Suggerimenti

Kokedama: come realizzare un giardino pensile passo dopo passo

Il Kokedama è un tipo di giardino pensile di origine giapponese. Consiste nell’appendere le piante senza utilizzare un vaso , solo il muschio viene utilizzato per coprire il terreno.

Di Naturalmente è un modo molto colorato e originale per incorporare le piante all’interno e all’esterno delle nostre case e approfittare dei i colori dei suoi fiori e foglie, oltre che portare alla nostra casa un aria più raffinato e di migliore qualità.

.

Hai bisogno:

Sporcizia, un paio di forbici, spago, guanti, un po’ d’acqua, muschio secco e una piccola pianta.

Come realizzare un kokedama o un giardino di piante pensili

  • Rimuovi la piantina o la pianta dal vaso e cerca di rimuovere quanto più terreno possibile per lasciare solo le radici. Prenotazione.
  • Bagna il terreno abbastanza da poter formare una palla compatta delle dimensioni che desideri. Prendi in considerazione la dimensione delle radici della pianta quando pensi a quale sia la dimensione più conveniente.
  • Fai un buco nella palla e metti al centro la pianta o la piantina che hai selezionato. Chiudete la palla premendo leggermente e usando un po’ d’acqua.
  • Coprire l’intera superficie della palla con il muschio secco. Quando tutto sarà ben coperto, date alla palla più giri con il filo e alla fine mettete un gancio per poterla appendere al soffitto o dove volete.

Ti consiglio di iniziare creando piccoli kokedama con piante piccole per vedere come si evolvono, e poi puoi anche ingrandirle combinando diverse piante.

Come innaffiarlo? Semplice: immergete la pallina in acqua fino a quando non compaiono bolle e lasciatela in un luogo dove possa scolare l’acqua in eccesso. Puoi anche spruzzare le foglie ed è necessario.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *