Suggerimenti

Come individuare e controllare gli afidi sulle piante del vostro giardino

È l’ora del giardinaggio! Togliamoci tutti gli stivali da giardinaggio e facciamo una danza felice!

L’unico inconveniente della stagione del giardinaggio è la presenza di parassiti che lo accompagnano. Ci sono molti parassiti di cui essere consapevoli, ma gli afidi sono uno dei più comuni.

Vi aiuterò ad imparare a riconoscere gli afidi nel vostro
giardino, capire il loro ciclo di vita, come si può prevenirli, e come si può
curare il vostro giardino se è stato infestato.

Non c’è tempo da perdere. Vediamo come puoi proteggere
il tuo giardino:


Cosa sono gli afidi?

I miei primi anni di giardinaggio sono stati travolgenti. Ho cercato di riconoscere ogni parassita e di capire come ognuno di essi fosse una minaccia per il mio giardino.

Gli afidi sono un parassita di cui i giardinieri devono essere consapevoli perché possono sopravvivere in quasi tutte le aree di coltivazione.

Di solito sono piccoli insetti verdi con corpi morbidi. Diverse specie di afidi possono essere di diversi colori come il bianco, il nero, il grigio, il verde, il marrone e il rosa.

Il colore vi farà sapere cosa mangiano di solito. Per esempio, si può avere un tipo di afide che mangia solo fagioli, un altro mangia cavoli, alcuni mangiano pesche, patate, mele o meloni.

Le altre specie di afidi non sono specifiche e si nutrono di
tutto quello che hai nel tuo cortile.

Gli afidi hanno antenne sulla parte anteriore della testa e hanno sporgenze (che sono due piccoli tubi) che sporgono dalla parte posteriore.

La maggior parte degli afidi sono lisci e hanno un aspetto gommoso.
Il verme lo fa, ma altri possono essere pelosi.


Il ciclo di vita degli afidi

Le afidi femmine depongono le uova nel loro giardino in autunno e in inverno. La madre ritorna in primavera e mette in incubazione le uova.

I bambini crescono e si riproducono rapidamente, ancora e ancora, durante la stagione della crescita. È possibile avere diverse generazioni di afidi che si schiudono nel proprio giardino in una sola stagione.

Quindi, se non si rimane in cima, il vostro giardino può
…sono stati invasi. Gli afidi in genere non hanno le ali, ma li fanno crescere fino a
nidificare in un altro giardino se il giardino diventa troppo affollato.

Nella maggior parte dei casi, gli afidi rimangono uniti ed è raro trovare un afide che vive da solo. Se ne vedete uno, probabilmente ce ne sono altri in giro.


Gli afidi sono stati qui?

Saprete quando gli afidi si saranno insediati nel vostro giardino…
per via delle prove che si lasciano dietro.

Le foglie delle piante possono iniziare ad arricciarsi o scolorire se gli afidi hanno succhiato il loro succo o se l’hanno apprezzato. Spesso convergono su nuovi germogli e fiori freschi, rendendoli più facili da individuare.

Inoltre, lasciano una sostanza appiccicosa sulle foglie o sulla superficie sotto la pianta.

Potreste vedere gli afidi che vivono sulle vostre piante se controllate la parte inferiore delle foglie, e potreste avere una marea di formiche che si occupano degli afidi.

Quando le vostre piante iniziano a produrre, se il frutto della pianta
appare distorta, probabilmente perché gli afidi si sono spostati sulla pianta.

Se notate che le vostre piante sembrano deboli, malate o hanno un
texture appiccicosa, iniziate a controllare il vostro giardino alla ricerca di infestazioni di afidi.


Come prevenire gli afidi

E’ più facile prevenire gli afidi che controllarli una volta che hanno
Se n’è andato. Prendete queste misure fin dall’inizio per proteggere il vostro giardino:


1. spruzzare i vostri alberi da frutta

È comune che gli afidi depongano le uova sugli alberi da frutta in autunno. Le uova sverneranno e si schiuderanno durante la prossima stagione di crescita.

Questo avrà un impatto enorme sulla vostra cultura. Sbarazzatevi degli afidi sui vostri alberi da frutto spruzzandoli con uno spray orticolo prima che comincino a fiorire e di nuovo alla fine della stagione.


2. Aggiunta di insetti benefici

Potreste sentire che tutti gli insetti del vostro giardino sono cattivi. Tuttavia, non tutti gli insetti sono cattivi. Alcuni possono aiutarvi a controllare i parassiti indesiderati.

Se avete un parassita specifico nel vostro giardino (come gli afidi), aggiungete insetti che amano mangiare il vostro parassita. Terranno tutto sotto controllo senza aggiungere lavoro o sostanze chimiche.


