Suggerimenti

Rimedi casalinghi per la pressione bassa (ipotensione)

Quando il cuore pompa il sangue nelle arterie , viene generata la pressione sanguigna . Quando si misura la pressione sanguigna si ottengono due cifre, ad esempio 120/80. La pressione sistolica (massima) sarebbe 120 ed è la pressione nelle arterie quando il cuore si contrae e invia loro il sangue.

La pressione diastolica (minima) sarebbe 80 ed è la pressione nelle arterie quando il cuore si rilassa dopo la contrazione. Secondo la Spanish Heart Foundation, la pressione sanguigna normale sarebbe compresa tra 120 e 129 sistolica e tra 80 e 84 diastolica.

Quando la pressione sanguigna è bassa, non abbastanza ossigeno e sostanze nutritive arrivano agli organi e gli organi non possono funzionare correttamente. Potresti anche provare capogiri (soprattutto quando cambi postura o ti alzi bruscamente), svenimenti, debolezza o stanchezza.

La pressione sanguigna bassa dovrebbe essere monitorata e se è abituale, dovrebbe essere consultato il professionista sanitario corrispondente.

Rimedi casalinghi per la pressione bassa (ipotensione)

Bere acqua per la pressione bassa

La perdita di liquido intravascolare è una delle ragioni principali per la bassa tensione. È causato dalla disidratazione che può verificarsi per non aver bevuto abbastanza acqua, sudorazione eccessiva, vomito o diarrea. Per aumentare la tensione dovresti bere acqua o succhi di frutta naturali.

Acqua salata per la pressione bassa

L sale provoca l’accumulo di acqua (ritenzione di liquidi) e l’aumento della tensione. Basta un pizzico per bicchiere d’acqua.

Caffeina per la pressione bassa

Le bevande contenenti caffeina possono aumentare rapidamente la pressione sanguigna, sono una soluzione rapida per quando abbiamo bisogno di aumentare la pressione sanguigna.

Tè alla liquirizia o bastoncino dolce per la pressione bassa

Un rimedio naturale per aumentare la pressione sanguigna. Preparare un infuso con un cucchiaino per bicchiere d’acqua. Lasciar riposare 5 minuti, filtrare e bere.

Rosmarino per la pressione bassa

E l rosmarino stimola il sistema nervoso centrale per migliorare la circolazione sanguigna. Puoi mescolare qualche goccia di olio essenziale di rosmarino in olio di mandorle dolci o di oliva e massaggiare il petto o le gambe.

Motherwort o coda di leone per la pressione bassa

L a Leonurus cardiaca L. agisce come tonico cardiaco, migliora anche i capillari sanguigni e previene la trombosi. Combatte anche la stanchezza e in generale si prende cura del sistema cardiovascolare e nervoso. Può essere assunto come infuso o tintura.

Zenzero per la pressione bassa

E stimola la circolazione e previene la coagulazione del sangue. Hai bisogno di un cucchiaino di zenzero grattugiato per bicchiere d’acqua. Fare un infuso, lasciare riposare per 10 minuti, filtrare e bere.

Ginseng per la pressione bassa

Certo, la “cura per tutto” potrebbe aiutarci in questo caso. Il ginseng regola la pressione sanguigna sia bassa che alta. Fare un infuso con 1 cucchiaino macinato della sua radice, lasciare riposare tra 15 e 20 minuti, filtrare e bere.

Geranio per la pressione bassa

R pressione sanguigna egula e aiuta entrambi i casi ad alta tensione a partire. Diluire l’olio essenziale di geranio in un olio base e massaggiare le gambe con esso. Sfrutteremo anche la moltitudine di proprietà medicinali che contiene come: antistress, antidepressivo, gotta, cellulite, cattiva circolazione, depressione, ansia, sintomi della menopausa o sindrome premestruale, dermatiti, emorroidi, acne …

Dieta benefica per le persone con ipotensione

Se di solito hai la pressione bassa, una delle cause più comuni è la scarsa potenza. Fare più pasti al giorno ma in quantità minori aiuta la digestione e favorisce l’assorbimento dei nutrienti. Assicurati di bere abbastanza acqua e succhi di frutta naturali per tutto il giorno. Evita l’alcol perché favorisce la disidratazione. Non lasciarti sfuggire barbabietola, carota o papaia! sono particolarmente utili per l’ipotensione.

Queste sono informazioni generali, contatta il professionista sanitario corrispondente in modo che possa dirti cosa è meglio nel tuo caso particolare. .

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *