Patate

La coltura della patata viola: varietà di patate blu e viola

Per molti orticoltori per hobby, il fascino di coltivare varietà uniche di frutta e verdura è innegabile. Eredità e ibridi offrono ai coltivatori una moltitudine di opzioni nella pianificazione del giardino per ogni stagione. L’aggiunta di queste colture è un modo entusiasmante non solo per introdurre nuovi alimenti in cucina, ma anche per raccogliere i numerosi benefici per la salute dei cibi coltivati localmente. Una di queste colture, la patata viola, illuminerà il vostro piatto e diversificherà il vostro giardino di famiglia.

Cosa sono le patate viola?

La patata viola, a volte chiamata patata blu, è un tipo di patata originaria del Sud America. Sebbene assomiglino molto alle patate bianche dei negozi di alimentari, queste patate hanno una bella buccia e una polpa viola. Le varietà ereditarie e ibride di patate viola vanno dalla porpora solida a una miscela di viola e bianco.

Sebbene sia un’interessante aggiunta all’orto, i benefici nutrizionali della patata blu sono numerosi. Indipendentemente dalla cultivar, sia le varietà di patate viola che quelle blu contengono il prezioso antiossidante chiamato antocianina. L’antocianina è naturalmente responsabile del colore viola delle piante.

Coltivazione di patate viola

Fortunatamente per i coltivatori, il processo di coltivazione della patata viola è molto simile a quello di qualsiasi altra varietà. Prima di tutto, i coltivatori devono scegliere un sito di coltivazione e iniziare a preparare il terreno. I siti di impianto dovrebbero avere un buon drenaggio ed essere leggermente acidi. Un letto di ortaggi ben modificato garantirà la disponibilità di sostanze nutritive man mano che le piante crescono per tutta la stagione.

Poiché le patate da semina non crescono come i semi, il metodo più affidabile per coltivare le patate è quello di piantare i tuberi. I tuberi produrranno piante identiche a quelle della patata. Negli ultimi anni, le varietà di patate viola hanno guadagnato popolarità. Ciò significa che questi tuberi si possono trovare nei centri di giardinaggio locali. Tuttavia, se i tuberi sono difficili da individuare, molti rivenditori online trasportano questo tipo di patate. Quando si acquistano patate da semina, assicurarsi sempre di acquistarle solo da fonti affidabili per assicurarsi che i tuberi siano esenti da malattie.

I giardinieri usano molti metodi diversi per coltivare le patate. A causa della loro natura compatta, molti scelgono di coltivare le patate in contenitori o in sacchi di stoffa. Semplicemente piantano i tuberi in una miscela uguale di compost e terriccio. Altri metodi per piantare le patate sono la semina diretta nei solchi o il metodo Ruth Stout.

Indipendentemente dal metodo di semina, i tuberi-seme di patata richiedono frequenti “ammucchiamenti” o accumuli di terra intorno agli steli con l’avanzare della stagione. Questo può essere fatto usando terra o pacciame. In questo modo si eviterà che le patate che si formano sottoterra diventino verdi per l’esposizione al sole.

A parte il lavaggio occasionale, il processo di coltivazione delle patate è generalmente spensierato. Spesso la combinazione di pacciame e fitta crescita della parte superiore impedisce alle erbacce di invadere il letto dell’orto. Con innaffiature frequenti e costanti, anche i giardinieri alle prime armi possono ottenere abbondanti raccolti di patate viola.

Varietà di patate blu-violacee

Ecco alcune varietà popolari di piante di patate da giardino blu o viola:

  • Adirondack Blu
  • Tutto in blu
  • Magic Molly
  • Viola Maestà

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *