Suggerimenti

Come creare un bellissimo home office che funzioni per voi

Se si acquista un articolo attraverso i link di questa pagina, potremmo addebitare una commissione. Il nostro contenuto editoriale non è influenzato dalle commissioni. Leggere l’informativa completa.

Avevo uno di quei grandi e comodi uffici di vetro a Washington DC. Aveva scaffali e classificatori e una grande scrivania. C’erano persino delle sedie davanti alla mia scrivania, così potevo fare delle riunioni nel mio ufficio se ne avevo bisogno.

Quando ho cambiato quello stile di vita frenetico per diventare un agricoltore a tempo pieno, non ho mai più pensato di sedermi in un ufficio. Ero così contrario all’ufficio che per anni ho tenuto tutta la mia roba della fattoria nei cestini e ho lavorato al tavolo della sala da pranzo.

Dopo aver speso così tanto tempo a spostare le mie cose dall’ufficio per i pasti o quando è arrivata l’azienda, ho finalmente accettato che gestire una casa di successo è una cosa seria come gestire uno studio legale. Gli strumenti necessari e i metodi di organizzazione possono essere un po’ diversi. Ma, credetemi, i veri proprietari di una casa hanno bisogno di un ufficio proprio.


Ufficio immobiliare

Ora, so che non tutti abbiamo una stanza in più nelle nostre case per fingere di essere i nostri centri di comando agricoli. Ma in qualche modo è necessario creare uno spazio per i vostri sogni, progetti e registrazioni, in modo da poter essere produttivi nel vostro “lavoro”.

All’epoca non avevo un budget per comprare nulla e ho dovuto spostare il mio ufficio nella stanza degli ospiti, che veniva utilizzata anche come ripostiglio e negozio di animali. Con un po’ di ingegno, riciclaggio e forniture gratuite, sono riuscito a farlo. E anche tu!


Crea il tuo centro di comando della casa

Ora che spero di avervi convinto che potete e dovete avere un ufficio a casa, diamo un’occhiata ad alcune cose da considerare nell’organizzare il vostro spazio.


1. posto, posto, posto

Mettere la scrivania in un posto dove si può saltare sul computer per cercare le ricette, ricordare a se stessi i requisiti per l’inscatolamento sotto pressione, aggiungere note su ciò che si è piantato nel proprio giardino, ecc. può far risparmiare molto tempo durante tutto l’anno.

Il mio computer è proprio fuori dalla nostra stanza degli ospiti. Questa zona è letteralmente a due passi dalla mia porta sul retro, il che mi permette di entrare e uscire facilmente.


2. Design per ufficio

Il vostro ufficio non deve essere necessariamente un ufficio ufficiale. Dato che dovevo usare quello che avevo già, ho iniziato a usare uno dei miei tavoli pieghevoli del mercato contadino come nuovo ufficio. Anche i cavalli da sega e il compensato verniciato permettono di creare un ufficio senza sforzo, utilizzando le cose che già avete a portata di mano.

Se potete acquistare o costruire un ufficio personalizzato, assicuratevi che sia abbastanza grande da soddisfare le vostre esigenze. Ho un portatile a casa e un portatile per fare video. L’uso di un grande tavolo come scrivania mi dà abbastanza spazio per entrambi. Mi dà anche la possibilità di aprire i libri e prendere appunti mentre accedo ai miei portatili.


3. Considerate la convenienza del computer

Avere un buon computer è quasi indispensabile nell’agricoltura moderna. Quasi tutte le risposte di cui avete bisogno sono a pochi click di distanza con le giuste tecniche di ricerca su Internet. Quindi, inevitabilmente, passerete più tempo al computer di quanto vi aspettereste. La cosa più importante è posizionare il computer e la sedia in modo che sia confortevole.

– Ergonomicamente corretto

Tuttavia, per ulteriori ricerche, si desidera anche che il computer sia collocato in un luogo in cui si possa essere a proprio agio a lungo termine. Avere il monitor all’altezza giusta, in modo da non dover sloggiare per vedere lo schermo, può farvi risparmiare una grossa fattura chiropratica.

Anche se si utilizza un computer portatile o un tablet, l’installazione di un ripiano sopra l’altezza della scrivania per ospitare il dispositivo principale e poi l’utilizzo di una tastiera e di un mouse esterni può rendere le cose più semplici. Ho un grande e bellissimo blocco da macellaio sotto il mio computer per livellarlo a mio piacimento.

– Cuscino lombare e cuscino di spinta

Un piccolo cuscino per i glutei e la schiena è anche una buona idea per i momenti in cui ci si deve sedere per lunghi periodi di tempo. Disprezzo l’aspetto delle moderne sedie da ufficio. Quindi insisto per usare una sedia da cucina nel mio ufficio. Ma ho un cuscino lombare e un cuscino di seduta per il comfort.


4. Buona illuminazione

Uno dei grandi vantaggi di essere un agricoltore è che si stabilisce il proprio programma. Tendo a fare tutto il mio lavoro – computer e non – durante il giorno. Poi ho messo da parte le serate per cucinare, pulire, rilassarmi e leggere libri (scollegarmi dall’elettronica di notte rende più facile dormire).

Sia che lavoriate di giorno, con la luce naturale come me, sia che lavoriate di notte con la luce elettrica, vorrete che la vostra illuminazione sia adeguata per evitare l’abbagliamento del computer o lo stress degli occhi. Nel mio caso, ho una finestra rivolta a sud-est che lascia entrare troppa luce al mattino e al pomeriggio in inverno.

Come semplice soluzione per ridurre l’abbagliamento, ero solito appendere la carta velina alle finestre con il nastro biadesivo. Se si desidera una soluzione più formale, è possibile incollare la carta velina con amido di mais e persino utilizzare colori tenui per migliorare l’esperienza di illuminazione.

Di recente, sono passato a un sipario bianco e un po’ trasparente. Lascia entrare molta luce riducendo la luminosità. Ho anche un lampione a pochi metri dietro la mia sedia che proietta una luce soffusa per le giornate nuvolose.

Considerate anche l’utilizzo di lampade da tavolo piuttosto che di plafoniere per una visione più confortevole. Le lampadine morbide sono generalmente migliori dei tubi fluorescenti. Regolate la luminosità dello schermo del vostro computer ad un livello che funzioni al meglio per voi.


5. Off

Anche i computer e gli apparecchi ad alta efficienza energetica possono consumare molta elettricità quando sono collegati alla rete e non sono in uso. Considerate la possibilità di collegarli a strisce di alimentazione che possono essere spente con la semplice pressione di un pulsante per limitare il “carico fantasma” dei dispositivi lasciati in modalità standby.

I produttori hanno migliorato la riduzione di questi carichi fantasma. Ma se si vive fuori rete, ogni watt conta!


6. Materiali di riferimento

Anche se mi piace la comodità della ricerca al computer, ci sono alcune cose che è meglio imparare dal libro. Inoltre, scrivere le cose in un diario è un ottimo modo per rafforzare ciò che si sta imparando, registrare le proprie osservazioni e pianificare il futuro. Oh – e che dire di tutti quegli impressionanti cataloghi di sementi e piante!

Anche se sei una persona minimalista o numerica, scommetto che avrai bisogno di almeno qualche scaffale per le tue ricette, i tuoi libri di cucina preferiti o le tue farneticazioni mentali sull’agricoltura. Avere uno spazio dedicato per l’uso che si fa dei materiali rende più facile localizzarli e rimetterli sugli scaffali.

Ecco alcune idee per organizzare il vostro materiale di riferimento.

– Scaffale ad accesso rapido

Utili libri di riferimento come “How to Grow More Vegetables” di John Jeavons, che include una fantastica appendice sulle densità di impianto, i tassi di maturità e i metodi, appaiono quasi quotidianamente in primavera. Anche i libri di riferimento come Modern Herbal Dispensatory di Thomas Easley e Steven Horne dovrebbero essere citati frequentemente quando la raccolta dell’erba è più importante.

Questo tipo di materiale di frequente accesso dovrebbe essere tenuto su un ripiano più alto, idealmente ad una certa distanza dalla propria sede.

– Ordina per reparto

Dopo di che, ordino per reparto. Per esempio, tutti i miei libri di giardinaggio sono su uno scaffale. I libri di cucina, di allevamento e di costruzione hanno ciascuno il proprio spazio sui miei scaffali. Ho anche un posto per i libri di ispirazione personale in modo da poterli raggiungere quando ho bisogno di un budget o di un incoraggiamento personale.

– Non classificato

Se ci sono cose che non rientrano nelle altre categorie, vanno su uno scaffale non assortito. Questa sezione è talmente piccola che non devo preoccuparmi della sua organizzazione.

– Documentazione

Come maestro giardiniere, frequento molti corsi e incontri dove ricevo molti opuscoli sulla scienza del giardinaggio e sulle nuove pratiche. Ho una pila di carta dedicata a queste diverse informazioni. Se finisco per usare una di queste informazioni, la timbro e la metto in una cartella da giardino. Dopo un anno, però, tutto ciò che non ho trovato utile viene fatto a pezzi e dato in pasto ai miei vermi.

Quaderni, diari e calendari sono memorizzati in ordine di data. Le riviste sono impilate come i giornali con le edizioni più recenti in cima. Quando finisco lo spazio per le nuove riviste, tolgo la metà inferiore della pila e do via tutto ciò a cui non ho più bisogno di fare riferimento.


7. Depositare o non depositare

Qualche anno fa ho letto il libro di Marie Kondo “La magia dell’ordine che cambia la vita”. Molto di ciò che ha detto mi è piaciuto. Ma per i documenti, come la posta e i documenti, abbiamo dovuto dividerci.

Anche come agricoltore, avrete dei registri da tenere e dei manuali di attrezzature e di garanzia da conservare. Ecco alcuni esempi di situazioni in cui potreste voler tenere dei registri cartacei.

– Registri del bestiame

Se vendete bestiame, come tutte le caprette che avete quando allevate la vostra mandria da latte, dovrete tenere un registro delle vendite. È inoltre necessario tenere un registro delle visite mediche e delle registrazioni.

– Processi altamente regolati

Se vi impegnate in attività altamente regolamentate, come la lavorazione del pollame o la vendita di articoli che richiedono l’uso di una cucina commerciale, dovreste generalmente monitorare le vendite dei clienti ed essere pronti a contattare personalmente i clienti nel caso in cui sia necessario rimuovere gli articoli contaminati.

La memorizzazione elettronica di questi dati va bene, ma è importante averne una copia cartacea per una sicurezza totale. Inoltre, nelle zone rurali, gli ispettori sembrano rispondere più rapidamente quando arrivano con i file cartacei rispetto a quando inviano e-mail o hanno documenti elettronici.

– Documentazione fiscale

Inoltre, se vendete qualcosa che è tassabile o se gestite un’attività a domicilio, dovrete conservare le vostre ricevute e così via in caso di una verifica fiscale. In altre parole, anche i contadini devono depositare certe cose!

Se lo si desidera, è possibile utilizzare i raccoglitori tradizionali. Oppure, dato che sei un agricoltore, puoi esercitare la tua libertà e archiviare le cose come vuoi. Si possono usare delle graziose scatole nascoste in vecchi armadi o in un cassettone per la speranza. È possibile utilizzare raccoglitori e protezioni in plastica ordinati per data.

Sta a voi decidere come sarà presentato. Ma il fatto che avete ancora spazio da archiviare è il motivo per cui avete bisogno di un ufficio a domicilio.


Esigenze specifiche dell’ufficio a domicilio

Oltre alle nozioni di base di cui qualsiasi operatore e gestore di un’azienda complessa può avere bisogno, ci sono anche elementi unici che potreste voler considerare di avere nel vostro ufficio.


1. semi e altri

Dato che faccio giardinaggio quasi tutto l’anno, ho accesso alla mia biblioteca delle sementi ancora più spesso dei miei documenti e di alcuni dei miei libri. Non voglio dover camminare in un altro posto per trovare i miei semi e poi tornare in ufficio per controllare le mie guide alla semina.

Per me, i semi sono qualcosa che dovrebbe vivere nel mio ufficio. Ho sognato di ottenere cataloghi di vecchie biblioteche per farlo. Forse un giorno…

Nel frattempo, ordino i semi secondo le mie categorie di rotazione delle colture e li conservo in contenitori di plastica con linguette per lavastoviglie. Hanno un posto riservato nell’armadio del mio ufficio, così posso tenerli al riparo dalla luce diretta e relativamente freschi.


2. forniture artigianali

I coloni tendono anche ad avere bisogno di più materiali artigianali rispetto agli utenti dell’ufficio. Quando non si hanno molti soldi da spendere, si fanno i propri regali e si crea invece di comprare i propri oggetti decorativi.

Questo significa che molti nastri, corde, elastici, vernici e così via sarebbero sparsi per casa se non avessi un ufficio dedicato nella fattoria. Avere un ufficio che funge anche da stanza per l’artigianato ha senso dal punto di vista della fattoria!


Conclusione

A seconda del tipo di attività che svolgete a casa, potrebbe essere necessario aggiungere altri articoli all’elenco dell’ufficio. I punti importanti di questa posizione sono i seguenti:

  1. SÌ – Hai bisogno di un ufficio a domicilio (di un tipo o di un altro)!
  2. Con un po’ di creatività, è possibile creare un home office che fa al caso vostro, anche se lo spazio, il tempo e il denaro sono limitati.
  3. Fai funzionare il tuo ufficio in modo da poter lavorare in modo intelligente alla fattoria.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *