Patate

Patate con il virus del mosaico della patata: come gestire il virus del mosaico della patata

Le patate possono essere infettate da molti virus diversi che possono ridurre la qualità e la resa dei tuberi. Il virus del mosaico della patata è una di queste malattie che in realtà ha diversi ceppi. Il virus del mosaico della patata è diviso in tre categorie. I sintomi dei diversi virus del mosaico della patata possono essere simili, quindi il tipo reale non può essere identificato dai soli sintomi e viene spesso indicato semplicemente come virus del mosaico della patata. Tuttavia, è importante essere in grado di riconoscere i segni del mosaico della patata e imparare a trattare le patate con il virus del mosaico della patata.

Tipi di virus del mosaico della patata

Come accennato in precedenza, ci sono diversi virus a mosaico che colpiscono le patate, ognuno con sintomi simili. L’identificazione positiva richiede l’uso di piante indicatori o test di laboratorio. A questo scopo, la diagnosi può essere fatta sulla base del mosaico fogliare, dell’atrofia della crescita, delle deformazioni delle foglie e delle malformazioni dei tuberi.

I tre tipi di virus a mosaico riconosciuti nella patata sono: latente (virus della patata X), blando (virus della patata A) e a mosaico grossolano o comune (virus della patata Y).

Segni del mosaico di patate

Il mosaico latente, o virus della patata X, può non produrre sintomi visibili a seconda del ceppo, ma la resa dei tuberi infetti può essere ridotta. Altri ceppi di mosaico dormiente mostrano un leggero scricchiolio delle foglie. In combinazione con il virus della patata A o Y, le foglie possono anche raggrinzirsi o scurirsi.

In caso di infezione da virus della patata A (mosaico chiaro), le piante mostrano una leggera ruga e una leggera macchia gialla. I bordi delle foglie possono essere ondulati e apparire ruvidi con venature incassate. La gravità dei sintomi dipende dal ceppo, dalla cultivar e dalle condizioni climatiche.

Il virus della patata Y (mosaico di Rugosa) è il più grave dei virus. I segni includono la screziatura o l’ingiallimento dei volantini e la piegatura, a volte accompagnata dalla caduta delle foglie. Le vene sul lato inferiore delle foglie mostrano spesso aree necrotiche che appaiono come striature nere. Le piante possono essere atrofizzate. Le alte temperature esacerbano la gravità dei sintomi. Anche in questo caso, i sintomi variano notevolmente a seconda della cultivar di patate e del ceppo del virus.

Gestione della patata con il virus del mosaico

Il virus X della patata si trova in tutte le varietà di patate, a meno che non vengano utilizzati tuberi certificati esenti da virus. Questo virus si diffonde meccanicamente tramite macchinari, attrezzature per l’irrigazione, contatto tra radici o germogli e altri attrezzi da giardinaggio. I virus A e Y sono entrambi presenti nei tuberi, ma sono anche trasmessi da diverse specie di afidi. Tutti questi virus svernano nei tuberi di patata.

Non esiste un metodo per debellare la malattia una volta che la pianta è infetta. Deve essere rimosso e distrutto.

Per prevenire l’infezione, utilizzare solo sementi certificate prive di virus o con una bassa incidenza di tuberi infetti. Mantenere sempre gli attrezzi da giardino il più pulito possibile, praticare la rotazione delle colture, mantenere l’area intorno alle piante libera da erbacce e controllare gli afidi.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Cerrar