Suggerimenti

Le proprietà terapeutiche dell’olio essenziale di arancia e come farlo in casa

I benefici per la salute dell’olio essenziale di arancia possono essere attribuiti alle sue proprietà come antinfiammatorie, antidepressive, antispasmodiche, antisettiche, afrodisiache, carminative, diuretiche, toniche, sedative e colagoghe.

L’olio essenziale di arancia ha un’ampia varietà di usi domestici, industriali e medicinali. A livello alimentare, viene utilizzato per aromatizzare bibite a base di arancia, dessert e dolci. Industrialmente viene utilizzato in saponi, lozioni per il corpo, creme antietà e anche in concentrati per bevande analcoliche, deodoranti per ambienti, aerosol, deodoranti, biscotti, cioccolatini, dolciumi e prodotti da forno.

Questo olio essenziale si ottiene dalle bucce d’arancia per compressione a freddo. Sebbene tutti conosciamo il nome comune delle arance, non è molto comune conoscere il suo nome botanico, Citrus Sinensis . I componenti principali di questo olio sono alfa pinene, citronellal, geranial, sabinene, mircene, limonene, linalolo e neral.

Benefici per la salute dell’olio essenziale di arancia

Antinfiammatorio: l’ olio essenziale di arancia fornisce un rapido ed efficace sollievo dall’infiammazione, sia interna che esterna. Indipendentemente dal motivo, che si tratti di un’assunzione eccessiva, febbre, infezioni, effetti collaterali di antibiotici, gas, ingestione di sostanze tossiche o narcotici, l’olio essenziale di arancia può ridurre l’irritazione e il dolore.

Antidepressivo: l’odore stesso dell’olio essenziale di arancia porta alla mente pensieri piacevoli. Questo è il motivo per cui questo olio è usato così spesso in aromaterapia. Crea una sensazione felice e rilassata che funziona come stimolante dell’umore, perfetto per le persone che soffrono di depressione cronica o ansia.

Antispasmodico: gli spasmi possono causare molti problemi irritanti o più gravi come tosse continua, convulsioni, crampi muscolari e diarrea estrema. Per evitare questi effetti, gli spasmi devono essere trattati precocemente o prevenuti del tutto. Questo può essere fatto con l’aiuto dell’olio essenziale di arancia, che rilassa gli spasmi muscolari e nervosi.

Afrodisiaco: l’ olio essenziale di arancia ha lievi proprietà afrodisiache. L’uso sistematico e regolare può curare problemi come frigidità, problemi di erezione, impotenza, perdita di interesse per il sesso e bassa libido.

Antisettico: l’ olio essenziale di arancia può prevenire le infezioni poiché inibisce la crescita microbica e disinfetta le ferite.

Carminativo: aiuta nell’eliminazione dei gas in eccesso nell’intestino. Questi gas, che si formano nell’intestino e si spingono verso l’alto, possono essere molto fastidiosi, spingendosi contro gli organi interni producendo dolori al petto, indigestione e malessere. Può anche causare un aumento della pressione sanguigna, influire negativamente sulla salute del cuore e causare forti dolori allo stomaco. L’olio essenziale di arancia può aiutare con molti di questi problemi, poiché rilassa i muscoli addominali, favorendo così l’espulsione dei gas. Inoltre, non lascia ulteriore forma di gas.

Diuretico: l’ olio di arancia può anche rimuovere efficacemente le tossine dal corpo. Promuove l’eliminazione dei liquidi, che elimina le tossine come acido urico, bile, sali in eccesso, sostanze inquinanti e acqua in eccesso nel corpo.

Tonico : tonifica ogni sistema in modo che tutto il corpo funzioni correttamente, mantenga il sistema metabolico in forma corretta, contribuisca alla forza e aumenti l’immunità.

Sedativi: l’ olio di arancia è un’opzione naturale per alleviare l’ansia, la rabbia, la depressione e alcune infiammazioni del corpo.

Colagogo: Favorisce le secrezioni di tutte le ghiandole, comprese quelle esocrine ed endocrine, per questo è frequentemente utilizzato per favorire le mestruazioni, l’allattamento, i succhi digestivi, la bile, gli ormoni e gli enzimi.

Altri benefici: agisce come disintossicante, aumenta l’immunità, tratta la stitichezza e la dispepsia ed è molto utile per mantenere la pelle sana, liscia e giovane. Aiuta anche a curare l’acne e la dermatite.

Qualche parola di avvertimento: Il suo sapore è amaro e se ingerito in grandi quantità può provocare vomito, nausea e perdita di appetito.

Miscela: Essendo un olio di agrumi, si fonde bene con altri oli essenziali di agrumi. Oltre a quegli oli di agrumi, l’olio essenziale di arancia si mescola bene anche con gli oli essenziali di cannella, chiodi di garofano, incenso, zenzero, pepe nero, legno di sandalo, ecc.

Come fare l’olio essenziale di arancia

Per fare l’olio essenziale di arancia hai bisogno di:

  • Bucce d’arancia, molto importante che siano coltivate biologicamente.
  • Un barattolo di vetro
  • Vodka
  • Filtro
  • Mortaio

Processi:

  1. Lavate e asciugate molto bene le scorze d’arancia.
  2. Metterle nel barattolo di vetro e coprirle con la vozka, più o meno, occorrono circa 100 ml di vozka per ogni arancia grande. Quindi se avete, ad esempio, le bucce di 3 arance vi serviranno 300ml di vozka.
  3. Coprire il barattolo e assicurarsi che le bucce siano ben amalgamate con la vozka. Lasceremo il barattolo per due settimane in un armadio della cucina e ogni giorno lo agiteremo bene per qualche minuto.
  4. Trascorse due settimane, filiamo con l’aiuto di un colino o di un canovaccio e per sfruttare al massimo l’arancia, estraiamo tutto il liquido dalle bucce con il mortaio.
  5. Noterai che l’olio essenziale di arancia emana un gradevole odore e colore arancione. Per perdere l’alcol, dobbiamo lasciarlo scoperto in una zona ariosa. Dopo diversi giorni come questo, quando vediamo che non sa più di alcol, possiamo trasferirlo in un barattolo di vetro con coperchio dove possiamo conservarlo fino a 2 anni.

Per applicare l’olio essenziale di arancia puoi farlo in diversi modi:

– Usa alcune gocce su un fornello per impostare la stanza, o anche lasciare un panno con alcune gocce all’interno di un armadio.

– Aggiungendolo all’acqua del bagno

– Applicandolo localmente sulla zona interessata, preferibilmente diluito con olio vegetale, come l’olio di mandorle dolci.

Gli oli essenziali di agrumi sono fotosensibili, quindi il loro uso non è raccomandato durante il giorno, possono causare macchie sulla pelle. È meglio usarli di notte. .

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *