Beti

Bietole resistenti al freddo – Le bietole possono crescere in inverno?

La bietola ( Beta vulgaris var. cicla e Beta vulgaris var. flavescens ), conosciuta anche semplicemente come bietola, è una specie di barbabietola ( Beta vulgaris ) che non produce radici commestibili ma è coltivata dalle sue gustose foglie. Le foglie di bietola sono un ingrediente nutriente e versatile per la vostra cucina. I fornitori di semi offrono molte varietà di bietole bianche e più colorate. I giardini d’inverno sono il luogo ideale per coltivare il bietolone in climi dove non fa troppo freddo. Continuate a leggere per saperne di più sulla cura delle bietole in inverno.

Le bietole possono crescere in inverno?

Il bietolone non solo cresce bene con le calde temperature estive, ma è anche resistente al gelo. In realtà, le bietole possono avere un sapore migliore se coltivate con il freddo. Tuttavia, le piante muoiono a temperature inferiori ai 15 gradi F. (-9 gradi C.). Detto questo, ci sono due modi per includere le bietole nel vostro giardino d’inverno:
In primo luogo, è possibile piantare bietole resistenti al freddo in primavera, e in secondo luogo, è possibile piantare bietole resistenti al freddo in tarda estate. Le bietole saranno pronte per il raccolto circa 55 giorni dopo aver piantato i semi. Raccogliete prima le foglie più vecchie per permettere alle più piccole di continuare a crescere, e raccogliete spesso per favorire una crescita più rapida delle foglie interne. Potrete quindi godere di un raccolto continuo da 55 giorni dopo la prima semina fino a diverse settimane dopo la prima gelata autunnale nella vostra zona.
In secondo luogo, è possibile sfruttare il ciclo di vita biennale del bietolone per ottenere due anni di raccolto da una singola piantagione. Una biennale è una pianta che cresce per due anni prima di produrre semi. Se si vive in una zona dove le temperature non scendono mai sotto i 15 gradi F., le bietole possono svernare.
Piantate le bietole nella prima primavera e raccogliete le foglie in estate, poi tenete le piante di bietole in giardino per tutto l’inverno. Ricominceranno a crescere la primavera successiva, e potrete godervi il verde dell’inizio della primavera e le foglie della seconda estate. Per massimizzare le vostre possibilità di successo, tagliate le foglie ad un’altezza minima di 7,5 cm dal suolo durante la prima estate, in modo che la pianta possa ricrescere.
Per le piantagioni primaverili, le bietole da seme da 2 a 4 settimane dopo l’ultima gelata: le piante da bietola sono tolleranti al gelo solo una volta stabilite. I “semi” di bietola, come i semi di barbabietola, sono in realtà piccoli gruppi contenenti diversi semi. Piantate i gruppi di semi a 2,5-5 cm di distanza l’uno dall’altro in file di 15-30 cm.
Fornire il fertilizzante o il fertilizzante bilanciato a metà della fine dell’estate.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *