Patate dolci

Divisione della patata dolce: consigli per la divisione della patata dolce

Ipomoea batatas L’Ipomoea batatas è una pianta rampicante decorativa e attraente che striscia con grazia da un vaso o da un cestino appeso. Le serre e i vivai fanno pagare un prezzo abbastanza alto per le piante di patata dolce, ma lo spacco della patata dolce è un modo per creare nuove piante con un investimento di tempo o denaro molto piccolo. È facile dividere le piante di patata dolce per propagare nuovi ceppi perché le piante crescono da tuberi carnosi sottoterra. Di seguito sono riportati alcuni consigli per dividere le piante di patata dolce.

Quando dividere le patate dolci

Le patate dolci crescono tutto l’anno nelle zone di resistenza delle piante USDA 9-11, ma nei climi più freddi, i tuberi di patate dolci dovrebbero essere conservati in un luogo fresco e asciutto per l’inverno. In ogni caso, la primavera è il momento migliore per condividere le patate dolci.

Stendere le patate dolci a terra non appena i nuovi germogli sono lunghi da 2,5 a 5 cm (da 1 a 2 cm). Distribuite le patate dolci da conservazione invernale non appena le togliete dal magazzino – una volta passato il pericolo del gelo.

Come dividere un vitigno di patata dolce

Scavare con cura i tuberi nel terreno con una forchetta da giardino o una cazzuola. Sciacquare delicatamente i tuberi appena scavati con un tubo da giardino per rimuovere il terreno in eccesso. (Le patate dolci conservate in inverno dovrebbero essere già pulite)

Eliminare i tuberi morbidi, scoloriti o marci. Se l’area danneggiata è piccola, tagliarla con un coltello. Tagliare i tuberi in pezzi più piccoli. Assicuratevi che ogni pezzo abbia almeno un “occhio”, perché è qui che inizia la nuova crescita.

Piantate i tuberi nel terreno ad una profondità di circa 2,5 cm (1 pollice). Lasciare uno spazio di 1 m (3 piedi) tra ogni tubero. Le patate dolci beneficiano del pieno sole, ma l’ombra pomeridiana è utile se si vive in un clima caldo d’estate. Potete anche piantare i tuberi in un vaso pieno di terriccio ben drenato.

Innaffiare i tuberi secondo necessità per mantenere il terreno uniformemente umido, ma mai bagnato. Un terreno troppo bagnato può causare la decomposizione dei tuberi.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *