broccoli

Come piantare i semi di broccolo: come conservare i semi di broccolo in giardino

Coltivazione di broccoli da seme non può essere nuovo, ma mantenere i semi di broccolo in giardino può essere per alcuni. È un ottimo modo per far funzionare queste piante di broccoli imbullonate perché non sono buone per molto altro. Continuate a leggere per imparare a conservare i semi di broccolo.

L’inizio del seme: la storia del broccolo

Il broccolo ( Brassica oleracea ( ) appartiene alla grande famiglia delle BrassicaceaeCrucifera, che comprende altri ortaggi come i cavoletti di Bruxelles, cavoli, cavoli, cavolfiori, cavoli cappucci e cavoli rapa. Il broccolo è una pianta a clima fresco originaria dell’Asia Minore e del Mediterraneo orientale. Questa Brassica viene raccolta almeno dal primo secolo d.C., quando il naturalista romano Plinio il Vecchio scrisse del piacere che il suo popolo provava nel mangiare i broccoli.

Nei giardini moderni, ci è voluto un po’ di tempo perché i broccoli si affermassero. Consumato in Italia e in altre parti del Mediterraneo, il nome broccolo significa “piccolo germoglio” ed è in queste parti italiane del Nord America che il broccolo fa la sua prima comparsa. Sebbene il broccolo sia stato coltivato nel XIX secolo, è stato solo nel 1923, quando è stato spedito dall’Occidente, che ha guadagnato popolarità.

Oggi il broccolo è stato allevato per migliorare la sua adattabilità, qualità e resistenza

alla malattia, e la si può trovare in ogni supermercato. Anche le piante di broccoli che iniziano con i semi sono diventate di moda; oggi le piante sono comunemente coltivate in molti giardini di proprietà e la coltivazione di broccoli da seme non è troppo difficile.

Risparmio di semi di broccoli

Può essere un po’ più difficile per le piantine di broccoli che per altri ortaggi conservare i semi. Questo perché il broccolo è un impollinatore incrociato; ha bisogno di altri broccoli per potersi impollinare. Poiché il broccolo è molto legato ad altri membri della famiglia della senape, l’impollinazione incrociata può avvenire tra altre piante della stessa specie, creando ibridi.

Anche se questi ibridi sono spesso creati apposta e sono stati visti ultimamente nel negozio di alimentari, non tutti gli ibridi si prestano a un buon matrimonio. Pertanto, probabilmente non vedrete mai cavoli e probabilmente dovreste piantare solo un tipo di Brassica se volete conservare il seme.

Conservazione dei semi di broccolo in giardino

Per conservare i semi di broccolo, scegliete prima le piante di broccolo che hanno le caratteristiche che volete portare nel giardino dell’anno prossimo. I boccioli non aperti, che a loro volta saranno i vostri semi, sono la zona della pianta di broccoli che mangiamo. Potreste dover sacrificare il mangiare la vostra testa più deliziosa e usarla invece per i semi.

Lasciate maturare la testa di questo broccolo e passate dal verde al giallo quando i fiori sbocciano, per poi trasformarsi in baccelli. I baccelli sono quelli che contengono i semi. Una volta che i baccelli sono asciutti sui broccoli, togliere la pianta da terra e appenderla ad asciugare per due settimane.

Togliete i chiodi di garofano secchi dai broccoli e schiacciateli con le mani o con un rullo per rimuovere i semi. Separare la paglia dai semi di broccolo. I semi di broccolo rimangono vitali per cinque anni.

Semi di broccoli vegetali

Per piantare i vostri semi di broccolo, iniziate a piantare al chiuso da sei a otto settimane prima dell’ultima gelata in un terreno caldo e umido.

Conservare i broccoli di avviamento alla luce diretta del sole per prevenire le punture, quindi trapiantarli a quattro-sei settimane, a 12-20 cm di distanza l’uno dall’altro. I broccoli possono anche essere iniziati direttamente in giardino dopo il pericolo del gelo, da ½ a ¾ cm di profondità e a 3 cm di distanza l’uno dall’altro.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *