Suggerimenti

Copiapoa krainziana o cura delle piante di Chascón

Circa 25 specie di cactus del nord del Cile costituiscono il genere Copiapoa della famiglia Cactaceae . Alcune specie sono : Copiapoa krainziana, Copiapoa echinoides, Copiapoa malletiana, Copiapoa calderana, Copiapoa grandiflora, Copiapoa cinerea, Copiapoa humilis, Copiapoa haseltoniana, Copiapoa coquimbana, Copiapoa taltalensis.

Riceve il nome comune di Chascón. È una specie originaria della valle di San Ramon, nel nord del Cile.

Sono piccoli cactus di colore verde grigiastro o marrone e con un corpo globulare o cilindrico che raggiunge i 20 cm di diametro e che, con l’età, possono formare colonie larghe fino a 1 metro. Hanno da 13 a 24 costole con tuberi conici . Sulle loro areole bianche appaiono da 12 a 30 areole bianche, grigie o nere (lunghe fino a 3,5 cm). I fiori possono essere rosa o bianchi.

Come la maggior parte dei piccoli cactus sono utilizzati in vasi e fioriere per terrazze, patii, finestre o interni ben illuminati e ventilati.

El Chascón preferisce l’esposizione alla luce diretta del sole e alla bassa umidità. La temperatura invernale non deve scendere sotto i 5°C.

Il terreno deve essere molto ben drenato e non deve contenere sostanze organiche per le quali si consiglia una miscela, in parti uguali, di argilla da giardino, vermiculite e sabbia silicea grossolana.

Irrigazione permettendo sempre al substrato di asciugarsi moderatamente, aspettando qualche giorno una volta asciutto prima di innaffiarlo di nuovo.

Non è richiesta la potatura o la potatura .

Sono sensibili all’eccesso di umidità che causa il marciume delle radici.

La propagazione avviene generalmente in modo abbastanza semplice a partire dai semi seminati in primavera o radunando i discendenti se la pianta li produce.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *