Asteraceae

Ambrosia gigante


La corsa ai giganti

Ambrosia gigante, Senecio grandifolius


Botanica

Nome latino: Senecio grandifolius

.
Sinonimo: Telanthophora grandifolia.
Famiglia: Asteraceae, Composti < br>
Origine: America Centrale

Tempo di fioritura: inverno

.
Colore del fiore: giallo
.
Tipo di impianto :
Impianto mediterraneo

Tipo di vegetazione : cespuglio

.
Tipo di fogliame: perenne

Altezza: da 2 a 5 m


Piantagione e coltivazione

Forza: non troppo duro, -4°C, da riservare alle regioni con clima temperato
.
Esposizione: ombra chiara

.
Tipo di terreno:
umido e drenante

.
Acidità del suolo:
da acido a neutro
.
Umidità del suolo:
normale Uso: giardino mediterraneo, veranda

.
Piantare, reimpiantare:
molla

Metodo di propagazione: talee, semina


Generale

Telanthophora grandifoliaou Senecio grandifolius , la canna gigante è una pianta che appartiene alla famiglia delle Asteraceae. È originaria delle foreste tropicali dell’America centrale e cresce sulle rive dei fiumi o sui pendii delle montagne.

Telanthophora grandifoliaa ha il fascino del gigantismo, foglie grandi e belle e un’infiorescenza sproporzionata che porta una nota di esotismo nel giardino.


Descrizione di Senecio grandifolia

L’erba grigia gigante è arbustiva. I pelosi steli violacei si lignificano e si addensano per produrre alberi alti da 6 a 10 m nella loro regione natale. Nella cultura è limitata a 2-4 m, e con i suoi rami può diventare tanto larga quanto alta.

L’attrazione dell’erba grigia gigante sta nelle sue notevoli foglie di un verde intenso: gigantesche, possono crescere fino a 60 metri di lunghezza con le loro foglie lucide e senza peli, piacevolmente smerlate con punte morbide. A volte la base del tronco è spoglia e l’ambrosia gigante sembra una piccola palma.

In inverno, o più tardi in primavera, alcuni dei tappi terminali producono enormi corimbi, grandi mazzi arrotondati di 30-60 cm di diametro, o piccoli fiori composti giallo senape. I fiori fertilizzati producono dei semi fini incoronati con un airone, proprio come i denti di leone con cui questa pianta condivide la famiglia. I semi di Asteraceae volano nel vento.


Orzaiolo gigante in crescita

La coltivazione della Telanthophora grandifolia in campo aperto è riservata al clima più mite della Francia: un esemplare è visibile nel giardino botanico di Mentone. Tollera alcune piccole gelate di circa -3°C, ma la sua fioritura ne risente. L’erba grigia gigante si deposita in primavera, in una situazione protetta dal pieno sole e dai venti secchi. Può trovare il suo posto in un cortile, o sotto la chioma degli alberi, o meglio ancora, vicino a uno stagno o a una fontana che fornisce una certa umidità atmosferica. Infatti, anche se Telanthophora grandifoliapay può resistere al sole, le sue foglie saranno molto più belle all’ombra. Predilige un’umidità atmosferica di circa il 50% e un’irrigazione regolare per tutta l’estate.

L’ambrosia gigante può essere coltivata anche in terrazza in grande contenitore. Il substrato ricco e acido deve essere drenante. Tra un’annaffiatura e l’altra, il terreno dovrebbe asciugarsi un po’ in superficie, ma mantenere un po’ di freschezza all’interno. Evitare l’irrigazione Senecio grandifolius con acqua dura.


Seminare l’erba gigante

I semi di Telanthophora grandifoliaper perderebbero rapidamente il loro potere germinativo. Essi devono essere seminati il più presto possibile in vasi contenenti terriccio arricchito, con l’aggiunta di perlite o altro materiale di drenaggio. I semi, che vengono rilasciati dal loro airone, sono posti in superficie, ben sostenuti nel substrato, ma non incastonati: hanno bisogno di luce per germogliare. Il vaso viene spruzzato con acqua fresca, coperto e conservato a 18-24 °C, non di più. Il Senecio grandifolia germina in 4-6 settimane, la superficie del vaso non dovrebbe mai asciugarsi durante questo periodo. Quando avviene la germinazione, la plastica che ricopre la pianta viene rimossa. Le piantine hanno bisogno di aerazione e di luce soffusa. Tra due innaffiature, il substrato può asciugarsi in superficie ma non in profondità.

Durante il trapianto, le radici fragili devono essere disturbate il meno possibile.


Specie e varietà di Senecio

Mille specie di questo genere cosmopolita che contiene annuali, piante perenni, arbusti, piante grasse. Senecio macroglossus , una bella pianta grassa simile all’edera
.
Senecio rowleyanus , con foglie a forma di uva

Senecio articulatus , una strana pianta succulenta
.
Senecio cineraria , la cineraria

Senecio vulgaris , un’erbaccia annuale

Mappe di piante dello stesso genere

  • Senecio barbertonicus , Barbertons Rush
  • Senecio cineraria, Cinereria maritima , Cineraria marítima, Plántula de Cineraria
  • Senecio rowleyanus , Rowleys Rush, Pianta collana di perle, Uva spina Kleinia
  • Senecio vulgaris , Febbre dei prati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.