3. Impianto di accompagnamento

Ci sono alcune piante che non piacciono agli afidi. Se ne avete uno
che sembrano essere attratti dagli afidi di alcune piante, piantarlo accanto ad alcune piante
che non piacciono agli afidi.

Piantando in compagnia, potreste salvare i vostri raccolti senza alzare un dito. Tra le colture che non piacciono agli afidi ci sono l’erba gatta, l’aglio e l’erba cipollina.


Come trattare il vostro
Giardino per l’infestazione di afidi

Avete preparato il vostro giardino al meglio. Hai pulito in autunno per evitare che insetti e uova svernino, hai piantato un partner, hai aggiunto insetti benefici e spruzzato prima della stagione di crescita.

Eppure gli afidi hanno trovato la loro strada nel vostro giardino. Non fatevi prendere dal panico, perché ci sono ancora modi per curare gli afidi una volta che si sono trasferiti:


1. Li abbiamo scoperti molto presto

Sconfiggere gli afidi nel vostro giardino dipenderà in gran parte da quando li vedrete. Se li catturate quando ce ne sono meno, avete maggiori possibilità di controllare la situazione.

Tuttavia, se li lasciate moltiplicare, avrete per le mani una lotta molto più grande. Coglierli in tempo è il primo passo per progredire.


2. guardare l’età della pianta

Se avete afidi sulle vostre piante più giovani, dovete saltare
in azione rapidamente. Gli afidi succhiano il succo delle loro piante.

Più la pianta è vecchia, più è forte e meglio si è affermata. Questo permette loro di resistere meglio. Le giovani piante possono morire più facilmente a causa dell’attività degli afidi.


3. Fate loro una doccia fredda

Il mio modo preferito per controllare gli afidi è quello di togliere il mio
…l’attacco contro di loro. Quando innaffio il mio giardino, e le vedo nelle mie piante, io…
di usare il mio tubo dell’acqua per difendere il mio giardino.

Una forte spruzzata di acqua fredda sulle piante dovrebbe essere sufficiente a rimuovere gli afidi dalla pianta. È probabile che gli afidi non ritornino nello stesso impianto.


4. Aggiungere la farina

Quando l’acqua non è più sufficiente, la farina è la scelta migliore. Se voi
hanno un’importante infestazione di afidi, questa può essere anche la vostra migliore scommessa.

Cospargete di farina i vostri raccolti. La farina soffocherà gli afidi e di conseguenza moriranno. La farina è un modo economico per proteggere il vostro giardino dai parassiti che hanno deciso di distruggerlo.


5. Oli e saponi possono aiutare

Se desiderate acquistare un’opzione per proteggere il vostro giardino dagli afidi, prendete in considerazione l’acquisto di quanto segue:

  • Olio di neem
  • Insetticidi
  • Sapone orticolo


6. Un po’ d’acqua per il piatto

Se l’acqua fredda non si è liberata di tutti gli afidi, ricordatevi di tornare con l’acqua dei piatti per fare il lavoro.

È possibile mescolare l’acqua con il sapone per i piatti e spruzzare le piante. Questo è
non danneggerà le vostre piante o i loro frutti, ma causerà afidi.
sono rilasciati dalle piante.


7. Terra diatomacea

Potete spargere terra diatomacea sui vostri raccolti. E’ un’altra opzione naturale per sconfiggere gli afidi nel vostro
giardino.

Assicuratevi di utilizzare DE solo quando le vostre piante non sono in fioritura.
Perché l’ED può anche uccidere le api che impollinano le vostre piante.


8. Sbarazzarsi delle formiche

Formiche e afidi hanno un rapporto simbiotico. Gli afidi lasciano una sostanza simile alla melassa sulle piante da cui succhiano il succo.

Le formiche si nutrono di questa sostanza e proteggono gli afidi che la riconoscono come mezzo di sopravvivenza. Le formiche portano gli afidi nei loro nidi di notte per proteggerli dagli altri nemici.

Pertanto, se ci si libera delle formiche, gli afidi perdono le loro “guardie del corpo”. Sbarazzatevi delle formiche spruzzando dolcificante artificiale, cannella o pepe di cayenna nel vostro giardino.

I dolcificanti artificiali sono tossici per le formiche e le spezie sembrano allontanarle.

Potete anche spargere terra diatomacea intorno alle vostre piante. Questo taglierà le formiche e le ucciderà.

Gli afidi sono creature interessanti che possono scatenare il caos nel vostro giardino se gli si permette di prosperare. Dovrebbero invece essere attentamente monitorati e trattati immediatamente.

Riconoscendo gli afidi, comprendendo come si nutrono del loro
piante, come precederle o come sbarazzarsi del proprio giardino una volta che si sono spostate è
potrebbe salvare i vostri sforzi di giardinaggio.

Ci auguriamo che queste informazioni vi aiutino ad avere un giardino bello e rigoglioso quest’anno e negli anni a venire.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *