Suggerimenti

Come coltivare in piccoli vasi

Coltivare piante in vasi piccoli piace a tutti: non sembrano aver bisogno di troppe cure, non occupano troppo spazio, sono molto carine a livello ornamentale e sono perfette anche per il primo contatto dei bambini con piante.

Consigli

Se è la prima volta che lo fai, ecco alcuni consigli utili per osare una volta per tutte.

Prova diverse piante che ti piacciono; Sarai sorpreso di vedere che molti di loro non solo resistono alla crescita in questi vasi, ma possono anche svilupparsi completamente normalmente. Attenzione però perché se la pianta non fiorisce probabilmente la dovrete trapiantare in un contenitore più grande per favorirne lo sviluppo.

L’importanza della luce

La luce solare è essenziale per queste minuscole piante, quindi è importante trovare spazi ben illuminati (non importa se la luce solare è diretta o indiretta). Nel caso in cui tu non abbia troppa luce solare o che tu abbia preferito dedicarla ad altri esemplari per te più grandi o più importanti, cerca delle piante resistenti all’ombra o alla semi-ombra per questi vasi.

Come nelle piante più grandi, bisogna eliminare le parti difettose che non sono riuscite a svilupparsi o che sono appassite o essiccate, perché oltre a dare più bellezza alla pianta, le darà più salute.

Fai attenzione con l’irrigazione, perché se vieni sopraffatto dall’acqua potresti letteralmente affogare la pianta. Tieni presente che il substrato è molto scarso e una quantità eccessiva di acqua molto probabilmente farebbe marcire le radici.

In relazione a quanto sopra e proprio perché ciò non avvenga, bisogna essere cauti nella scelta dei contenitori, che devono favorire un buon drenaggio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come coltivare in vasi piccoli, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.