Suggerimenti

Cura della pianta Convolvulus sabatius o campanula blu

Il genere Convolvulus appartiene alla famiglia Convolvulaceae ed è composto da più di 600 specie di piante erbacee rampicanti (principalmente) provenienti dal bacino del Mediterraneo. Alcune specie sono : Convolvulus sabatius, Convolvulus cneorum, Convolvulus tricolor, Convolvulus sepium, Convolvulus althaeoides, Convolvulus floridus.

E’ conosciuto con i nomi comuni di Campanelle Blu, Coda Bianca, Dondiego diurno o Meraviglia e con il nome scientifico di Convolvulus mauritanicus.

Sono piante erbacee con un portamento strisciante o coprente che raggiungono a malapena i 20 cm di altezza. Hanno molte foglie ovali, piccole e un po’ grigiastre . I più interessanti sono gli abbondanti fiori blu o lilla e a forma di tromba che sbocciano in estate e in parte dell’autunno.

Possono essere utilizzati su rocce, su terrapieni e per coprire pendii. Sono adatti per i vasi, soprattutto in inverno, perché ci permettono di conservarli.

La Campana Blu ha bisogno di una completa esposizione al sole per fiorire correttamente. Si prega di notare che nei giorni nuvolosi i fiori non si aprono. Non è adatto al gelo o al freddo intenso prolungato.

Il terreno deve essere molto ben drenato, preferibilmente sabbioso e con un po’ di sostanza organica.

Acqua moderatamente, attendere che il terreno sia asciutto prima di aggiungere acqua.

Concimare con un po’ di concime all’inizio della primavera.

È importante dare loro una dimensione di formazione alla fine dell’inverno in modo che ricrescano più forti.

Sono piante abbastanza resistenti a parassiti e malattie, ma non all’umidità in eccesso.

Possono essere moltiplicati dai semi seminati in primavera nella loro posizione finale o dividendo il cespuglio allo stesso tempo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.