per la vitiligine e altre condizioni infiammatorie della pelle, nonché per eliminare l’acne e i punti neri

Piante medicinali per il cuore e il sistema circolatorio

Biancospino o biancospino : un ottimo rimedio naturale per migliorare lo scompenso cardiaco, le aritmie o l’ipertensione.

Ippocastano : di grande valore per prevenire le vene varicose. Aiuta a rafforzare i capillari deboli e li rende più resistenti. Ma è anche eccellente per migliorare la circolazione sanguigna e ridurre l’infiammazione delle vene.

Tarassaco : un’erba medicinale molto efficace per controllare la pressione alta. Previene anche le emorroidi e le vene varicose.

Semi di coriandolo : tonificano e rafforzano il sistema circolatorio e contribuiscono a un cuore sano e forte.

Caienna : aiuta a regolare la pressione alta, aumenta l’elasticità dei vasi sanguigni e stimola il flusso sanguigno.

Motherwort : è una pianta medicinale che viene utilizzata per i casi di palpitazioni e tachicardie, nonché per le aritmie cardiache.

Jiaogulan : questa erba ha un effetto diretto sul sistema circolatorio. Stimola e protegge il cuore.

Piante medicinali per prevenire e curare le malattie

Efedra : pianta di antichissimo uso per prevenire i raffreddori . È anche molto utile per le persone con allergie o asma e riduce la febbre .

Echinacea : stimola il nostro sistema immunitario e lo rafforza per difenderci da batteri, virus e funghi.

Astragalo : questa pianta di origine cinese aumenta l’efficacia del sistema immunitario, prevenendo e combattendo infezioni e malattie croniche e degenerative.

Regina degli amari : è un’erba che viene utilizzata nella medicina indiana ed è un potente stimolatore del sistema immunitario, combatte virus e radicali liberi e ci protegge dal raffreddore a gravi malattie degenerative.

Achillea : oltre ad essere molto utile per una moltitudine di condizioni, questa pianta medicinale ci protegge dall’azione dei microbi.

Pau’de arco : questa pianta ha un grande potere e non invano è stata tradizionalmente utilizzata dalle tribù dell’Amazzonia per stimolare le difese e combattere la malaria, la candida albicans, diversi tipi di cancro e ogni tipo di infezione.

Piante medicinali per il sistema riproduttivo

Cohosh nero : riduce i sintomi della menopausa e contiene estrogeni che possono regolare gli ormoni.

Ginseng : molto benefico per aumentare la produzione di sperma negli uomini, previene gli aborti nelle donne e favorisce la produzione di latte materno.

Agnocasto : pianta medicinale per regolare i cicli mestruali, regola gli ormoni, calma il dolore della sindrome premestruale e anche della menopausa. Aumenta anche la fertilità femminile e la produzione di latte materno.

Prostatite : sono molte le piante medicinali che possono prevenire e aiutare a combattere le infiammazioni della prostata, come l’erba medica, la borragine, l’unghia o l’ortica.

Artemisia : combatte i dolori mestruali, viene utilizzata come stimolante uterino e aumenta la circolazione sanguigna nel bacino e nell’utero.

Damiana : molto utile per gli uomini per aumentare il numero e la vitalità degli spermatozoi e per la menopausa nelle donne.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *