Suggerimenti

Come ottenere piante più aromatiche senza seminare: talee

Niente come avere le proprie piante aromatiche in cucina e poterle utilizzare fresche, cambiano totalmente una ricetta . Ma la maggior parte degli aromatici dura uno o due anni quindi per non spendere soldi comprando più piante vi do dei consigli molto semplici per non farne mai a meno. In questo caso ho usato come esempio delle talee di basilico .

Con delle forbici da cucina o un coltello affilato, tagliare un rametto che misura circa 10 cm, farlo sotto un nodo (come nella prima foto) e poi togliere i rametti che potrebbero fuoriuscire dagli ultimi 5 cm sotto (come nella seconda foto ) e lo mettiamo in un recipiente con dell’acqua che metteremo al sole. Cambieremo l’acqua nel contenitore ogni due giorni. Dalla prima settimana è quando di solito compaiono le prime radici. In totale possono volerci circa 4 settimane prima di poter spostare la pianta in un vaso.

Consiglio: un modo per garantire il successo nel radicare la pianta è bagnare la parte inferiore della talea e poi passarla attraverso un po’ di cannella in polvere, questo aiuterà a radicare meglio e più velocemente. Ma puoi vedere più modi per favorire il radicamento delle talee


.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *