Suggerimenti

Manutenzione di Achillea virescens o achillea virescens

Circa 150 specie di piante erbacee distribuite in Asia, Europa e Nord America costituiscono il genere Achillea della famiglia Asteraceae (Composite). Alcune specie di questo genere sono : Achillea virescens, Achillea abrotanoides, Achillea coarctata, Achillea millefolium, Achillea umbellata, Achillea clypeolata, Achillea nobilis, Achillea tomentosa.

Riceve i nomi comuni di Yarrow o Achillea. Questa specie è originaria della penisola balcanica dell’Europa orientale.

Sono piante erbacee con steli pelosi che generalmente non superano i 30-40 cm di altezza, ma che si estendono lateralmente per i corridori. Il suo fogliame “piumato” è composto da foglie con piccole foglioline pelose che gli conferiscono un piacevole colore blu-verde. I capolini sono formati da piccoli fiori bianchi con stami gialli. Fioriscono in estate.

Questi achillea hanno una crescita più lenta ma sono altamente raccomandati per coprire i pendii asciutti in combinazione con altre piante di achillea e piante mediterranee.

Achillea virescens preferisce un’esposizione in pieno sole, ma può anche vivere all’ombra. Tollerano occasionalmente le gelate deboli.

Possono prosperare in qualsiasi tipo di terreno ben drenato , sia sabbioso, povero o sassoso. La semina viene effettuata all’inizio della primavera ad un ritmo di 8 esemplari per m2.

L’acqua è sempre moderatamente resistente alla siccità. In estate, apprezzerete un’annaffiatura regolare fino a quando il terreno non sarà completamente asciutto.

Non avranno bisogno di potatura o di abbonati .

Non presentano problemi di parassiti e malattie se non c’è umidità in eccesso.

La propagazione viene effettuata a partire dai semi seminati all’inizio della primavera.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *