Suggerimenti

Cura della pianta Metarungia longistrobus o Arbus suimanga

Il genere Metarungia , della famiglia Acanthaceae , è composto da 3 specie di arbusti originari dell’Africa tropicale. Queste specie sono : Metarungia longistrobus, Metarungia galpinii e Metarungia pubinervia.

Riceve il nome comune di Suimanga Shrub (dall’inglese “sunbird bush”). È una specie originaria del Sudafrica.

Sono arbusti sempreverdi arrotondati che si diramano dalla base e misurano da 1 a 2 metri di altezza. Le foglie sono ellittiche, alternate nella disposizione e di colore verde grigiastro da giovani, diventando verde brillante con l’età. I fiori sono gialli o arancioni, appaiono in spighette alte fino a 9 cm e solitamente fioriscono dall’estate all’autunno e possono riprodursi all’inizio della primavera.

Queste piante a crescita rapida e facile possono essere utilizzate in giardini rocciosi, nel sottobosco, per formare siepi informali o in grandi vasi.

Il Metarungia longistrobus può vivere in pieno sole e all’ombra , ma preferisce un’esposizione semi-ombra che riceve la luce diretta del sole al mattino presto. Può resistere al gelo leggero fino a circa -3°C.

Il terreno deve drenare bene e contenere abbastanza materia organica da renderlo fertile. Se dobbiamo trapiantarlo, è consigliabile farlo in primavera.

Resistono bene alla siccità ma in estate apprezzano le annaffiature regolari in attesa che il terreno si asciughi tra un’annaffiatura e l’altra.

Concimare con materia organica a fine inverno o inizio primavera.

Si consiglia di potarli alla fine dell’inverno per dar loro un aspetto più compatto e per favorire la successiva fioritura.

Questi arbusti sono molto resistenti ai parassiti e alle malattie tipiche .

.

La propagazione è abbastanza semplice da semi seminati in primavera o da talee contemporaneamente.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *