Boraginacee

Eliotropio


Eliotropio

Eliotropio, Eliotropio


Botanica

Nome latino: Heliotropium

.
Famiglia: Boraginaceae, Borraginaceae
Origine: Sudamerica

Tempo di fioritura: da giugno a ottobre

.
Colore del fiore: blu, viola, bianco

.
Tipo di impianto :
fiore

Tipo di vegetazione: perenne coltivata come annuale
.
Tipo di fogliame:
semipersistente

.
Altezza:
da 30 a 100 cm a seconda della varietà


Piantagione e coltivazione

Resistenza: 4°C, per entrare in una serra fredda d’inverno
.
Esposizione: sole

.
Tipo di terreno:
ricco, drenato

.
Acidità del suolo:
neutro
.
Umidità del suolo:
fresco Uso: aiuola, bordo, vaso, fiori recisi

.
Piantare, reimpiantare:
molla

Metodo di propagazione: Semina in marzo-aprile con tempo caldo e semina in maggio, taglio Potatura: coltivata come eliotropio perenne, tagliata in primavera per mantenere compatto l’impasto
.
Malattie e parassiti :
oidio “Invia una foto di


Generale

Gli Eliotropi appartengono a un genere che comprende circa 250 specie. In Europa, e in tutta la Francia, l’eliotropio comune (o eliotropio europeo), che cresce spontaneamente in luoghi secchi e sassosi. Ma se volete decorare il vostro giardino, potete usare Heliotropium peruvianum( Heliotropium arborescens ), l’eliotropio peruviano o ibridi.

Gli Eliotropi sono perenni, ma a causa della loro freddezza, sono più spesso cresciuti come annuali. I fusti si ergono a formare un piccolo arbusto alto da 30 a 60 cm. Con il tempo, si lignificano. Il fogliame, composto da foglie oblunghe e rialzate, è di colore verde intenso. I fiori appaiono dall’inizio dell’estate all’autunno. Sono piccoli fiori blu, lavanda o bianchi, raggruppati in grandi corimbi alla sommità dei rami. Sono profumate, il che ha l’effetto di attirare le farfalle. Le varietà Princess Marina o Chatsworth vi daranno un forte aroma di vaniglia.


Dove devo piantare il mio eliotropio?

Gli Eliotropi sono piante che spesso vengono coltivate in aiuole (e installate in gruppi per un bell’effetto) e aiuole, ma si comportano molto bene anche in vaso. L’eliotropio peruviano è utilizzato anche come fiore reciso.

Gli elicotteri sono abbastanza tolleranti rispetto alla natura del terreno su cui sono installati. Infatti, tollera una certa alcalinità come un terreno acido. Tuttavia, deve essere ricco di materia organica e drenato. Gli Eliotropi, come suggerisce il nome, sono piante di girasole. L’esposizione al buio, soprattutto in piena estate, non ne impedirà lo sviluppo.


Quando devo piantare l’eliotropio?

Gli Eliotropi sono piante che temono il gelo. Se si possono piantare già in aprile al sud, in un luogo ben esposto, in qualsiasi altro luogo, è meglio aspettare fino a maggio.

Per cultivar più grandi e più fiorite, prendete in considerazione la possibilità di piantare un palo.


Quali precauzioni si devono prendere con i farmaci eliotropici?

Coltivare l’eliotropio non richiede particolare attenzione; rimuovere i fiori appassiti man mano che si procede e aggiungere qualche goccia di fertilizzante liquido per piante in vaso.

Se volete salvare il vostro eliotropio per il prossimo anno, dovete aiutarlo a superare l’inverno. Conservateli in una serra fredda o in una veranda. Sono necessarie basse temperature (ma non troppo basse: 810° C) e una buona alimentazione di luce durante questo periodo.

In primavera, tagliate leggermente l’eliotropio per farlo sembrare buono!


Lo sapevi?

Eliotropio viene dal greco “helios” (sole) e “trope” (faccia). Dicono che le foglie girano verso il sole.


Specie e varietà di eliotropio

Il genere comprende circa 250 specie
.
Eliotropio x ibridum White Lady colore bianco- Eliotropio x ibridum colore blu navy- Eliotropio peruviano , syn Eliotropio Eliotropio peruviano con fiori profumati

Mappe di piante dello stesso genere

  • Eliotropio peruviano, Eliotropio arborescens , Eliotropio peruviano

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *