Suggerimenti

Guida agli oli essenziali

Gli oli essenziali vengono estratti da diverse parti di piante e alberi. Alcuni oli essenziali possono essere usati per via orale diluiti in acqua, sulla pelle diluiti in un olio base (mandorle dolci, per esempio), da nebbia o sui vestiti, su un fazzoletto, un cuscino, ecc.

La stragrande maggioranza degli oli essenziali è controindicata durante la gravidanza e l’allattamento e anche per l’uso nei bambini.

Queste sono informazioni generali, consulta un professionista per consigliarti al meglio nel tuo caso particolare.

Guida agli oli essenziali

Abete : si ottiene distillando gli aghi delle pigne di questo albero. Ha un aroma pulito e penetrante oltre a proprietà antisettiche. È ampiamente utilizzato nei preparati per la pulizia, per purificare l’ambiente, ecc. Potrebbe irritare la pelle

Salato : questo olio si ottiene dalle parti fiorite della pianta. Ha proprietà toniche ed è un antisettico molto efficace, soprattutto intestinale. È vermifugo, diuretico e carminativo.

Basilico : ottenuto dalla distillazione di fiori e foglie, si usa per infezioni respiratorie come bronchiti o asma, malattie della pelle come acne, ulcere cutanee, problemi intestinali e mal di testa. Ha inoltre azione antivirale, antisettica, antibatterica, antispasmodica, è stimolante, rinforza il sistema nervoso, favorisce la concentrazione e schiarisce la mente.

Canfora : si estrae dal legno dell’albero maturo e aiuta a preservare o ripristinare l’equilibrio emotivo, ha anche una grande azione stimolante, rinforza e regola l’attività cardiaca, la circolazione sanguigna e la digestione, alza la pressione sanguigna e previene le infezioni.

Angelica : si ottiene dalle radici della pianta. Ha azione antispasmodica, digestiva, previene la flatulenza, combatte lo stress, la stanchezza e l’ansia.

Anice : si estrae dai semi ed è molto efficace nell’alleviare bronchite cronica, flatulenza, mal di testa, insonnia e anche digestione pesante.

Tea tree: è un olio dal grande potere antisettico, fungicida, cardiotonico oltre a favorire sudorazione, tosse, asma, candidosi orale, funghi alle unghie, verruche, mughetto, pidocchi o addirittura forfora.

Benzoino : si ottiene dalla linfa dell’albero e il suo profumo è simile alla vaniglia. Ha proprietà antiossidanti, conservanti, lenitive, sedative, problemi della pelle come secchezza, eruzioni cutanee, scottature solari, orticaria o ferite, migliora anche la circolazione sanguigna, allevia dolori muscolari, artrite, gotta o reumatismi. Decongestiona inoltre le vie respiratorie, la tosse e le irritazioni alla gola. Combatte flatulenza e coliche. È usato con successo per la cistite, l’influenza o le ulcere della bocca. Ha un effetto calmante, si usa per i casi di depressione e ansia e favorisce il sonno.

Bergamotto : si estrae spremendo la corteccia dei suoi frutti. Ha un ottimo profumo, simile al limone. È un olio essenziale rinfrescante che aiuta a calmare la tensione nervosa, allevia lo stress, solleva lo spirito e combatte la stanchezza fisica e mentale. Combatte le infezioni del sistema urinario, è un deodorante naturale, combatte l’acne e riequilibra la pelle.

Cannella : si ottiene distillando le foglie della pianta. Il suo profumo intenso ha un effetto tonificante, è digestivo, migliora la respirazione, la circolazione sanguigna, ha un’azione antisettica e antispasmodica, regola il periodo, allevia la nausea e solleva l’umore.

Cardamomo : la sua essenza si ottiene dalla distillazione del suo frutto. Ha un profumo caldo e speziato. Allevia le coliche, migliora la digestione ed è antisettico.

Cedro : si estrae dal legno di questo albero e ha un aroma molto sottile. Si usa per riequilibrare la pelle, in particolare il cuoio capelluto, ha proprietà antisettiche, astringenti, espettoranti, diuretiche e si usa per combattere le infezioni delle vie urinarie come la cistite, migliora le condizioni della pelle come dermatiti o eczemi. Respingi gli insetti.

Coriandolo : si ottiene distillando i semi. Ha un effetto stimolante e migliora la digestione, è antibatterico, fungicida, migliora artrite, raffreddore, coliche, diarrea, stanchezza, nausea, emicrania o dolori muscolari.

Cipresso : ottenuto dalla distillazione delle foglie e del frutto dell’albero. Ha azione antisettica, antireumatica, antispasmodica, astringente, diuretica, lenitiva, rinfrescante. È usato per trattare le vene varicose, le emorroidi e altri disturbi di gonfiore o infiammazione del sistema circolatorio. È incluso in balsami e deodoranti.

Chiodi di garofano : si estrae per distillazione dei boccioli dei suoi fiori. Calma il dolore dentale, migliora i disturbi respiratori, è stimolante, ha azione antisettica, anestetica, digestiva, previene la flatulenza, allevia il mal di denti e combatte gli stati di stress

Cumino : si ottiene dai semi e dai fiori e viene utilizzato per alleviare i problemi digestivi e intestinali. Ha proprietà lenitive e combatte i gas.

Ginepro : le sue noci vengono distillate per produrre olio essenziale. Allevia gli stati febbrili, è rinfrescante, tonificante, diuretico, astringente, antisettico, combatte le infezioni urinarie, intestinali e respiratorie.

Eucalipto : il suo olio si ottiene dalle foglie. È usato per guarire le ferite in quanto è un potente antisettico. Allevia dolori muscolari, bronchite, raffreddore, tosse, sinusite, infezioni respiratorie, tubercolosi e asma. Ha azione antispasmodica, cicatrizzante, deodorante, espettorante, stimolante, diuretica, combatte la cattiva circolazione, i dolori artritici, cura la cistite, la diarrea, rafforza le difese, abbassa la febbre, calma il mal di testa ed è depurativa.

Geranio : si estrae per distillazione delle foglie. La sua fragranza è rinfrescante, rilassante e ha azione antispasmodica, regola il sistema ormonale, è indicata in menopausa e nei disturbi mestruali, cicatrizza le ferite, è tonica, analgesica, astringente, diuretica, stimolante, antisettica, antimicotica e combatte la depressione.

Finocchio : si ottiene dai semi frantumati. Ha proprietà diuretiche, carminative, migliora la digestione, gas, è consigliato per le persone con obesità, ritenzione di liquidi o anche cellulite.

Issopo : si estrae dalle foglie. Insieme all’eucalipto è usato per strofinare o per alleviare i sintomi di asma, bronchite, tosse, influenza o allergia.Ha azione cicatrizzante, ed è usato per la dermatite.

Gelsomino : rigenera la pelle secca, irritata o sensibile e la riequilibra. Si usa in caso di spasmi muscolari, crampi, allevia raffreddori, tosse, sindrome premestruale e mestruazioni dolorose, depressioni, affaticamento, risolleva l’umore.

Zenzero : è un olio tonificante dal potere stimolante che combatte nausea, dolori articolari e muscolari.

Alloro : si estrae dai frutti e dalle foglie. È antinfiammatorio, lenisce i dolori muscolari, allevia i reumatismi, è antivirale e antisettico, essendo ampiamente utilizzato nelle infezioni respiratorie della pelle.

Lavanda : si ottiene dalla distillazione dei fiori. È molto efficace in caso di ustioni, calma la pelle, riduce l’infiammazione, anche nelle contusioni, allevia il mal d’orecchi, si usa nelle punture di insetti, disinfetta ferite e tagli, riduce dolori muscolari e reumatismi, migliora i disturbi digestivi come nausea. , vomito, flatulenza o indigestione, casi di vertigini, mestruazioni dolorose, rafforza il sistema immunitario, allevia il mal di testa, l’insonnia, la stanchezza o l’ansia.

Limone : si ottiene dalla buccia del frutto. È un olio rinfrescante, purificante, antisettico e disinfettante che viene utilizzato per l’influenza o per curare le malattie della gola. La sua azione tonificante lo rende ideale da applicare su vene varicose o gambe con problemi di circolazione.

Mandarino : si ottiene anche spremendo la buccia del frutto. Come la lavanda, può essere utilizzata nei trattamenti per bambini. È delicato e ha un’azione stimolante, migliora le funzioni digestive ed epatiche ed è utilizzato nei saponi e in altre preparazioni cosmetiche.

Camomilla comune e amara: si estrae per distillazione dei suoi fiori. Allevia le infiammazioni, le allergie, calma i dolori muscolari e alle orecchie, è sedativo, rilassante, digestivo, disturbi del sonno, cura il fegato, la milza e lo stomaco, viene utilizzato per realizzare prodotti cosmetici e per l’igiene domestica.

Maggiorana : il suo olio si ottiene distillando i fiori. È stimolante e allevia i problemi mestruali. È antibatterico, antimicotico, antivirale, stimola e rigenera il fegato, viene utilizzato nelle infezioni urinarie, orali o vaginali, mani e piedi freddi, contratture muscolari e dolori.

Menta : la sua essenza si ottiene distillando le foglie ei fiori della pianta. È un olio rinfrescante, vitalizzante, tonico, efficace contro tosse, raffreddore, problemi di stomaco, nei cosmetici fatti in casa viene aggiunto ai dentifrici.

Mirra : è una resina dalla quale si estrae l’olio essenziale. Ha azione antisettica, espettorante, antinfiammatoria, migliora i problemi di pelle e gengive, motivo per cui è ampiamente utilizzato nei dentifrici.

Arancio : questo olio si ottiene dalla buccia del frutto. Ha un profumo intenso con proprietà rilassanti, rinfrescanti e purificanti dell’ambiente.

Nardo : il suo olio essenziale si ottiene dalle foglie, radici o fiori. È usato per abbassare la febbre, calmare i nervi, regolare la frequenza cardiaca, stati nervosi, disturbi del sonno, insonnia, rigenerare la pelle, allergie cutanee e migliorare la circolazione.

Noce moscata : si ricava dai semi. Si usa in caso di disturbi intestinali e della milza ed è stimolante.

Pino : viene distillato a vapore da aghi e ananas. Ha un aroma fresco, azione astringente, cura i problemi respiratori, allevia i disturbi polmonari e bronchiali, tosse, raffreddore, migliora la circolazione sanguigna, purifica la pelle, rigenera la pelle, scottature, calma il prurito, le punture di insetti, disinfetta e stimola la secrezione di sudore.

Rosmarino : si estrae dalle foglie e dai fiori. Rafforza e aumenta la pressione sanguigna e stimola la memoria. Migliora problemi digestivi, stress, problemi nervosi, stiramenti, distorsioni, artrite, cattiva circolazione o persino problemi alle ossa.

Rosa : se ne distillano i petali e si estrae l’olio. Ha proprietà antisettiche, migliora le funzioni del sistema riproduttivo femminile, migliora i casi di depressione ed è ampiamente utilizzato nei preparati cosmetici e per l’igiene per il suo potere di rigenerare e ringiovanire la pelle.

Salvia : si ottiene per distillazione delle foglie e dei fiori. È un potente stimolante. Combatte la depressione e la debolezza nervosa, regola la pressione sanguigna e stimola la circolazione e l’eliminazione dei liquidi. Rilassa i muscoli, favorisce la guarigione delle ferite e decongestiona la pelle.

Sandalo : si ottiene dal cuore dell’albero. Favorisce la concentrazione, ha un effetto sedativo su persone nervose o ansiose, purifica il sangue, si usa per curare l’acne, le punture di insetti, le ferite sanguinanti e i tagli.

Timo : il suo olio essenziale si ottiene distillando i fiori. Viene utilizzato nei casi di debolezza e affaticamento per il suo effetto energizzante. È antibatterico, antisettico, antimicotico, tonico, espettorante, si usa in caso di crampi allo stomaco, tosse, laringite, cistite, cattiva circolazione, acne o artrite.

Vetiver : si estrae dalle radici. È usato per trattare i disturbi digestivi, rilassa i vasi sanguigni, migliora la digestione, aumenta la capacità dell’intestino di assorbire i nutrienti, stimola la produzione di estrogeni, rafforza le ghiandole surrenali, allevia i dolori mestruali, migliora il rilassamento cutaneo e la pelle secca, previene il rilassamento dei capelli, allevia dolore da spasmi intestinali, problemi alla vescica e coliche.

Ylang ylang : si ottiene dai fiori. È esilarante. Migliora pelle e capelli. Combatte la cattiva digestione, l’ipertensione, la pelle grassa, l’insonnia o lo stress.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *