Suggerimenti

Come piantare il rosmarino e le sue proprietà medicinali

Il rosmarino , Rosmarinus officinalis, è una pianta perenne legnosa che può raggiungere anche i 2 metri di altezza. È molto frondoso e ha abbondanti foglie verde scuro. I suoi fiori sono piccoli, nei toni chiari o lilla e sono raggruppati in mazzi. Il rosmarino ha un profumo molto caratteristico e gradevole. Le foglie ei fiori sono usati nei rimedi casalinghi per le loro proprietà medicinali .

Anche se di seguito puoi vedere più articoli sui benefici del rosmarino e su come realizzare varie preparazioni fatte in casa con esso, ora impareremo come piantare il rosmarino e a cosa serve .

Come coltivare il rosmarino

Questo arbusto cresce meglio in climi con temperature calde e temperate.

Il rosmarino può essere riprodotto per talea e per seme . In quest’ultimo caso, prepara le piantine all’inizio della primavera e trapianta la piantina nella sua posizione finale quando raggiunge i 15 cm di altezza. Un altro modo per riprodurre o moltiplicare il rosmarino è attraverso talee. È più veloce dei semi. Tagliare dei rami lunghi circa 15 cm da un argento adulto e metterli in un barattolo di vetro con un po’ d’acqua. Per velocizzare il processo di rooting, ti consiglio di seguire questi passaggi . Una volta che le talee hanno messo radici, puoi piantarle in vaso o direttamente nel terreno.

È una pianta che preferisce crescere in terreno leggero, piuttosto secco e gessoso, ma la verità è che di solito si adatta abbastanza bene alla stragrande maggioranza dei terreni o substrati.

Non esagerare con le annaffiature , assicurati che il terreno abbia un buon drenaggio per evitare ristagni d’acqua, che potrebbero causare danni alle radici. Si consiglia di irrigare per gocciolamento perché in questo modo l’acqua viene utilizzata molto di più.

Posizionare il rosmarino preferibilmente in un luogo soleggiato , anche se può crescere anche in mezz’ombra.

Proprietà medicinali del rosmarino

Il rosmarino ha un’azione stimolante, aperitiva, antinfiammatoria, epatoprotettiva, carminativa, coleretica, antisettica, antispasmodica, espettorante, digestiva, astringente e digestiva.

Il rosmarino ci aiuta a migliorare la circolazione sanguigna. Scopri come preparare Alcool al rosmarino e ippocastano per la circolazione sanguigna, dolori articolari e muscolari .

È un rimedio naturale per il mal di testa o mal di testa

Inclusa nei pasti come erba aromatica ci aiuta a digerire meglio il cibo

Ti piace prenderti cura di te? Se il tuo obiettivo è avere una buona salute e ti piace stare bene, scegli frutta e verdura biologica e prenditi cura di te dall’esterno con prodotti per l’igiene e la cosmesi BIO . Ricorda che il cibo ECO è il meglio per te e per il pianeta.

Migliora il processo di apprendimento e memoria

Riduce il dolore premestruale

Migliora lo stato generale del nostro corpo, accelerando il recupero negli stati di carenza

L’infuso di rosmarino applicato sul cuoio capelluto e sui capelli dopo il normale lavaggio, lo rinforza e lo lascia molto lucido

Il rosmarino è ottimo per prendersi cura del nostro fegato e della cistifellea.

Allevia la fatica e i dolori muscolari con questo olio o crema al rosmarino che puoi preparare a casa

Il rosmarino può essere utilizzato internamente attraverso la preparazione di infusi o includendolo come pianta aromatica nella preparazione di ricette di cucina, ma è adatto anche per uso esterno e può essere preparato in infuso di olio o in alcool da applicare esternamente e localmente sul zona che vogliamo trattare. .

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.