Suggerimenti

Coltivazione di cipolle Walker egiziane: come piantare, coltivare e raccogliere queste cipolle uniche

Sono dipendente dalle cipolle. Li uso in tutto, dalle zuppe e le insalate ai contorni e molto altro ancora. Quando ho comprato le cipolle, ho speso circa 5 sterline a settimana.

Ora che sto cercando di coltivare il nostro cibo a casa, ho imparato quanto sia difficile coltivare cipolle tutto l’anno. Le cipolle conservate devono essere piantate a febbraio. Poi devono essere estirpati, annaffiati e nutriti fino a luglio. Poi devono essere conservati e curati.

A peggiorare le cose, in primavera, le cipolle immagazzinate amano germogliare e marcire prima di avere un nuovo raccolto per sostituirle. Le cipolle di primavera e i mazzi di cipolle aiutano a colmare le lacune dalla tarda primavera all’inizio dell’estate. Tuttavia, sono anche ad alta intensità di manodopera.

Ecco perché, quando ho scoperto la cipolla verde egiziana, non potevo credere che tutti i giardinieri del pianeta non ne avessero una. Chi non vorrebbe una scorta perenne di deliziose piante di cipolla completamente commestibili? Soprattutto quando sono così facili da coltivare!

>


Cosa sono le cipolle verdi egiziane?

>

La cipolla egiziana, detta anche cipolla d’albero e cipolla invernale, è un incrocio tra uno scalogno e uno scalogno in termini di gusto. Queste cipolle perenni assomigliano anche a un libro del Dr. Seuss. Sono un’ottima aggiunta ad un paesaggio o ad una permacultura commestibile.

Tutte le parti della pianta sono commestibili. All’inizio della primavera, le verdure verdi e i bulbi giovani possono essere utilizzati come cipollotti. Questo impianto produce anche bulbi commestibili sopra e sotto terra.

Poiché è perenne, per iniziare ci vuole più tempo delle cipolle annuali. Nel primo anno, la pianta produce principalmente cipolle verdi. Tuttavia, la magia inizia nel secondo anno di crescita.

Innanzitutto, le cime delle cipolle iniziano a crescere più grandi delle tipiche foglie di cipolla. Man mano che le punte diventano più grandi, si raccolgono alle estremità come per fare capolini e semi.

Possono sviluppare qualche piccolo fiore. In generale, quello che noterete è che queste bellissime mini cipolle, raggruppate in un bouquet, crescono nel verde. Le lampadine aumenteranno e si intensificheranno di colore.

Ben presto il peso di queste lampadine superiori comincia a piegare quelle verdi verso il suolo. Quando questo accade, se lasciati soli, questi bulbi saranno ripiantati e cresceranno altre piante di cipolla. Per questo la gente chiama queste cipolle egiziane “camminatori”.

Sottoterra, la lampadina originale si rompe e produce nuove lampadine. Come per la moltiplicazione delle cipolle, si possono raccogliere i bulbi all’esterno per mangiarli. Finché si lascia almeno una lampadina nel terreno, la pianta ricrescerà l’anno successivo.


Varietà egiziane di cipolline

Si possono incontrare tre diversi nomi latini per le cipolline egiziane, tra cui Allium cepa var. proliferum, Allium cepa var. bulbiferous, e Allium cepa var. viviparum . Non esistono molteplici “varietà” di cipolline egiziane. Sono tutti modi diversi di descrivere la stessa pianta.

.

Anche se è una varietà di cipolla “vecchia”, oggi è un po’ una nuova verdura. Ecco perché i coltivatori non hanno avuto molte opzioni diverse. Sospetto che con la loro crescente popolarità, potremmo vedere emergere nuove varietà in futuro.

Al momento, può essere difficile trovare bulbi da piantare. Date un’occhiata a luoghi come Etsy, Amazon, vivai commestibili e permacultura, e offerte speciali di ortaggi da parte di rinomate aziende produttrici di sementi.


Come piantare le cipolle verdi egiziane

>

Queste cipolle perenni possono essere avviate utilizzando i bulbi superiori che si formano sul terreno o piantando i bulbi a grappolo inferiori.

Piantando il bulbo nel sottosuolo, si ottengono di solito verdi più grandi nel primo anno. Tuttavia, entro il secondo anno di crescita, i bulbi sotterranei e i top set tendono a produrre piante di cipolla di dimensioni simili. Le migliori lampadine sono di solito le più facili da comprare.


Consiglio 1: Quando piantare

È possibile piantare queste cipolle perenni ogni volta che la terra può essere lavorata. I bulbi da piantare sono più facili da trovare a fine estate e in autunno, al momento del raccolto.


Consiglio 2: Condizioni di impianto

Le cipolle verdi egiziane sono resistenti per le zone di impianto USDA da 3 a 9. Alcuni dicono che possono crescere anche nella zona 10.

Queste piante cominciano a crescere sui tussocks verdi a fine inverno, anche nelle regioni più fredde. Possono anche resistere alle prime gelate e alle prime nevicate nelle regioni più fredde.


Suggerimento 3: requisiti di luce solare

Le cipolle egiziane preferiscono il pieno sole. Possono anche tollerare un’ombra parziale. Anche se non sono così produttive come le piante coltivate in pieno sole.


Suggerimento 4: Requisiti del suolo

>

Le cipolle del mercato egiziano sono legate alle cipolle annuali che crescono nel vostro giardino. Come tali, sono molto affezionati al buon terreno da giardino. Una grande quantità di materia organica e un pH del suolo di circa 6,5 vi darà le piante più sane e produttive.

Detto questo, queste piante sono anche relativamente tolleranti su terreni non perfetti. Come prova, ho piantato alcuni bulbi in una zona di argilla pesante ed erbosa su un pendio. Ho coperto un’area di circa un metro quadrato con due centimetri di fertilizzante. Ma per il resto, ho lasciato la pianta da sola.

Questi bulbi sono partiti molto più lentamente e non hanno mai raggiunto l’altezza delle mie piante in un buon giardino. Tuttavia, continuano a produrre lampadine sia sopra che sottoterra ogni anno. Anche in un terreno non proprio ideale per iniziare, aggiungendo ogni anno del fertilizzante al vostro appezzamento di cipolle, potete ottenere buoni rendimenti dalle cipolle del mercato egiziano.

Come la maggior parte degli altri membri della famiglia dell’allium, queste piante prosperano su un buon drenaggio del terreno. Ma ancora una volta, molti coltivatori hanno riferito che queste piante sono sopravvissute anche alle inondazioni.


Suggerimento 5: Moduli di semina

Poiché queste piante sono molto resistenti al caldo e al freddo e saranno fortunatamente ripiantate per aumentare il loro raccolto di anno in anno, il modo migliore per piantare i vostri bulbi è piantarli direttamente nel terreno.

Si possono piantare in aiuole rialzate, file di giardini preparati, paesaggi commestibili, foreste alimentari permacultura e molto altro ancora. Se si dispone di terreno paludoso, si consiglia di prendere in considerazione la possibilità di piantarli in grandi contenitori per un migliore drenaggio.

È anche possibile piantare i bulbi superiori come annuali per raccogliere i verdi in estate e il bulbo in autunno. Tuttavia, li preferisco come perenni. Trattarli come annuali è laborioso come piantare cipolline, cipolline, o cipolline lunghe. Inoltre, i rendimenti sono migliori quando le piante sono coltivate come piante perenni.


Consiglio 6: Cosa aspettarsi

A seconda del periodo dell’anno in cui si piantano, le cipolle verdi possono richiedere giorni o settimane. Nel primo anno, molto probabilmente non otterrete lampadine di qualità. Se piantate in autunno o all’inizio della primavera, potete raccogliere i bulbi moltiplicatori sotterranei nel primo anno.

Nel secondo anno dovrebbero comparire le lampadine superiori. Possono essere piccole nel primo anno, ma le lampadine tendono ad aumentare di dimensione ogni anno. Spesso si possono anche vedere i top set che si sviluppano da altri top set mentre le piante crescono e diventano più forti.

Verso il terzo anno, sarà necessario distribuire le lampadine sottoterra per evitare il sovraffollamento. Ciò comporta lo scavo e la raccolta dei bulbi dai bordi esterni per mangiarli (o reimpiantarli).


Suggerimento 7: Spaziatura dell’impianto

Se state piantando un appezzamento di queste cipolle perenni con l’intenzione di raccogliere sia i bulbi superiori che quelli sotterranei, date alle piante almeno un metro quadrato di spazio ciascuno. Ciò consentirà un’adeguata circolazione dell’aria e un’ampia area per l’accesso delle radici ai minerali e ai nutrienti.

Per facilitare la raccolta, mantenere un percorso di accesso largo come un piede tra ogni fila.

Se piantate un appezzamento in modo che possa “camminare” e crescere da solo, tenete presente che queste piante possono camminare da 18 a 24 cm in un anno. Il vento prevalente probabilmente influenzerà la direzione in cui camminano (così come la direzione in cui si allontanano dal vento). Tuttavia, è anche possibile dirigere le piantine verso il luogo in cui vengono ripiantate, spostando i set di sementi dove si desidera.

Ora c’è qualche controversia su come piantare i bulbi in profondità. Dal momento che i set di cui sopra sono progettati per piantare se stessi, li pianto un centimetro di profondità per promuovere la germinazione più veloce.

Se siete disposti ad aspettare un po’ di tempo per la germinazione, potete anche mettere i vassoi a terra e coprirli con del fertilizzante. Con qualche pioggia e qualche pioggia di tempo, saranno piantate più in profondità e cominceranno a crescere.

La lampadina di tipo moltiplicatore sotterraneo sembra funzionare al meglio quando le inizio più in profondità nel terreno. Li metto a circa 5 cm di profondità per ottenere i migliori risultati.

Alcuni coltivatori piantano anche i loro bulbi fino a 3 cm di profondità.


Come prendersi cura delle Cipolle Verdi Egiziane

>

Probabilmente avete già dato per scontato che queste cipolle non avranno bisogno di molte cure per continuare a crescere. È assolutamente giusto. Tuttavia, un po’ di cura in più renderà queste piante più produttive.


Fabbisogno idrico

Ho messo le piante in dormienza durante una siccità estiva. Le foglie sono morte e la pianta non è emersa fino alla primavera.

Sulla base di questa esperienza, consiglio un’irrigazione settimanale per simulare un centimetro di pioggia quando la pioggia è scarsa.


Gestione della fertilità delle piante mature

La maggior parte delle cipolle non ama l’applicazione diretta dell’azoto. Le cipolle verdi egiziane non sono diverse.

Il mio metodo preferito per fertilizzare le mie cipolle perenni è il compostaggio in trincea. Scaverò un fosso profondo 6 cm tra le mie file o 1 metro di altezza dal mio terreno. Poi aggiungerò del marrone e del verde alla trincea e la ricoprirò di terra. Mentre concimano, nutriranno le piante e il terreno circostante.

Se non volete usare il vostro compost per fertilizzare le cipolle, potete applicare uno o due pollici di compost finito sopra i vostri letti ogni caduta per aggiungere materia organica e sostanze nutritive.

Considerate anche di aggiungere materia organica ai vostri letti ogni uno o due anni. Pochi centimetri di pacciame di foglie, paglia o legno duro sono buone opzioni di azoto lento per i letti di cipolla perenne. Applicare in autunno dopo il raccolto. La pacciamatura può anche ridurre al minimo la pressione delle erbacce e aumentare la resa.


Rotazione delle colture

Quando si coltivano le cipolle annuali, la rotazione annuale delle file è una buona pratica per prevenire problemi di parassiti e agenti patogeni. Questo è un po’ più difficile con le cipolle perenni.

Se avete più di un caso occasionale di marciume radicale nel vostro bulbo sotterraneo, o se avete problemi di parassiti persistenti, considerate la possibilità di spostare il cerotto ogni 3-4 anni.


Problemi comuni associati alla coltivazione delle cipolle verdi egiziane

La cipolla egiziana è uno dei miei tipi di cipolla preferiti perché è molto facile da mantenere e non pone praticamente nessun problema. Tuttavia, le piante sotto stress possono essere soggette a problemi che le piante sane possono gestire.


1. fette di cipolla

I tripidi sono piccole creature simili a mosche con quattro ali. Hanno una bocca che succhia e buca le foglie di cipolla e succhia i succhi di frutta. La maggior parte di questi insetti sono troppo piccoli per danneggiare le piante sane e mature. Tuttavia, le grandi infestazioni di tripidi possono spazzare via un intero raccolto.

I danni possono essere identificati dalle macchie biancastre o dalle strisce sulle foglie dove si sono nutriti.

Soluzione:

In caso di infestazioni pesanti, l’applicazione regolare di olio di neem può aiutare a scoraggiare questi parassiti.

Se questo è un problema ricorrente, evitare massicce piantagioni di cipolle. Piantate invece in appezzamenti più piccoli circondati da piante di altre famiglie per confondere questi parassiti. Inoltre, evitare di piantare cipolle vicino a cavoli o altre brassica, poiché anche i tripidi di cipolla si nutrono di queste piante.


2. Malattie fungine

>

La cipolla egiziana può anche essere soggetta a varie malattie fungine come la macchia nera e l’oidio.

Soluzione:

Le malattie fungine sono solitamente presenti nel terreno. Fortunatamente, di solito causano danni alle piante solo quando sono in cattive condizioni di salute, quando sono eccessivamente bagnate o quando la circolazione dell’aria è insufficiente. Poiché i funghi patogeni possono vivere a lungo nel terreno e possono essere già presenti, la prevenzione è la risposta migliore.

Dare alle piante abbastanza spazio per una buona circolazione dell’aria. Pianta in un terreno ben drenante. Pacciamare sotto le piante per evitare la trasmissione dell’agente patogeno alle foglie della pianta. Annaffiare il terreno, non le foglie della pianta.


Partner di impianto


I migliori compagni di viaggio delle cipolle egiziane

1. uso come deterrente generale contro i parassiti

La cipolla egiziana è un’ottima compagna per la maggior parte della frutta e della verdura. Piantateli sul lato sud degli alberi da frutta e degli arbusti come deterrente naturale contro i parassiti. Usateli intorno al vostro giardino per respingere parassiti, cervi e conigli.

2. dadi

La cipolla egiziana è una delle poche piante che può crescere vicino agli alberi di noce. Lo yugulone contenuto nelle radici del dado impedisce la crescita di molte altre piante. Questa pianta è un’ottima compagna per le foreste di cibo di noci, a condizione che riceva abbastanza luce solare.


I peggiori compagni delle cipolle a piedi egiziane

1. tutto ciò che appartiene alla famiglia Brassica

>

Evitare di piantare queste cipolle perenni vicino ai membri della famiglia delle brassica come cavoli, cavoli o broccoli. Poiché condividono un parassita comune, è meglio non localizzarli vicini.


Raccolta delle cipolle egiziane da passeggio

È facile raccogliere le cipolle da passeggio.

  1. Tritare le verdure all’inizio della primavera per utilizzarle come cipollotti o erba cipollina.
  2. Tagliare e separare i bulbi superiori da quelli di metà estate per farli cadere e usarli come se fossero erba cipollina o aglio.
  3. Scavare intorno alla massa delle radici a fine estate o in autunno a partire dal secondo anno di impianto. Raccogliere le lampadine moltiplicatrici esterne per utilizzarle come le altre cipolle. Lasciare uno o due bulbi nel terreno per la produzione dell’anno prossimo.

  4. Conservazione della cipolla egiziana

    È anche facile conservare le cipolle. È possibile indurire le lampadine e i gruppi superiori conservandoli in un luogo con una buona circolazione dell’aria e temperature intorno ai 75 – 85ºF per tre giorni o due settimane (a seconda delle dimensioni della lampadina). Tenerli al riparo dalla luce diretta del sole durante il periodo di guarigione.

    Conservare i bulbi essiccati in una cantina fresca o in cantina per diversi mesi. Dato che i bulbi sono così piccoli e deliziosi, si possono usare anche freschi di giardino.


    Conclusione

    Se amate le cipolle, allora credetemi, vorrete aggiungere queste incredibili bellezze perenni al vostro paesaggio o giardino. Sono anche un ottimo strumento di conversazione se li piantate vicino alla vostra sala da pranzo all’aperto.

    I bambini amano le loro forme e gli adulti amano il loro gusto. Ricordatevi di iniziare il vostro patch oggi stesso!

    >

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *