Suggerimenti

Soins de la plante Euphorbia balsamifera ou Tabaiba dulce

Questa specie succulenta del genere Euphorbia è originaria delle Isole Canarie e del Nord Africa.

È conosciuta con il nome volgare di Tabaiba dulce.

Si tratta di piante curiose dall’aspetto cespuglioso, con fusti spessi e grigiastri che generalmente non superano il metro di altezza. Le loro grandi foglie carnose sono lanceolate (verde grigiastro) e disposte a rosetta alla fine degli steli. Producono piccoli fiori gialli .

sono utilizzati, tempo permettendo, per formare cespugli solidi o come esemplari isolati in giardino, in vasi da giardino, come piante da appartamento e persino come bonsai . Sono ideali per i giardini costieri grazie alla loro resistenza al vento e alla salinità.

.

La dolce Tabaiba avrà bisogno di esposizione al sole (ombra chiara se le estati sono molto calde) e che la temperatura non scenda sotto i 10º C. Se vivete in una zona con inverni freddi, è consigliabile coltivarli in vaso e tenerli in casa.

Il terreno deve essere molto ben drenato, per il quale si può preparare una miscela di 2 parti di sabbia, una parte di lettiera di foglie e una parte di torba. Nel caso di trapianto , è preferibile farlo all’inizio dell’autunno e utilizzare una sola “taglia” di vaso sopra.

Hanno bisogno di poca acqua in attesa che il terreno si asciughi prima di annaffiare di nuovo . Ricordate che il loro periodo di riposo è in primavera e in estate, quindi li annaffieremo a sufficienza in modo che il terreno non si secchi completamente.

Fare un concime leggero con materia organica in autunno.

Si tratta di impianti a bassa manutenzione che non richiedono potatura .

Possono essere attaccati da cocciniglie o, se superiamo l’acqua, da funghi e marciume .

Il modo più semplice per propagarli è da semi, ma si possono anche fare talee a fine estate facendo molta attenzione al lattice irritante di queste piante.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *