Suggerimenti

Saporito, proprietà medicinali e semina

La Santoreggia , Satureja hortensis L. , è una pianta annuale medicinale e aromatica appartenente alla famiglia delle Labiatae originaria dell’area mediterranea.

La Santoreggia può misurare fino a 40 cm di altezza, ha foglie tondeggianti ricoperte da piccoli peli. I suoi fiori formano grappoli e sono piccoli, li possiamo vedere dalla primavera all’autunno. Successivamente, scopri le proprietà della santoreggia.

Proprietà medicinali della santoreggia, Satureja hortensis L

Questa pianta medicinale ha proprietà antisettiche, antibatteriche, astringenti, antivirali, antiossidanti, carminative, stomachiche, stimolanti ed espettoranti. Contiene acido ursolico, oli essenziali (come timolo e carvacrolo), mucillagini, principi amari, tannini e sitosterina. Goditi tutte le proprietà del santoreggia.

> Leggi altri articoli sulle proprietà delle piante medicinali

Benefici e usi medicinali di Savory

Facilita la digestione

Aiuta ad eliminare il gas e il suo disagio

Migliora la gotta o acido urico alto

Allevia la tosse

Elimina i parassiti intestinali

Previene e aiuta il recupero dall’anemia

È indicato per i casi di reumatismi

Accelera il recupero dai disturbi bronchiali

È una pianta medicinale indicata per l’ asma

È ottimo per pulire la bocca e la gola

Elimina l’ herpes labiale

Tagliare la diarrea

Utilizzato per condizioni della pelle come eczema, dermatite, psoriasi

È utile in caso di disturbi alla prostata

Combattere la mancanza di appetito

Non deve essere assunto durante la gravidanza e l’allattamento.

Rimedi casalinghi con il salato

Steli, foglie e fiori essiccati sono usati per scopi medicinali

Per una bocca pulita e sana non resta che preparare un infuso con un cucchiaino di santoreggia per ogni tazza d’acqua, coprire e lasciare riposare per 5 minuti, filtrare, lasciare raffreddare e sciacquare e fare dei gargarismi. Se aggiungi anche qualche foglia di timo, gli effetti sono migliorati.

Se danneggiamo un bagno e aggiungiamo un infuso salato, miglioreremo le condizioni della pelle e la nostra pelle sarà più sana.

Un altro modo per utilizzare la santoreggia all’esterno è attraverso l’applicazione locale di cerotti e impacchi , molto comodi per cicatrizzare ferite, reumatismi o affezioni cutanee.

L’ olio essenziale di santoreggia può essere applicato, diluito con un altro olio base, per rimuovere l’herpes o anche per l’aromaterapia.

Per calmare il mal di stomaco o quando si ha la diarrea, non resta che preparare un infuso con il salato e bere lentamente quando si raffredda.

Coltivazione salata

È una pianta che può essere facilmente riprodotta per seme o per talea. I semi impiegano circa 3 settimane per germogliare. Quando le piantine sono alte circa 7 cm, puoi trapiantarle nel loro posto finale.

Hai bisogno di terreni ben aerati, che possano drenare l’acqua. Savory ama il sole, quindi dovresti metterlo in un luogo dove riceva almeno 5 ore di sole al giorno.

Non necessita di abbondanti annaffiature, predilige infatti terreni leggermente asciutti, sabbiosi e calcarei.

Conosci già tutte le proprietà della santoreggia.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *